Make-up occhi: quando estetica e salute si incontrano (Foto Riccardo Di Pietro)
Make-up occhi: quando estetica e salute si incontrano (Foto Riccardo Di Pietro)
Non perdiamoci di vista

Make-up occhi: quando estetica e salute si incontrano

Il trucco è uno degli argomenti più cari alle donne, ma quali sono i rischi?

Come si evince dal titolo del post, questa settimana parleremo di un argomento tutto al femminile, croce e delizia delle donne: il make-up. In commercio ci sono miliardi di prodotti per il make-up, su YouTube valanghe di video tutorial che ci spiegano passo passo come realizzare i diversi look, su Instagram spopolano i video dei MUA (MakeUp Artist), insomma, il make-up o trucco che dir si voglia, affascina perché ci permette di cambiare in nostro aspetto, minimizzare i difetti, esaltare i pregi e spesso illuminare gli occhi, che quasi sempre sono il cardine sia dei make-up più semplici che di quelli più particolari. Come ben sappiamo gli occhi sono molto delicati e molte volte non si dà la giusta attenzione ai prodotti che usiamo per il make-up e soprattutto per i prodotti occhi.

Abbiamo già parlato in un post della funzione protettiva delle palpebre e delle ciglia, ma ricordiamo che la pelle delle palpebre è molto sottile (circa 0,05 mm) e rappresenta, insieme alle labbra, la zona più delicata e vulnerabile del nostro viso, infatti possono irritarsi, con la comparsa di dermatiti o reazioni infiammatorie che colpiscono più frequentemente la palpebra superiore.

La dermatite palpebrale è un problema molto frequente e si manifesta nei casi lievi con secchezza, prurito, desquamazione e talvolta anche lacrimazione. Ci sono diversi tipologie di dermatite e può colpire anche i bambini, adolescenti ed adulti.

Tornando all'argomento make-up, per evitare di incorrere in qualsiasi tipo di problema è essenziale innanzitutto scegliere cosmetici di qualità, testati ipoallergenici e nickel free; rispettare le date di scadenza o l'arco temporale massimo dall'apertura del prodotto; l'igiene della regione perioculare; struccare sempre viso e occhi prima di dormire, utilizzare detergenti molto delicati privi di schiumogeni, asciugare le palpebre completamente per rimuovere ogni traccia d'umidità, e senza strofinare ed evitare di applicare creme stimolanti a base di retinoidi o acidi della frutta in prossimità della regione perioculare. I cosmetici che si utilizzano per il make-up occhi, in genere hanno una base grassa che fa sì che essi aderiscano bene alla cute, e questo non è altro che un terreno di coltura ideale per i batteri. Non meno importante è l'utilizzo di cosmetici ad uso esclusivamente personale: ad esempio il mascara deve essere utilizzato da una sola persona, come anche i vari pennelli che vanno a contatto con la zona oculare e di tutto il viso; è importantissimo rispettare questa "regola" perché in caso di patologie oculari è già molto facile contagiare un occhio con l'atro, quindi anche trasmettere infezioni agli altri risulta semplice se si utilizzano gli stessi cosmetici o gli strumenti per il make-up.
  • Ottica e Optometria
Altri contenuti a tema
Come vedono i cani? Come vedono i cani? Cani e gatti non vedono in bianco e nero come spesso si pensa ma hanno una visione diversa dei colori
Teniamo d’occhio i festeggiamenti Teniamo d’occhio i festeggiamenti Tra Natale e Capodanno i traumi oculari si triplicano, tappi e fuochi d’artificio le cause principali
Santa Lucia: tra tradizione e prevenzione Santa Lucia: tra tradizione e prevenzione Oggi 13 dicembre si festeggia la Santa Patrona dei professionisti della visione e protettrice della vista
Cosa sono i residui intorno agli occhi? Cosa sono i residui intorno agli occhi? Svegliarsi con gli occhi “incollati”: secrezione oculare, quando preoccuparsi
Le lenti a contatto fanno male? Perché vedo le “mosche volanti”? Le lenti a contatto fanno male? Perché vedo le “mosche volanti”? Rispondiamo ad alcune delle domande più frequenti sugli occhi
Come vedono i daltonici? Come vedono i daltonici? Una persona su 20 soffre di daltonismo: Pink Floyd, Newton e Dalton per capire cosa è
Lo sport per la vista, la vista per lo sport Lo sport per la vista, la vista per lo sport Bastano 4-5 minuti al giorno di attività fisica, per “proteggere” il nostro sistema visivo
Bambini: quando si fa il primo controllo della vista? Bambini: quando si fa il primo controllo della vista? Ottobre il mese della vista: la prevenzione inizia dai primi giorni di vita
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.