A Natale dona i tuoi occhiali usati in beneficenza. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
A Natale dona i tuoi occhiali usati in beneficenza. Foto Riccardo Di Pietro
Non perdiamoci di vista

A Natale dona i tuoi occhiali usati in beneficenza

Dopo il grande successo riscosso lo scorso anno, torna la raccolta di Occhiali Usati da donare in beneficenza

È appena iniziato dicembre e nonostante il periodo un po' particolare e delicato, le feste si avvicinano tra preparativi e tradizioni ci apprestiamo a vivere uno dei periodi più gioiosi dell'anno. Anche questo dicembre è il momento giusto per cominciare a fare qualcosa per gli altri, per cominciare ad aiutare chi si trova in difficoltà, e questo lo sa bene il Centro Lions per la Raccolta degli Occhiali Usati.


Il Programma Lions di Raccolta e Riciclaggio di Occhiali da Vista è stato adottato quale attività ufficiale di servizio del Lions Club International nell'ottobre 1994, ma i Lions sono impegnati nel riciclaggio degli occhiali da vista usati da oltre 70 anni. Gli occhiali vengono puliti, riparati e classificati a seconda della gradazione, quindi vengono distribuiti dai volontari Lions e da altre organizzazioni che si occupano della protezione della vista nei paesi in via di sviluppo. "A te non servono più, ma possono aiutare qualcuno a riacquistare la vista", questo è lo slogan di questa associazione benefica; oltre che un gesto di altruismo è molto gratificante per chi finalmente ha trovato il modo di svuotare i cassetti pieni di occhiali obsoleti. Nel mondo c'è un grandissimo bisogno di occhiali usati. L'Organizzazione Mondiale per la Sanità ha stimato che la vista di circa un quarto della popolazione del mondo può essere migliorata attraverso l'uso di lenti correttive. Sfortunatamente molti non possono permettersi un paio di occhiali. Nei paesi in via di sviluppo, un esame degli occhi costa quanto il salario di un mese, e un solo dottore spesso è al servizio di una comunità di centinaia di migliaia di persone. In molte aree, un cattivo o trascurato funzionamento della vista può costringere gli adulti alla disoccupazione ed estromettere i bambini fuori dalle classi scolastiche. Gli occhiali da vista sono molto utili perché molte delle persone che li ricevono sono artigiani che ne hanno bisogno per poter svolgere il loro lavoro di grande precisione o studenti che li usano per studiare o altre persone che senza di essi sono estraniate dal mondo.


Per tutto il mese di dicembre presso Studio Ottico Di Pietro, sito in via Vespucci 30 ad Andria, verrà effettuato il servizio di raccolta degli occhiali usati che verranno prontamente donati all'associazione no profit Lions Club, per incentivare l'adesione a questa buona azione, tutti coloro che effettueranno una donazione riceveranno un gradito presente.
  • Ottica e Optometria
Altri contenuti a tema
Occhi rossi e doloranti a causa del trucco: cosa fare Occhi rossi e doloranti a causa del trucco: cosa fare Prurito, arrossamento, lacrimazione, fotofobia: le reazioni allergiche al make up
Occhio pigro: occhio e cervello elaborano “male” l'input visivo Occhio pigro: occhio e cervello elaborano “male” l'input visivo L’ambliopia è volgarmente l’occhio pigro: chi e quando colpisce
Miopia e occhiali piccoli: perché? Miopia e occhiali piccoli: perché? Torna il trend anni 90: montature piccole e squadrate perfette per la miopia
Giornata Mondiale del Diabete: l’esame visivo può salvare la vista Giornata Mondiale del Diabete: l’esame visivo può salvare la vista Retinopatia e glaucoma le prime due cause di cecità nel mondo dovute alle complicanze del diabete
Smartworking e i danni alla vista Smartworking e i danni alla vista Questo nuovo modo di svolgere il proprio lavoro può essere dannoso per la vista a causa della postura
Cioccolato: la cura per gli occhi Cioccolato: la cura per gli occhi Il cioccolato fornisce vitamina A, importante per la prevenzione della degenerazione maculare
Ottobre: guarda che è importante Ottobre: guarda che è importante Fare prevenzione visiva con un esame o uno screening all’anno può salvare i nostri occhi
Cattive abitudini: “stropicciarsi” gli occhi Cattive abitudini: “stropicciarsi” gli occhi Sfregare gli occhi quando siamo stanchi ci dà immediato sollievo, ma se ripetuto può comportare gravi patologie
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.