Estate tempo di lenti a contatto. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
Estate tempo di lenti a contatto. Foto Riccardo Di Pietro
Non perdiamoci di vista

Estate tempo di lenti a contatto

Improvvisarsi portatori di lenti a contatto può essere molto rischioso: cosa fare quando si decide di iniziare a portare le Lac

Nella mia pratica ambulatoriale di Optometrista Contattologo, ho notato che con l'arrivo della bella stagione, aumenta l'interesse verso l'utilizzo delle lenti a contatto e di conseguenza anche le richieste di controlli ed esami preventivi. Molto spesso però il portatore di occhiali che vuole passare all'utilizzo della lente a contatto, ignora l'iter applicativo e pensa di poter passare dagli occhiali alle lenti a contatto con un semplice gesto. Le lenti a contatto sono dispositivi medici da applicare sulla superficie anteriore dell'occhio, nella maggior parte dei casi, vengono utilizzate come alternativa agli occhiali, per la correzione dei difetti refrattivi, ma esistono anche lenti a contatto destinate ad altre applicazioni mediche od estetiche. Molte persone indossano le lenti a contatto senza problemi, tuttavia, per evitare infezioni ed altre complicanze pericolose per la vista, è necessario seguire attentamente le indicazioni per la loro corretta applicazione e manutenzione.

Prima di decidere arbitrariamente di iniziare a portare le lenti a contatto bisogna rivolgersi allo specialista di fiducia che effettuerà dapprima un controllo ed un esame visivo approfondito per rilevare la giusta correzione da lente da occhiale e quella da lente a contatto adatta ai nostri occhi, in un secondo momento effettuerà tutti i test sul film lacrimale e sulla lacrimazione, valuterà lo stato di buona salute dell'occhio, della congiuntiva e della periferia oculare, effettuerà un anamnesi approfondita per capire se ci sono patologie in corso o se l'assunzione di taluni farmaci possa influire con l'utilizzo della lente a contatto.

Dopo attente valutazioni si prosegue con la prima applicazione della lente a contatto, dove il Contattologo spiegherà come prelevare la lente sterile dalla confezione, come applicarla e successivamente come rimuoverla senza traumi.

Il Contattologo oltre a seguire l'applicazione della lente a contatto fornirà supporto tecnico durante la scelta della lente stessa a seconda dell'utilizzo che se ne deve fare: giornaliera, mensile o quindicinale, con alto contenuto d'acqua o con alte percentuali di acido ialuronico ad esempio.

È importantissimo affidarsi a professionisti riconosciuti poiché si tratta della salute dei nostri occhi: troppo spesso per l'incuranza e la poca perizia abbiamo sentito di persone che hanno avuto complicazioni come cheratiti, congiuntiviti, blefariti, talvolta addirittura ipossia corneale, patologie che possono impedirne l'utilizzo per il resto della vita o nei casi più gravi alla perdita della visione.

Se utilizzate correttamente, le lenti a contatto sono piuttosto sicure, molte complicazioni insorgono quando le lenti a contatto vengono indossate con modalità diverse rispetto a quanto prescritto.

Diffidate, quindi, dei commercianti che vi offrono "campioncini" di lenti a contatto da provare a casa, senza aver eseguito test approfonditi da un Contattologo riconosciuto, poiché la lente a contatto di prova non è un "provino" da profumeria, ma un dispositivo medico riconosciuto del Ministero della Salute e se non si è attenti all'utilizzo e alla sua manutenzione può provocare danni anche irreparabili ai nostri occhi.
  • Ottica e Optometria
Altri contenuti a tema
Ottobre: mese della vista Ottobre: mese della vista La prevenzione visiva e la giornata mondiale della vista
Cheratocono: scoperta tutta italiana per fermare l’avanzamento Cheratocono: scoperta tutta italiana per fermare l’avanzamento Colpisce una persona su 500, con un’incidenza maggiore tra giovani adulti
Settembre: occhio ricomincia la scuola Settembre: occhio ricomincia la scuola Spesso lo scarso rendimento scolastico è influenzato da difetti visivi non corretti
Occhi al cielo Occhi al cielo Esprimere un desiderio e “misurare la vista” nella notte delle stelle cadenti
Ciak si gira: occhiali da film Ciak si gira: occhiali da film Gli occhiali iconici che sono diventati famosi grazie ad attori, cantanti ed artisti
La donazione delle cornee per ridare la vista La donazione delle cornee per ridare la vista Donare le cornee è una grande opportunità: sono estremamente limitati i casi di esclusione dalla donazione
Occhio all’estate Occhio all’estate Alimentazione, occhiali da sole e il nostro olio EVO: i grandi alleati della salute dei nostri occhi
Occhiali da “lettura” premontati: fanno male? Occhiali da “lettura” premontati: fanno male? Gli occhiali “già pronti”, da utilizzare solo in caso di emergenza, possono provocare astenopia e fotofobia
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.