Da cosa dipende il colore degli occhi? (Foto Riccardo Di Pietro)
Da cosa dipende il colore degli occhi? (Foto Riccardo Di Pietro)
Non perdiamoci di vista

Da cosa dipende il colore degli occhi?

Scopriamo il fenomeno degli occhi “diversi” di David Bowie e cos’è l’iride

Per la copertina di oggi abbiamo scomodato un personaggio eclettico e unico allo stesso tempo, mito indiscusso della musica rock, il Duca Bianco: David Bowie. Famosissimo per il suo talento musicale (tra gli altri), era ed è l'emblema del trasformismo grazie alla sua natura poliedrica e camaleontica che lo portò a reinventare nel tempo il proprio stile e la propria immagine… una sola cosa lo rendeva ancora più unico, una sorta di marchio di fabbrica: i suoi occhi.

Se guardiamo la foto a fondo pagina, notiamo il suo sguardo magnetico, l'occhio destro azzurro e il sinistro quasi nero. I suoi occhi apparivano diversi "grazie" a un cazzotto ricevuto all'età di 15 anni; a causa di questo pugno l'occhio sinistro fu colpito da midriasi permanente, ovvero la paralisi del nervo costrittore della pupilla, che non riesce più a effettuare il movimento di apertura e chiusura e quindi a dosare la quantità di luce che può entrare nell'occhio.

Bisogna fare attenzione a non confondere l'eterocromia con l'anisocoria (differente dimensione tra le due pupille legata ad una dilatazione anormale); le iridi del Duca Bianco non erano iridi di colore diverso: l'eterocromia è la caratteristica somatica, appunto, del colore differente delle due iridi; questo fenomeno interessa sia l'uomo che alcuni animali.

La scorsa settimana abbiamo iniziato un piccolo viaggio per scoprire cosa c'è nell'occhio umano e come funziona, oggi partendo dallo spunto su David Bowie vediamo cosa è l'iride e qual è la sua funzione.

L'iride è la sottile membrana che determina il colore degli nostri occhi, deriva dal Latino "iris", che significa "arcobaleno". Per capire come funziona l'iride lo potremmo paragonare al diaframma di una macchina fotografica: ha lo specifico compito di dosare la quantità di luce che penetra all'interno dei nostri occhi, regolando l'ampiezza della pupilla in base alla luminosità dell'ambiente circostante; quindi l'iride non ha solo una funzione estetica.

Per quanto riguarda il colore degli occhi, esso è determinato principalmente dalla quantità di melanina e dal tipo di pigmento dell'iride. Gli occhi con iridi più scure hanno un elevata quantità di melanina e pigmentazione, gli occhi chiari hanno una bassa concentrazione di melanina fino ad arrivare agli occhi albini che appaiono rossi ma in realtà hanno una carente o addirittura assente pigmentazione e/o melanina, cosicché si rendere visibile la retina e i vasi sanguigni dell'occhio.
Da cosa dipende il colore degli occhi?Da cosa dipende il colore degli occhi?
  • Ottica e Optometria
Altri contenuti a tema
Come vedono i cani? Come vedono i cani? Cani e gatti non vedono in bianco e nero come spesso si pensa ma hanno una visione diversa dei colori
Teniamo d’occhio i festeggiamenti Teniamo d’occhio i festeggiamenti Tra Natale e Capodanno i traumi oculari si triplicano, tappi e fuochi d’artificio le cause principali
Santa Lucia: tra tradizione e prevenzione Santa Lucia: tra tradizione e prevenzione Oggi 13 dicembre si festeggia la Santa Patrona dei professionisti della visione e protettrice della vista
Cosa sono i residui intorno agli occhi? Cosa sono i residui intorno agli occhi? Svegliarsi con gli occhi “incollati”: secrezione oculare, quando preoccuparsi
Le lenti a contatto fanno male? Perché vedo le “mosche volanti”? Le lenti a contatto fanno male? Perché vedo le “mosche volanti”? Rispondiamo ad alcune delle domande più frequenti sugli occhi
Come vedono i daltonici? Come vedono i daltonici? Una persona su 20 soffre di daltonismo: Pink Floyd, Newton e Dalton per capire cosa è
Lo sport per la vista, la vista per lo sport Lo sport per la vista, la vista per lo sport Bastano 4-5 minuti al giorno di attività fisica, per “proteggere” il nostro sistema visivo
Bambini: quando si fa il primo controllo della vista? Bambini: quando si fa il primo controllo della vista? Ottobre il mese della vista: la prevenzione inizia dai primi giorni di vita
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.