La salute vien mangiando

Orata alla mediterranea

Per gli amanti del pesce spinato quest'oggi propongo un ricetta che proviene direttamente dal web (Le ricette di Giallo Zafferano). Un secondo piatto molto semplice da preparare, gustoso e prelibato, ideale per le serate estive e ottimo anche per chi è attento alla linea. L'orata è un pesce molto saporito e altamente digeribile. Si presta molto bene ad essere allevato in apposite vasche perciò è importante conoscerne la provenienza quando stiamo per acquistarlo. Ricco di omega 3, può essere cucinato in diversi modi ma oggi vorrei proporlo al forno: orata alla mediterranea.

Ingredienti per 4 persone:

2 orate da 350 gr l'una
40 gr di Olive nere denocciolate
1 cucchiaino di Capperi sottaceto
Pomodori ciliegio (20)
2 spicchi di Aglio
Timo (8 rametti)
Prezzemolo finemente tritato
Sale (q.b)
Pepe (q.b)
Olio (6 cucchiai)

Preparazione :

1. Eliminate le squame delle orate con l'apposito attrezzo oppure con il dorso di un coltello; successivamente pulitele ed evisceratele (se il tempo vi manca potete affidarvi al vostro pescivendolo di fiducia, provvederà lui a farvi trovare le orate pronte per essere solo preparate e cucinate).
2. Salate e pepate l'interno della pancia delle orate poi infilateci uno spicchio d'aglio e due rametti di timo in ognuna.
3. Disponete le orate in una pirofila da forno con 4 cucchiai di olio extravergine, e poi salatele e pepatele anche all'esterno.
4. Tagliate i pomodorini a metà e disponeteli tra le orate .
5. Aggiungete le olive nere denocciolate e i capperi.
6. Cospargete il tutto con sale, un filo di olio evo, delle foglioline di timo e un po' di prezzemolo tritato, quindi infornate a 200° per circa 25-30 minuti.
7. Una volta cotte, togliete solo le orate dalla pirofila e tenetele al caldo.
8. Accendete il grill del forno e rimettete dentro la pirofila solo con gli ingredienti di contorno per 5-10 minuti, in modo che si dorino per bene.
9. Impiattate le vostre orate alla mediterranea insieme al condimento e al fondo di cottura.

Buon appetito
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.