murales su di una parete di Casa Accoglienza S. Maria Goretti
murales su di una parete di Casa Accoglienza S. Maria Goretti
Politica

Zinni (ESP): "Un murales come una mano che salva e di contro delle firme come una mano che respinge"

Un post del consigliere regionale mette a confronto due anime della città

Una "domenica particolare", oseremmo dire simbolo dell'attualità del nostro Paese, quella di ieri, 3 febbraio. Da una parte della città, nel centro storico, su di un muro della Casa accoglienza S. Maria Goretti veniva realizzato un murales, che esprimeva la quintessenza della solidarietà, mentre da un' altra parte dell'abitato, venivano raccolte delle firme a sostegno di un partito politico, che ha inteso regolamentare, in maniera stringente, l'accesso nel nostro Paese, porta d'Europa.
Su questo dualismo, rappresentato da modi diametralmente opposti di intendere la politica, il consigliere regionale Sabino Zinni, capogruppo della lista Emiliano Sindaco di Puglia, ha voluto postare questo messaggio sulla sua pagina fb.

"Ieri sui muri di Casa Accoglienza, nel centro storico di Andria, il duo di artisti Callicut, ha realizzato questo murales.
Nello stesso momento, nella stessa città, a qualche centinaia di metri di distanza, si raccoglievano le firme a sostegno di Salvini.

Le due anime della città, e forse delle intera nazione in questo momento, non potevano essere rappresentate meglio.
Da un parte chi sta con la mano che respinge, dall'altra chi sta con la mano che salva.

Al centro un'unica speranza che è bello vedere scritta a grandi lettere su un muro: "Amor Vincit Omnia"
", conclude il post del consigliere regionale Sabino Zinni.
murales su di una parete di Casa Accoglienza S. Maria Gorettimurales su di una parete di Casa Accoglienza S. Maria Gorettimurales su di una parete di Casa Accoglienza S. Maria Gorettimurales su di una parete di Casa Accoglienza S. Maria Gorettimurales su di una parete di Casa Accoglienza S. Maria Goretti
  • casa accoglienza santa maria goretti
  • Sabino Zinni
Altri contenuti a tema
Interramento ferrovia, Zinni: «E' una colpa cercare di portare a termine questo Grande Progetto?» Interramento ferrovia, Zinni: «E' una colpa cercare di portare a termine questo Grande Progetto?» Alcune precisazioni del consigliere regionale Sabino Zinni a seguito dell'incontro di presentazione del progetto svoltosi mercoledì scorso
Zinni (Senso Civico): «Le 10 cose da sapere sul Grande Progetto d'interramento della ferrovia ad Andria» Zinni (Senso Civico): «Le 10 cose da sapere sul Grande Progetto d'interramento della ferrovia ad Andria» Ieri mattina incontro online con l'assessore Giannini e l'ingegnere Fabietti
Ferrotramviaria: entro l'anno i lavori per interramento dei binari ad Andria Ferrotramviaria: entro l'anno i lavori per interramento dei binari ad Andria In diretta su Facebook il punto sul Grande Progetto in un incontro promosso dal consigliere Zinni
Interramento ferrovia ad Andria, incontro con l'assessore regionale Giannini Interramento ferrovia ad Andria, incontro con l'assessore regionale Giannini Mercoledì 27 maggio in videoconferenza con il consigliere Zinni, ci sarà anche il Direttore generale di Ferrotramviaria, Nitti
Nuovo ospedale di Andria, Zinni (Senso Civico): "Protocollo fra Governo e Regione su fondi per edilizia ospedaliera" Nuovo ospedale di Andria, Zinni (Senso Civico): "Protocollo fra Governo e Regione su fondi per edilizia ospedaliera" Complessivamente alla Puglia sono stati destinati € 335 mln, di cui 318 a carico dello Stato
Zinni (Senso Civico): «Proviamo con tutto noi stessi "a tornare alla vita più umani che mai"» Zinni (Senso Civico): «Proviamo con tutto noi stessi "a tornare alla vita più umani che mai"» Il consigliere regionale si affida alla poesia dell'artista Simone Cristicchi per salutare questa ripresa
Sanità, Senso Civico: “Stabilizzazione precari della sanità non più procrastinabile" Sanità, Senso Civico: “Stabilizzazione precari della sanità non più procrastinabile" "Dopo il si del governo, ora tocca alla Regione”, sottolineano i consiglieri regionali
Pandemia e stato sociale: la sfida per arginare le nuove povertà Pandemia e stato sociale: la sfida per arginare le nuove povertà Una riflessione di don Geremia Acri e dei volontari di Casa Accoglienza "S. Maria Goretti"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.