Ufficio Tributi di via Bari
Ufficio Tributi di via Bari
Vita di città

Vurchio (Pd): "In arrivo numerose bollette di pagamento tassa rifiuti errate"

Nella maggior parte dei casi si tratterebbe di "somme già pagate o non dovute"

"E' scattata la prima grande offensiva del Comune con l'invio massivo di avvisi di pagamento bonario per mancati pagamenti TARI 2014 e continuano le stranezze per le quali si preannunciano lunghe code in via Bari -commenta il segretario cittadino del Partito Democratico Giovanni Vurchio-. Oggetto del contendere sono le tasse sui rifiuti i cui conti non risultano in ordine. Così, il Comune non è riuscito a incrociare correttamente i dati di chi ha pagato con quanto effettivamente versato. Decine e decine sono i casi già segnalati, con avvisi che risalgono al 2014, quando l'odierna Tari si chiamava ancora Tarsu. Ancora una volta spetterà ai cittadini, con le canoniche file interminabili, dimostrare l'avvenuto pagamento, così da permettere al Comune di incrociare tutti i dati e sistemare le situazioni «anomale»"- prosegue Vurchio.

"Intanto, la pioggia di avvisi di accertamento per le Tari 2014, che stanno cadendo in questi giorni sui contribuenti andriesi (privati ed aziende), contengono una quota non trascurabile di errori. Somme già pagate o non dovute, insomma, che sta però ai contribuenti riconoscere e "smascherare" di fronte agli addetti dell'Ufficio Tari del Comune, magari utilizzando i moduli di autotutela. Non conosciamo quanti siano gli avvisi destinati alla contestazione, ma il tam tam che sale da Facebook e dai nostri uffici ( studi commerciali) è il seguente e con svariate articolazioni «È arrivata a me e la tassa è intestata a mio marito», «pure a me arrivata, ho trovato le ricevute e ho chiamato, mi hanno detto di mandargliela tramite email e così ho fatto», «Ma io ho già pagato».

Altra tegola, quindi, per i nostri concittadini e per i nostri dipendenti comunali che dovranno affrontare e risolvere, con fatica, le innumerevoli "anomalie amministrative" rinvenienti da una macchina amministrativa completamente disorganizzata. Ovviamente -continua Vurchio nel suo intervento-, la politica non ha fatto la sua parte e non ha determinato un cambio di passo nella gestione delle risorse pubbliche. Il Comune va gestito come un'impresa, l'ho ribadisco da dieci anni e solo ora, con l'intervento del Commissario prefettizio, abbiamo capito che non si poteva continuare a gestirle con superficialità, cosi come fatto in questi lunghi anni». « L'uscente governo di centro- destra deve prendersi tutte le proprie responsabilità mentre il prossimo dovrà dare immediatamente un indirizzo amministrativo e dettare la linea garantendosi che le cose vadano per il verso giusto. Intanto, scusiamoci con i cittadini che saranno costretti a dimostrare le proprie ragioni e ringraziamo i dipendenti pubblici per la pazienza, competenza e professionalità che metteranno a disposizione della macchina amministrativa al fine di meglio farla funzionare", conclude il segretario del Pd cittadino, Giovanni Vurchio.
  • Comune di Andria
  • partito democratico andria
  • tari
  • giovanni vurchio
  • tributi comunali
Altri contenuti a tema
Sversamento olio sull'asfalto: chiusa per alcune ore via Mascagni Sversamento olio sull'asfalto: chiusa per alcune ore via Mascagni Sul posto la Polizia Locale e personale della Società AndriaMultiservice che ha provveduto alla pulizia della strada
Tempi brevi per il rilascio delle occupazioni suolo pubblico e dei dehors Tempi brevi per il rilascio delle occupazioni suolo pubblico e dei dehors Assicurazioni dalla gestione straordinaria del Comune a Confesercenti e Comitato Impresa Centro Storico
Fase 2: ad Andria riaprono le sale di commiato Fase 2: ad Andria riaprono le sale di commiato La decisione delle imprese funebri cittadine che non sarà estesa per i decessi avvenuti in casa
1 Anonimo cittadino ripulisce il ponticello di via Bisceglie Anonimo cittadino ripulisce il ponticello di via Bisceglie Una bella storia di educazione civica e di amministrazione condivisa giunge alla nostra redazione
Mercati nella Bat: ancora fermi quelli di Andria, Barletta, Margherita di Savoia, Spinazzola e Trani Mercati nella Bat: ancora fermi quelli di Andria, Barletta, Margherita di Savoia, Spinazzola e Trani Largo Torneo completamente sgombro dalle bancarelle mentre gli stand degli alimentari erano attorno allo stadio "Degli Ulivi"
5 Festa della Repubblica: un riconoscimento per gli “Eroi della porta accanto” Festa della Repubblica: un riconoscimento per gli “Eroi della porta accanto” Al medico andriese Francesco Achille Bruno, l’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica
Vurchio (Pd): "Nessun finanziamento alla Bat per l’edilizia scolastica. Chiederò chiarimenti a Giorgino e Lodispoto" Vurchio (Pd): "Nessun finanziamento alla Bat per l’edilizia scolastica. Chiederò chiarimenti a Giorgino e Lodispoto" "La politica dell’ultimo decennio (con un governo di centra–destra) ha dimostrato tutta la sua inefficienza"
Andria Bene Comune Rete Civica: «100 mln di investimenti per la rinascita di Andria» Andria Bene Comune Rete Civica: «100 mln di investimenti per la rinascita di Andria» Caldarone auspica un confronto con il Commissario Prefettizio per avviare opere e investimenti
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.