Vitalii e Bohdan, studenti ucraini  al
Vitalii e Bohdan, studenti ucraini al "Lotti Umberto I" di Andria
Scuola e Lavoro

Vitalii e Bohdan, studenti ucraini che proseguiranno il loro percorso scolastico al "Lotti Umberto I" di Andria

Un bel esempio di integrazione sociale e scolastica, a fronte della catastrofe causata dalla guerra

Un bellissimo esempio di integrazione sociale e scolastica viene dal "Lotti Umberto I" di Andria. Lunedì 4 aprile, l'IISS "Lotti Umberto I" ha accolto Vitalii e Bohdan, due ragazzi che arrivano da un villaggio a 100 Km da Kiev, parlano solo ucraino e da oggi frequenteranno la seconda classe dell'indirizzo professionale.

Cappuccio sulla testa, sguardo basso, mani in tasca, fuggiti dalla guerra e dalla normalità di una vita scandita tra famiglia, scuola e sport. Ad accoglierli il Dirigente scolastico, Pasquale Annese, alcuni docenti e una mediatrice linguistica che ha cercato di costruire un ponte tra loro e la nuova realtà scolastica, della quale d'ora in poi saranno parte integrante. Dopo un primo giro della scuola per conoscere spazi e ambienti interni durante il quale i ragazzi apparivano smarriti e impauriti, ci si è spostati all'esterno, sul campo di calcio che ha riacceso gli occhi dei due nuovi studenti e ha permesso a tutti di parlare la stessa lingua, una lingua universale fatta di parole e gesti carichi di entusiasmo, di vita e di accoglienza, dove accogliere, non è solo ospitare, è mettersi in gioco, è ascoltare, è rispetto per un vissuto doloroso del quale ciascuno deve farsi carico in maniera concreta.

Prima di andar via alla domanda della mediatrice su come fosse andata, Vitalii e Bohdan hanno risposto che erano stupiti del fatto che un Dirigente scolastico giocasse con loro a calcio e che i docenti fossero così vicini ai ragazzi perché nelle loro scuole tra studenti e insegnanti c'è un forte distacco e il rispetto si rispecchia nella stretta osservanza del rapporto gerarchico tra studenti e insegnanti. Non sarà un percorso semplice, come comunità scolastica non abbiamo la pretesa di cancellare la loro grande e dolorosa ferita, ma siamo certi che il nostro impegno sarà ogni giorno quello di dare a Vitalii e Bohdan, come a tutti i nostri studenti, le chiavi per comprendere la propria umanità, nel suo senso e nei suoi valori, fornire le parole per raccontare la propria vita e metterla in comunicazione con gli altri.
  • Comune di Andria
  • Istituto agrario Lotti-Umberto I
  • IISS “Lotti-Umberto"
  • Guerra Russia - Ucraina
Altri contenuti a tema
Incendio di sterpaglie e rifiuti in contrada Zagaria: fumo invade quartiere San Valentino e via Canosa Incendio di sterpaglie e rifiuti in contrada Zagaria: fumo invade quartiere San Valentino e via Canosa Sul posto Vigili del fuoco e Polizia locale. Altro incendio ai piedi di Castel del Monte, nei pressi dell'ex ristorante "La lucertola"
Ufficio postale business di via Trani: da circa una settimana senza attività di pulizia Ufficio postale business di via Trani: da circa una settimana senza attività di pulizia Cartacce e sporcizia ovunque per un servizo dedicato ai professionisti ed imprese
Italia Nostra Andria: il dottor Francesco Inchingolo è il nuovo presidente Italia Nostra Andria: il dottor Francesco Inchingolo è il nuovo presidente Dopo 12 anni cessa dalla carica Savino Calvano
Mobilità urbana, su interramento ferroviario e nuove corse FlixBus intervengono i consiglieri Di Pilato e Faraone (M5S) Mobilità urbana, su interramento ferroviario e nuove corse FlixBus intervengono i consiglieri Di Pilato e Faraone (M5S) Miglioramento delle condizioni dei trasporti pubblici, tra le priorità dei rappresentanti pentastellati
Dalla Regione 2 mln di euro per la rimozione di rifiuti abbandonati sulle aree pubbliche Dalla Regione 2 mln di euro per la rimozione di rifiuti abbandonati sulle aree pubbliche Saranno ammissibili al contributo gli interventi di rimozione, trasporto e conferimento ad impianti autorizzati dei rifiuti abbandonati
Allerta caldo da bollino rosso: prossime 48 ore temperature dai 36 ai 40 gradi Allerta caldo da bollino rosso: prossime 48 ore temperature dai 36 ai 40 gradi Un ulteriore incremento termico sarà causato fino a mercoledì 29 giugno dall'arrivo di aria calda di origine nord-africana
Michele Coratella (M5S): "Le giostrine sono pronte per accogliere i nostri bambini" Michele Coratella (M5S): "Le giostrine sono pronte per accogliere i nostri bambini" Lo sottolinea in un post il capogruppo pentastellato
Inaugurazione di nuove giostrine “speciali” al parco “Papa Giovanni Paolo II” di Andria Inaugurazione di nuove giostrine “speciali” al parco “Papa Giovanni Paolo II” di Andria Ancora una volta la città chiama e l'associazione onlus "Amici Per La Vita" risponde
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.