disastrosa la gestione delle strade provinciali e comunali
disastrosa la gestione delle strade provinciali e comunali
Enti locali

Viabilità rurale: La Regione mette a disposizione 17,5 mln di euro a favore dei Comuni

Potranno essere ammodernate le strade comunali extraurbane secondarie esistenti

L'Autorità di Gestione del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2022 ha approvato l'avviso della sottomisura 7.2 - operazione B "Investimenti su piccola scala per l'ammodernamento della viabilità comunale secondaria esistente".
L'operazione 7.2 B sostiene infatti l'ammodernamento delle strade comunali extraurbane secondarie esistenti (di esclusiva proprietà pubblica): il bando ha una dotazione finanziaria di 17,5 milioni di euro ed è indirizzato ai comuni, con l'obiettivo di migliorare la percorribilità delle strade rurali e, quindi, consentire di raggiungere più facilmente le abitazioni in campagna, aziende e i terreni agricoli.
Ogni comune può presentare domande di sostegno per un massimo di un milione di euro mentre il costo totale del singolo investimento proposto dovrà rientrare tra i 100 e i 250 mila euro.
"Con questo avviso del PSR Puglia 2014-2022 puntiamo a colmare un gap di servizi per la popolazione rurale e per gli imprenditori che spesso si trovano a vivere delle condizioni di disagio – ricorda l'assessore all'Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia -. Rendere più facilmente accessibile gli ambiti rurali della Puglia è indispensabile dal punto di vista socioeconomico. Significa poter raggiungere facilmente strutture produttive, spesso votate alla multifunzionalità agricola di tipo turistico-ricettivo ma anche garantire maggiore sicurezza. Con questo sostegno ai comuni diamo un contributo sostanziale alla riqualificazione della viabilità comunale secondaria, molto spesso non contemplata nei piani triennali delle opere pubbliche".
L'avviso pubblico sostiene nello specifico lavori di rifacimento della sede stradale esistente, la realizzazione di impianti di illuminazione a risparmio energetico nel rispetto dei CAM, i criteri ambientali minimi e naturalmente le spese di progettazione tecnica degli interventi.
L'avviso pubblico relativo all'operazione 7.2 B è in corso di pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia ed è già disponibile sul portale del PSR Puglia 2014-2022. L'operatività partirà dalle ore 12.00 del decimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell'avviso sul BURP.
  • Comune di Andria
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Il Presidente dell'Ordine, Francesco Logrieco: "Nella giornata così simbolicamente importante per il Paese, nell'anniversario della strage di Capaci"
6 Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale A nulla sono valse le numerose segnalazioni (formali e non) inviate agli uffici comunali ed alle ditte Gial Plast-SiEco-Impregico S.r.l
Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Cerimonia di consegna a Milano il prossimo 8 luglio
Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale L'episodio il 4 aprile scorso in viale Venezia Giulia
Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Riguardano temi quali la rigenerazione ambientale, economica e sociale
Dimezzata la produzione delle ciliegie "ferrovia": richiesta riconoscimento stato di calamità naturale Dimezzata la produzione delle ciliegie "ferrovia": richiesta riconoscimento stato di calamità naturale Coldiretti Puglia: "Rischio che il mercato venga invaso da prodotti esteri di dubbia origine e qualità"
Affidamento gestione cimitero, Napolitano (FdI): "Amministrazione bocciata e maggioranza spaccata" Affidamento gestione cimitero, Napolitano (FdI): "Amministrazione bocciata e maggioranza spaccata" "Mentre aumentano indennità di sindaco ed assessori" dichiara il Commissario cittadino di Fratelli d'Italia
Ad Andria al via la sperimentazione della piattaforma del DUC Ad Andria al via la sperimentazione della piattaforma del DUC Tra innovazione, sconti e frontiere digitali per il commercio locale
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.