ripulite le panchine di via Manara
ripulite le panchine di via Manara
Vita di città

Verso un cambiamento di mentalità: ripulite le panchine di via Manara

In azione i ragazzi del Progetto RED 3.0 (Reddito di Dignità) che collaborano con il settore Ambiente del Comune di Andria

E' una bella storia quella che hanno pubblicato gli attivisti dell'associazione ambientalista 3 Place di Andria. In azione i ragazzi del Progetto RED 3.0 (Reddito di dignità) che collaborano con il settore Ambiente del Comune di Andria.
Ebbene, sono state ripulite le panchine che si trovano in via Manara ad Andria, zona SS. Sacramento. Un uomo e una donna, in abiti civili, hanno ripulito lo spazio retrostante le panchine in pietra di quello che anni fa era un parco giochi..., uno spazio retrostante le panche, che una volta era adibito a vegetazione, ma che nel tempo era diventato una discarica!
Una discarica fatta di confezioni di patatine, lattine, bottiglie, cartoni di pizze, cartoni di torte ed altro ancora.

Ed i ragazzi di 3 Place hanno quindi rivolto un appello che noi riprendiamo e volentieri lo giriamo a tutti i nostri lettori:
"Adesso una preghiera a tutti coloro che avevano scambiato quello spazio per discarica: tenetelo, teniamolo pulito...perchè pulito è più bello"

Speriamo che adesso, grazie a questi lavori sociali Andria vada sempre più verso un più consapevole cambiamento culturale!
Verso un cambiamento di mentalità: ripulite le panchine di via ManaraVerso un cambiamento di mentalità: ripulite le panchine di via Manara
  • Comune di Andria
  • Rifiuti
  • ambiente
Altri contenuti a tema
Diario delle inciviltà, Sindaco Bruno: «Rifiuti dei bivacchi serali all'interno della scuola Don Bosco» Diario delle inciviltà, Sindaco Bruno: «Rifiuti dei bivacchi serali all'interno della scuola Don Bosco» «Non è più tollerabile. Andria non è un immondezzaio», l'ammonimento della Prima cittadina
Fratelli d’Italia al Sindaco Bruno: «Condividere con la città ogni decisione a tutela della salute pubblica e dell’ambiente» Fratelli d’Italia al Sindaco Bruno: «Condividere con la città ogni decisione a tutela della salute pubblica e dell’ambiente» Intervento dei coordinatori cittadini dopo il grave incendio di sabato scorso in un’autofficina
Rischia di finire in una aggressione il furto di vestiti usati dai cassonetti situati per strada Rischia di finire in una aggressione il furto di vestiti usati dai cassonetti situati per strada Ieri sera, lunedì 18 gennaio un grave episodio si è consumato nei pressi di viale Virgilio
Area P.I.P. di Andria: incontro tra Amministrazione e Comitato imprese e professionisti Area P.I.P. di Andria: incontro tra Amministrazione e Comitato imprese e professionisti Il Comitato ha chiesto di collaborare con Amministrazione e Uffici  per definire i contenuti delle azioni
Una carambola di autoveicoli causa il ferimento di due persone sull'Andria Barletta Una carambola di autoveicoli causa il ferimento di due persone sull'Andria Barletta E' accaduto intorno alle ore 17.30. Sul posto 118 e Polizia locale di Andria
Dal 16 gennaio visionabile l'albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale Dal 16 gennaio visionabile l'albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale Per quindici giorni consecutivi nella Segreteria del Comune e presso il Servizio Elettorale in piazza Trieste e Trento
3 Dott. Di Gioia, piazze di Andria: cippi, santi e Madonne Dott. Di Gioia, piazze di Andria: cippi, santi e Madonne Una riflessione laica, prendendo spunto dall'edificazione in piazza Unità d'Italia di un simulacro alla Madonna di Loreto
L'ex commissario prefettizio del Comune di Andria Tufariello, nominato Prefetto vicario ad Ascoli Piceno L'ex commissario prefettizio del Comune di Andria Tufariello, nominato Prefetto vicario ad Ascoli Piceno Gli auguri di buon lavoro per la nuova responsabilità dal Sindaco Giovanna Bruno
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.