traffico cittadino
traffico cittadino
Vita di città

Urban Mobility: "Inquinamento ad Andria, la tosse come campanello d’allarme"

Il racconto di una "giornata particolare" tra le vie cittadine

Condividiamo la storia del nostro amico attivista Nicola che ci ha raccontato la sua esperienza tra le strade della nostra città e che ci indica come la tosse possa essere un campanello d'allarme da tenere in considerazione quando si passeggia tra le strade dei nostri quartieri.
Nicola ha 30 anni e grazie all'educazione ricevuta in famiglia adotta quotidianamente senza remore delle azioni a tutela dell'ambiente ed una tra queste è preferire gli spostamenti a piedi o in bici, evitando il più possibile l'uso dell'automobile.
Ci racconta: "sono un ambientalista per vocazione e per educazione familiare, per me è inconcepibile gettare carte o fazzoletti per strada, è come se sentissi un pugno nello stomaco.
Vi scrivo perché voglio raccontarvi la mia esperienza diretta di quando passeggio per le vie della città, per recarmi a lavoro o per le varie commissioni, e che molti dei miei amici condividono. Parto da via Dalmazia, la zona in cui abito e al mio primo impatto visivo intercetto una coda di auto a passo d'uomo che va oltre l'incrocio con via Santa Maria dei Miracoli e viale Puglia. Qui la concentrazione del traffico congestionato nella maggior parte della giornata produce una elevatissima quantità di smog che percepisco in gola e mi induce a tossire. Di sera, poi, sono ben visibili gli scarichi che fuoriescono dalle marmitte di auto, trattori e motorini, via Dalmazia sembra un'autostrada, e non servirebbe una centralina per intuire che l'aria è malsana.
Continuo a piedi verso l'incrocio di via Castel del Monte, qui intersecano cinque percorsi gestiti da un impianto semaforico per cui l'attesa media supera il minuto e pur con strade più larghe e meno occluse dagli edifici residenziali, il tossire non si placa; percepisco in gola un continuo pizzicare, tossisco ma non sono ammalato.
Cambio zona, sono su viale Gramsci nei pressi della scuola Vaccina, all'incrocio di viale Venezia Giulia, durante l'attesa al semaforo rosso per i pedoni anche qui la mia tosse non si ferma e quando ci passo di sera la situazione è anche più grave poiché dovuta al traffico congestionato.
Io penso che non serva una centralina per capire che l'aria che respiriamo sia abbastanza inquinata, la mia tosse, in una persona sana come me, è indice che il mio corpo sta provando un disagio e reagisce espellendo quanto malsano.
Penso che la tosse continuerà ad accompagnarmi spesso durante le mie passeggiate e che per una persona fisicamente sana e non fumatrice sia inconcepibile quanto mi accade.
Cosa possiamo fare, mi chiedo."
Noi di Urban Mobility vogliamo immaginare la nostra città priva di automobili e lasciare che le strade siano gli spazi adibiti agli alberi, alle bicilette, alle nostre passeggiate e al trasporto pubblico, declinando la soluzione offerta dalla città spagnola di Pontevedra ebbene dobbiamo agire celermente.

  • Comune di Andria
  • riqualificazione urbana
  • mobilità andria
  • zona traffico limitato
  • ambiente
  • traffico veicolare
  • ciclovie urbane
Altri contenuti a tema
Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Il Presidente dell'Ordine, Francesco Logrieco: "Nella giornata così simbolicamente importante per il Paese, nell'anniversario della strage di Capaci"
6 Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale A nulla sono valse le numerose segnalazioni (formali e non) inviate agli uffici comunali ed alle ditte Gial Plast-SiEco-Impregico S.r.l
Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Cerimonia di consegna a Milano il prossimo 8 luglio
Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale L'episodio il 4 aprile scorso in viale Venezia Giulia
Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Riguardano temi quali la rigenerazione ambientale, economica e sociale
Affidamento gestione cimitero, Napolitano (FdI): "Amministrazione bocciata e maggioranza spaccata" Affidamento gestione cimitero, Napolitano (FdI): "Amministrazione bocciata e maggioranza spaccata" "Mentre aumentano indennità di sindaco ed assessori" dichiara il Commissario cittadino di Fratelli d'Italia
Ad Andria al via la sperimentazione della piattaforma del DUC Ad Andria al via la sperimentazione della piattaforma del DUC Tra innovazione, sconti e frontiere digitali per il commercio locale
Abbandono rifiuti: sequestrati ad Andria due veicoli dalla Polizia Locale Abbandono rifiuti: sequestrati ad Andria due veicoli dalla Polizia Locale Per lo sgombero di un'abitazione privata, un uomo trasportava e abbandonava i rifiuti in campagna e qui li bruciava
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.