Tratto di strada provinciale invaso dai rifiuti
Tratto di strada provinciale invaso dai rifiuti
Vita di città

Strada provinciale invasa dai rifiuti: pulizia assicurata dai monaci agostiniani della Basilica della Madonna dei Miracoli

Una situazione che si trascina da lungo tempo: rimpallo di responsabilità tra la Provincia e l'azienda che gestisce il servizio di raccolta rifiuti

Stanchi di vedere quei dieci metri del tratto di strada pieno di rifiuti di ogni genere, hanno preso scopa e palette ed hanno provveduto a ripulire tutto.

Sono i monaci agostiniani che custodiscono la sacra immagine della copatrona di Andria. Purtroppo il tratto di strada quasi prospiciente la Basilica della Madonna dei Miracoli, per essere precisi la parte del curvone che costeggia il podere "Agresti" della scuola agraria, è da tempo ricolmo di rifiuti di ogni genere. Stanchi di vedere quei rifiuti e non avendo avuto risposte esaurienti né da parte della provincia proprietaria della strada (la cui sede legale è praticamente attigua alla chiesa tanto cara agli andriesi e non solo), né dalla ditta che effettua il servizio di raccolta rifiuti, hanno pensato bene di ripulire personalmente quel tratto di strada.

Una situazione a dir poco imbarazzante, vedere rifiuti abbandonati ai lati della carreggiata dall'inciviltà di tanti automobilisti balordi, tenuto conto che stiamo parlando di un luogo, appunto la Basilica della Madonna dei Miracoli, che anche in questo periodo estivo, è meta di tanti pellegrini, che purtroppo assistono impotenti a questa inciviltà. Un tratto stradale di appena 10 metri, è bene ribadirlo, di cui non si capisce bene di che è la competenza: tra provincia Bat ed azienda cittadina che gestisce il servizio di raccolta rifiuti, l'essenza del fatto increscioso è rappresentata dalla sporcizia che rimane a deturpare quei luoghi. Una brutta cartolina per la nostra Città.
Strada provinciale invasa dai rifiutiStrada provinciale invasa dai rifiuti
  • Comune di Andria
  • Rifiuti
  • Basilica Santa Maria dei Miracoli
Altri contenuti a tema
Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni E' accaduto questa mattina, poco dopo le ore 8,30. Sul posto numerosi testimoni hanno potuto osservare gli animali che cercavano del cibo
Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" La delegata allo sport replica alle voci insistenti circa possibili, imminenti chiusure delle strutture sportive cittadine
ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” Sindaco Bruno: «Abbiamo investito sulla formazione specialistica con un'attenzione particolare al mondo del marketing»
CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" Nota di Gianluca Grumo (Lega) Andrea Barchetta (Fratelli d’Italia) Donatella Fracchiolla (Forza Italia) e Antonio Scamarcio (Scamarcio Sindaco)
Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" "Ora continueremo il lavoro di ampliamento della base e di strutturazione del partito, consapevoli della necessità di essere inclusivi"
La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo In mattina Santa Messa, officiata al Vescovo Mansi ed in serata concerto in piazza piazza Catuma
Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Nota di Marilena Tota, delegata nazionale di Italia viva e membro del direttivo di Andria
Elezioni politiche, Assessore Di Leo: "In quel 36% di astenuti almeno la metà sono giovani" Elezioni politiche, Assessore Di Leo: "In quel 36% di astenuti almeno la metà sono giovani" "Penso che siano i partiti a non interessarsi dei giovani. Ad usarli, a volte, come se fossero bandiere, ma senza ascoltarli mai veramente"
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.