Michele D'Amore, autista di ASA con Grazia Di Bari (M5S)
Michele D'Amore, autista di ASA con Grazia Di Bari (M5S)
Politica

Trasporto locale, Di Bari (M5S): "Esultare quando i licenziamenti sono stati scongiurati, non prima"

"Tutti gli andriesi hanno bisogno di un servizio efficiente. Per questo risultato ci batteremo", sottolinea la consigliera pentastellata

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
"La situazione complessa del trasporto pubblico locale di Andria mi ha vista impegnata fin dall'inizio del mandato".

E' il posta con il quale, la consigliera regionale del M5S, ci aggiorna sulle ultime vicende che riguardano la situazione dei lavoratori dell'ASA, che ad Andria si occupa del trasporto pubblico.

"L'ho fatto in squadra, assieme ai tanti operatori che mi hanno consigliato alcune azioni, e con l'aiuto sempre presente di Michele Coratella e Giuseppe D'Ambrosio. Il consigliere regionale non è un tuttologo che ogni cinque anni distribuisce benedizioni e cerca voti. Si tratta invece di difendere il territorio, i lavoratori, le opportunità di sviluppo.

Assieme a D'Amore Michele, autista di ASA e rappresentante sindacale della CGIL, ho studiato a fondo i problemi della "circolare" andriese. Purtroppo chi ci ha governato al Comune e alla Regione non ha risolto niente. Ha solo rinviato la ricerca di soluzioni a data da destinarsi. Fin dal momento della mia elezione, all'opposizione, ho fatto il possibile: richieste di interventi, segnalazioni sulla qualità del servizio, suggerimenti sui servizi da erogare, proposte per salvaguardare l'offerta alla città. Purtroppo le risposte sono state poche: nell'eterno gioco dello scaricabarile e della burocrazia difensiva, la Regione, la Provincia e il Comune hanno fatto melina. Chi ha fatto la differenza? I dipendenti, che per evitare di perdere posti di lavoro, nella speranza di tempi migliori, si sono ridotti gli orari di lavoro.

Bisogna lavorare ancora, ma dopo cinque anni di lotte mi sono stancata di vedere politici che esultano per un rinvio o per una proroga. Non si può più temporeggiare, serve un cambio della guida politica di Andria e della Regione Puglia. Basta con chi pianta bandierine senza portare a casa il risultato. Abbiamo bisogno di soluzioni di lungo periodo, al netto di chi trionfa per il rinvio dei licenziamenti. Si esulta quando sono stati scongiurati, non prima.

Tutti gli andriesi hanno bisogno di un servizio efficiente. Per questo risultato ci batteremo".
  • Comune di Andria
  • Asa Autolinee Andria
  • grazia di bari
  • M5S Andria
  • M5S Puglia
Altri contenuti a tema
Scamarcio: «Io e il passato: mondi estranei. Ripartire dal buono, che c’è ed è tanto, per costruire l’Andria del futuro» Scamarcio: «Io e il passato: mondi estranei. Ripartire dal buono, che c’è ed è tanto, per costruire l’Andria del futuro» «Per il presente e il futuro di Andria propongo ricette a base di buon senso e non miracoli» sottolinea il candidato del centro destra
Nino Marmo replica alle accuse mosse sul sottovia di collegamento tra Via Mozart e Via Bisceglie Nino Marmo replica alle accuse mosse sul sottovia di collegamento tra Via Mozart e Via Bisceglie Sulla spesa da affrontare sottolinea: «Restano circa 18-20 milioni di euro non ancora impegnati»
Elezioni: «Priorità a svolgere attività di scrutatore a disoccupati, inoccupati e studenti» Elezioni: «Priorità a svolgere attività di scrutatore a disoccupati, inoccupati e studenti» Per Futura, Rete Civica Popolare, che sostiene il candidato sindaco Giovanna Bruno, lo chiede Cesareo Troia
Sottovia stazione Andria Sud, Nino Marmo scrive a Regione, Commissario Tufariello e Ferrotramviaria Sottovia stazione Andria Sud, Nino Marmo scrive a Regione, Commissario Tufariello e Ferrotramviaria "Chiesto di programmare la realizzazione sottovia per l'attraversamento veicolare e pedonale in sicurezza"
Di Pilato (M5S): «Più sicurezza nella Bat con la Questura di Andria ed i Patti urbani» Di Pilato (M5S): «Più sicurezza nella Bat con la Questura di Andria ed i Patti urbani» Il Viceministro dell’Interno, Sen. Vito Claudio Crimi in visita a Barletta ed al cantiere della Questura della Bat
Settore Finanziario, Tufariello: «Grazie alla dott.ssa Fornelli, buon lavoro al nuovo dirigente» Settore Finanziario, Tufariello: «Grazie alla dott.ssa Fornelli, buon lavoro al nuovo dirigente» Torna al Comune di Andria il dr. Luigi Panunzio, attuale Dirigente del Settore Affari Generali e Finanziari del Comune di Triggiano
Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre: convocazione dei comizi Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre: convocazione dei comizi ​Le operazioni preliminari degli uffici di sezione cominceranno alle ore 16.00 di sabato 19 settembre
Elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale: voto nel comune di residenza per i cittadini extra UE Elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale: voto nel comune di residenza per i cittadini extra UE E' possibile presentare la domanda al Comune entro e non oltre il 10 agosto
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.