Sanitàservice Bat
Sanitàservice Bat
Bandi e Concorsi

Tirocini formativi in sanità per la Regione: 29 per la BAT

In tutto sono 245 i disoccupati che potranno accedere alla misura

Opportunità in ambito sanitario: pubblicato un avviso pubblico per selezionare i 245 candidati che potranno avere accesso ai tirocini formativi per altrettanti progetti formativi. Il provvedimento è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 19 del 5 Febbraio 2015. Nella BAT il programma formativo prevede 29 posti per la Sanitaservice provinciale a cui possono partecipare i disoccupati in possesso dei seguenti requisiti: essere cittadini italiani o regolarmente soggiornanti in Italia; essere residenti nel territorio della Regione Puglia da almeno 6 mesi, essere iscritti presso le liste del centro per l'impiego; essere disoccupati di lunga durata; non essere titolari di ammortizzatori sociali, anche in deroga; non aver svolto precedenti esperienze di tirocinio presso i soggetti ospitanti selezionati. Chi è interessato all'opportunità può inviare la propria domanda entro il 19 Febbraio tramite il portale regionale della salute consultabile a questo indirizzo web.

«I progetti formativi avranno come principale obiettivo il miglioramento ed il controllo delle attività e dei servizi - ha detto Filippo Caracciolo, Presidente della Commissione Sanità della Regione Puglia - i progetti di formazione non potranno durare più di sei mesi salvo proroga di trenta giorni. Si tratta di un'iniziativa importante ed invito tutti i disoccupati in possesso dei requisiti previsti a presentare la domanda. La Regione investe nella formazione e concentra le risorse umane in un settore strategico come quello della sanità dove la qualità dei servizi ha diretta conseguenza sulla vita dei cittadini. Mi auguro che i tirocini formativi possano essere d'aiuto nel migliorare specifici settori come l'accoglienza dell'utenza e la vigilanza e la custodia del patrimonio aziendale. Plaudo all'impegno dell'assessore regionale alla Sanità Donato Pentassuglia e auspico che i risultati possano incoraggiarci per ripetere anche in futuro tali iniziative».

Per le altre provincie vi saranno 53 posti per l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Consorziale Policlinico srl, 80 per la Sanitaservice di Bari, 37 nella Sanitaservice Lecce, 12 all'Asl di Foggia (prevalentemente nei settori delle pulizie e delle manutenzioni) e, infine, 34 all'Asl di Brindisi.
  • Sanità
  • asl bat
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Settimane Sante patrimonio immateriale della Regione Puglia: è compresa anche Andria Settimane Sante patrimonio immateriale della Regione Puglia: è compresa anche Andria Votata all'unanimità nella seduta di ieri, da parte di tutti i consiglieri regionali
Sanità: oltre 90 mila fascicoli sanitari attivati in tutta la Regione Sanità: oltre 90 mila fascicoli sanitari attivati in tutta la Regione A breve si potrà attivare il fascicolo anche nelle 1250 farmacie pugliesi
Donazione d'organi: importante riconoscimento per la Asl/Bt Donazione d'organi: importante riconoscimento per la Asl/Bt Al Teatro Piccinni, nel corso della manifestazione "Chi dona vive 2 volte" organizzata dal Centro Regionale Trapianti
Crollo del prezzo dell'olio d'oliva: Emiliano chiede incontro urgente con Ministro Bellanova Crollo del prezzo dell'olio d'oliva: Emiliano chiede incontro urgente con Ministro Bellanova Scenario desolante per il comparto olivicolo pugliese, che attende decisioni a sostegno
1 Furti ai pazienti, i lavoratori: «Questa vicenda non appartiene al nostro mondo» Furti ai pazienti, i lavoratori: «Questa vicenda non appartiene al nostro mondo» Il segretario Cisal RSA Sanitaservice prende le distanze dall'accaduto
Strutture ricettive non alberghiere: problematiche sanitarie legate alla legionella Strutture ricettive non alberghiere: problematiche sanitarie legate alla legionella Incontro pubblico presso il Comune di Andria, giovedì 13 febbraio, alle ore 15:30
Attentato al carabiniere di Andria, la solidarietà del consiglio regionale Attentato al carabiniere di Andria, la solidarietà del consiglio regionale La nota del vicepresidente del Consiglio regionale della Puglia, Peppino Longo
"Mi formo e lavoro", Marmo (FI): "Da 7 mesi disoccupati non percepiscono soldi da Regione" "Mi formo e lavoro", Marmo (FI): "Da 7 mesi disoccupati non percepiscono soldi da Regione" Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.