Tenta di lanciarsi nel vuoto da una cappella funeraria
Tenta di lanciarsi nel vuoto da una cappella funeraria
Cronaca

Tenta di lanciarsi nel vuoto da una cappella funeraria: coraggioso intervento di un necroforo

E' accaduto questa mattina poco dopo le 10.30. Sul posto Polizia Locale e Polizia di Stato

Alla fine ha prevalso la ragione. Momenti di tensione questa mattina, lunedì 30 maggio, poco dopo le ore 10,30 quando un uomo di Andria ha tentato di togliersi la vita salendo sul tetto di una cappella comunitaria, presso il Cimitero.

Ad accorgersi della presenza dell'uomo è stato un addetto cimiteriale, che notato la sua particolare andatura e avendo scorto che qualcosa non andava lo ha seguito, senza farsi notare. Ha così assistito prima al percorso dell'uomo che ha salito i tre piani della cappella comunitaria e poi alle fasi della preparazione del salto nel vuoto e con forza e determinazione si è fatto sotto.

Prima parlandoci, poi pian pianino avvicinandosi all'uomo, di cui non diremo neanche l'età, purtroppo da tempo malato è riuscito a farlo desistere ed a spostarlo dal cornicione. Della vicenda hanno assistito alcune persone che hanno chiamato subito i numeri di emergenza 113 e Polizia di Stato.

L'uomo, ricondotto alla ragione anche con le rassicurazioni delle forze dell'ordine intervenute, è stato successivamente affidato ai sanitari del 118 per le cure del caso.
Tenta di lanciarsi nel vuoto da una cappella funerariaTenta di lanciarsi nel vuoto da una cappella funeraria
  • Comune di Andria
  • polizia municipale andria
  • Cimitero
  • Polizia di Stato Andria
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Insieme ad incontri con commercianti e residenti
Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Così Claudio Sinisi, presidente della Confcommercio Andria a seguito della presentazione alla stampa della Ciclovia urbana
Uomo di Andria, che si fingeva sacerdote finito in carcere: sette i casi scoperti di sottrazione di denaro Uomo di Andria, che si fingeva sacerdote finito in carcere: sette i casi scoperti di sottrazione di denaro Nei giorni scorso la Polizia di Stato su disposizione della Autorità giudiziaria ha eseguito ordinanza di custodia cautelare in carcere
1 Via Ferrucci, nasce un comitato: "Sulla Ciclovia serviva il coinvolgimento dei commercianti" Via Ferrucci, nasce un comitato: "Sulla Ciclovia serviva il coinvolgimento dei commercianti" Il direttivo esprime perplessità e avanza contemporaneamente delle proposte
Predoni in azione nella zona PIP di Andria: intervento dei vigilanti e della Polizia di Stato Predoni in azione nella zona PIP di Andria: intervento dei vigilanti e della Polizia di Stato Compiute due incursioni, di cui una di queste sarebbe stata portata a termine
Vittime Covid, Parco della Memoria a “San Valentino”: inaugurazione il 18 marzo Vittime Covid, Parco della Memoria a “San Valentino”: inaugurazione il 18 marzo Un bosco urbano con una valore simbolico: ricordare le quasi 400 vittime del Covid
Nuovo ospedale di Andria, on. Matera (FdI): "Oggi incontro a Roma al Ministero della Salute" Nuovo ospedale di Andria, on. Matera (FdI): "Oggi incontro a Roma al Ministero della Salute" "Con il Comitato, il sottosegretario Gemmato ha garantito il massimo impegno, si aspetta la Regione Puglia"
"Quale è la posizione dell'on. Matera sulla nuova tangenziale di Andria?" "Quale è la posizione dell'on. Matera sulla nuova tangenziale di Andria?" Il Pd di Andria attiva il contatore giornaliero: -12
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.