Tn Gruppo
Tn Gruppo
Scuola e Lavoro

Successo per tre ragazzi andriesi nel concorso «La Scuola che f@rete»

Sono stati premiati ieri mattina presso l'Auditorium dell'Ita di Andria. Il premio è un buono spendibile per libri di testo, dvd e blueray presso la libreria Trani Libri

Ieri mattina, giovedì 20 dicembre, presso l'Auditorium dell'Ita di Andria, Marco Patruno dell'Istituto Professionale Riccardo Lotti di Andria, Giulio Campanale e Gianluca Fortunato dell'Istituto Tecnico Agrario Umberto I di Andria sono stati premiati per il successo nel concorso di idee La Scuola che f@rete, indetto dal Settore Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione della Provincia di Barletta - Andria - Trani.

Sotto gli occhi dell'Assessore alle Politiche Attive del Lavoro, Politiche Scolastiche e Pubblica Istruzione della Provincia di Barletta - Andria - Trani, Pompeo Camero, e dell'Assessore provinciale all'Edilizia Scolastica Domenico Campana, i tre ragazzi hanno ricevuto in premio rispettivamente: 500 euro per il 1° classificato, 250 euro per il 2° classificato e 100 euro 3° classificato. Il tutto spendibile in buoni acquisto per libri di testo, dvd e blueray presso la libreria Trani Libri.

I progetti dei ragazzi, hanno affrontato il tema della fruizione di un sito web che mette in rete tutte le scuole della Provincia da parte dei dirigenti scolastici, docenti e studenti delle scuole superiori, proponendo soluzioni di servizi, di riorganizzazione spaziale, di intervento sulla grafica o sulle modalità di accesso e fruizione del portale.

«Attraverso "La Scuola che f@rete" la Provincia di Barletta - Andria - Trani declina il tema del lavoro in equipe e della possibilità di individuare snodi informatici di riferimento - ha spiegato l'Assessore provinciale alle Politiche Attive del Lavoro, Politiche Scolastiche e della Pubblica Istruzione Pompeo Camero - Gli studenti hanno dimostrato di essere all'altezza del compito loro affidato: essendo nativi digitali, hanno prodotto idee progettuali di eccellenza che ci lasciano intravedere un orizzonte innovato sia in ambito scolastico sia a servizio dello sviluppo produttivo».

«Lo sforzo infrastrutturale scolastico nel quale ci stiamo impegnando trova oggi una scuola che premia l'investimento che da tempo facciamo su queste giovani generazioni» ha invece affermato l'Assessore provinciale all'Edilizia Scolastica Domenico Campana.
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.