Street Art
Street Art
Bandi e Concorsi

"Street Art": avviso per artisti under 40

La Regione ha individuato tre temi che gli artisti dovranno sviluppare nelle loro opere

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Al fine di favorire percorsi di costruzione pubblica e collettiva degli spazi urbani, intesi nella dimensione di patrimonio sociale, civico e culturale, la Regione promuove e sostiene la Street Art quale forma espressiva in grado di divenire strumento a disposizione delle amministrazioni pubbliche per contribuire a rigenerare, riqualificare e valorizzare in chiave culturale luoghi e beni delle città, con particolare riferimento ad aree degradate o periferiche. La Regione riconosce priorità a interventi di Street Art realizzati da giovani artisti under 40, che siano espressione di percorsi partecipativi con il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati e che promuovano principi di qualità della proposta, in termini di valenza sociale e artistica del messaggio da veicolare, di longevità conservativa dell'opera e di capacità di restituire alla fruizione collettiva spazi urbani marginali.

La Regione ha individuato tre temi che gli artisti dovranno sviluppare nelle loro opere:
• Pace.
• Solidarietà ed accoglienza.
• Legame con i pugliesi emigrati.

All'avviso, al quale possono candidarsi tutte le amministrazioni pubbliche della Regione Puglia, è assegnata una dotazione finanziaria complessiva di euro 150.000,00. A tal fine dunque il Comune di Andria deve presentare la sua candidatura progettuale inderogabilmente entro il termine del 9 Settembre 2019 e per farlo vuole attivare, a sua volta, un percorso di partecipazione dal basso invitando, perciò, giovani artisti under 40 ad inviare, entro il 2 settembre 2019, ore 13.00, alla mail commissarioprefettizio@cert.comune.andria.bt.it, la loro progettualità per utilizzarla come possibile progettualità del Comune da candidare a Street Art.

Altri dettagli su www.cartapulia/partecipa-a..............
  • Comune di Andria
Altri contenuti a tema
Recuperato dalla Polizia Locale un piccolo barbagianni Recuperato dalla Polizia Locale un piccolo barbagianni Il rapace sarà portato domani presso il Centro recupero volatili di Bitetto
Nicola Fuzio si dimette da Coordinatore cittadino di Forza Italia Nicola Fuzio si dimette da Coordinatore cittadino di Forza Italia "Oggi, senza dubbio alcuno, scelgo di essere al fianco dell'amico Nino Marmo", dichiara l'ex esponente azzurro
Pioggia torrenziale: Smottamento di parte del declivio del piazzale di Castel del Monte Pioggia torrenziale: Smottamento di parte del declivio del piazzale di Castel del Monte Sul posto con i Vigili del Fuoco di Barletta, la Polizia Locale, la Soprintendenza e la Protezione civile
Piogge e temporali: tromba d'aria e strade piene d'acqua ad Andria Piogge e temporali: tromba d'aria e strade piene d'acqua ad Andria Ingenti i danni: allagato il Palasport, il piazzale della stazione, via Murge e caduta rami in via Canal su delle auto in sosta
Verso le elezioni comunali: lunedì 6 luglio presentazione candidata Sindaco Giovanna Bruno Verso le elezioni comunali: lunedì 6 luglio presentazione candidata Sindaco Giovanna Bruno Presenti, tra gli altri il ministro Boccia, l'on. Lacarra ed il consigliere regionale Zinni
Denatalità, Nino Marmo: "Anche il Comune di Andria dovrà attuare politiche a favore della famiglia" Denatalità, Nino Marmo: "Anche il Comune di Andria dovrà attuare politiche a favore della famiglia" Nota del candidato a sindaco di Andria sul rapporto Istat sulla natalità
Piazzale chiesa di San Luigi: degrado ed inciviltà lambiscono le pendici di Castel del Monte Piazzale chiesa di San Luigi: degrado ed inciviltà lambiscono le pendici di Castel del Monte Il desiderio di pace e refrigerio, portano molti sconsiderati a deturpare questo luogo lasciato alla fruizione pubblica
Cambio di temperature: arriva il maltempo sulla Bat Cambio di temperature: arriva il maltempo sulla Bat Allerta meteo da parte della Protezione Civile
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.