Natura
Natura
Vita di città

Stili di vita sani e sostenibili, al via lunedì 6 dicembre il progetto “ColtiviAMO BenESSERE”

Il ciclo di incontri, organizzato dal Forum Città di Giovani e promosso dal Modavi Onlus

Come emerso da diversi studi l'obesità è una delle problematiche che maggiormente incide sulla salute, specie dei più giovani che spesso adottano un tipo di alimentazione scorretta. In Italia, infatti, circa 2 milioni 130 mila bambini e adolescenti di 3-17 anni sono in eccesso di peso e quasi 2 milioni non praticano sport né attività fisica (report ISTAT – STILI DI VITA DI BAMBINI E RAGAZZI | Anni 2017-2018.)
La pandemia Covid-19, con le conseguenti misure adottate per prevenirne la diffusione, come il lockdown, il distanziamento sociale e la DAD, ha ulteriormente aggravato una condizione già critica, spostando di fatto la vita sociale dei giovani dentro le abitazioni e su piattaforme digitali, influendo negativamente anche sul lato psicologico. Si consideri che, all'interno dell'Unione Europea, sono ben 9 milioni gli adolescenti con disturbi mentali, di cui quasi un milione in Italia. Il suicidio è la 2ª causa di morte tra 15 e 19 anni. Adoperarsi, dunque, nell'implementazione di azioni volte a promuovere il benessere psico-fisico è, di fatto, un investimento sul futuro. Mens sana in corpore sano.
Sulla base di questo scenario, partirà anche nella città di Andria il progetto "ColtiviAmo BenEssere", sviluppato su scala nazionale da MODAVI Onlus e promosso dal Forum Città di Giovani Andria. L'azione dei relatori, espressione di diverse realtà della società civile, verterà su temi quali salute, sostenibilità e sana alimentazione.
Il ciclo di incontri, che coinvolgerà adolescenti e rappresentanze studentesche, avrà inizio lunedì 6 dicembre. Il primo workshop è intitolato "I quattro pilastri della salute". Come spiegano Elisabetta Santovito e Riccardo Alicino, consiglieri del Forum Giovani, «per quattro pilastri intendiamo alimentazione, attività fisica, sonno e rilassamento. Il primo incontro, infatti, avrà ad oggetto il tema della salute psicofisica dell'uomo, secondo il concetto di salute generale ormai codificata in ambito scientifico a livello internazionale. È risaputo come, oggigiorno, per salute si intenda un complesso di interazioni psicologiche, fisiche, sociali ed ambientali che vanno oltre la semplice dimensione fisica in un'ottica di medicalizzazione. Lo scopo dell'incontro sarà, per l'appunto, focalizzare l'attenzione sull'interazione delle suddette dimensioni e dell'importanza strategica del contesto socio ambientale nel quale l'uomo è inserito».
Interverranno la psicologa dott.ssa Federica Liso, psicologa e membro del Modavi Bat, e il dott. Nicola Mariano, presidente del CALCIT (Comitato autonomo lotta contro i tumori) di Andria. Appuntamento fissato alle ore 19.00 presso il Chiostro di San Francesco.
  • Comune di Andria
  • forum città di giovani
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Commissario cittadino dott. Sabino Napolitano: "dall’amministrazione Bruno solo parole, parole e parole!"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.