Carabinieri Forestali
Carabinieri Forestali
Cronaca

Spento nella notte l'incendio nei pressi di Castel del Monte

Vigili del fuoco provenienti anche da Bari, Napoli e Taranto oltre alle squadre di Barletta

Hanno lavorato tutta la notte ma alla fine sono riusciti a spegnere le insidiose fiamme che lambivano, ancora una volta la pineta di Castel del Monte. Un fronte vasto quello dell'incendio boschivo che da ieri pomeriggio, martedì 19 settembre ha interessato le contrade di San Leonardo, Lama Genzana e Castel del Monte in territorio di Andria. Mentre per un altro fronte di fuoco, sviluppatosi sul versante di Spinazzola, i mezzi dei Vigili del Fuoco giunti da Barletta sono riusciti ad avere ragione, per quello sul territorio di Andria le difficoltà sono state maggiori. Il Comune di Andria, attraverso il Comando della Polizia Locale, ha attivato il COC per questa emergenza incendio seguito in "presa diretta" dal Comandante Francesco Capogna, che era in costante collegamento con la Sindaca Giovanna Bruno e l'Assessore Pasquale Colasuonno.

Per l'incendio in zona Castel del Monte, contrada Lama Genzana ingente è stato lo spiegamento di forze, non solo dei Carabinieri Forestali, del Raggruppamento parco, agli ordini del Colonnello Giuliano Palomba, ma in particolare dei Vigili del Fuoco.

Le operazioni, sin dal primo pomeriggio di ieri sono state seguite personalmente dal Comandante Romeo Gallo e dai suoi collaboratori ed hanno visto mobilitato in toto il Comando provinciale di Barletta. La portata dell'incendio ha consigliato di far convergere sul posto forze provenienti da Taranto, Bari ed anche Napoli.
Ma come dicevamo alla fine, anche con l'aiuto di volontari e di personale dell'ARIF Puglia, le fiamme sono state domate. Da questa mattina stanno sorvolando l'area interessata dall'incendio alcuni droni provenienti dal Comando regionale dei Vigili del Fuoco di Bari.

Numerose le staffette effettuate dalla Polizia Locale di Andria per condurre sul posto i mezzi dei Vigili del Fuoco provenienti dalla Regione e dalla Campania. La situazione è comunque sotto controllo.

Indagini sono adesso in corso da parte dei Carabinieri Forestali sia per appurare la natura dell'incendio sia per rilevare eventuali soggetti che nelle ore precedenti l'incendio hanno percorso le aree interessate. Sono stati circa 300 gli ettari di pascolo ed arborato andai in fumo. Il fronte di fuoco è stato fermato a circa 1.5 km dal maniero di Castel del Monte .
  • Comune di Andria
  • polizia municipale andria
  • Castel del Monte
  • vigili del fuoco
  • francesco capogna
  • antincendio boschivo
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Il Presidente dell'Ordine, Francesco Logrieco: "Nella giornata così simbolicamente importante per il Paese, nell'anniversario della strage di Capaci"
6 Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale A nulla sono valse le numerose segnalazioni (formali e non) inviate agli uffici comunali ed alle ditte Gial Plast-SiEco-Impregico S.r.l
Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Cerimonia di consegna a Milano il prossimo 8 luglio
Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale L'episodio il 4 aprile scorso in viale Venezia Giulia
Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Riguardano temi quali la rigenerazione ambientale, economica e sociale
Affidamento gestione cimitero, Napolitano (FdI): "Amministrazione bocciata e maggioranza spaccata" Affidamento gestione cimitero, Napolitano (FdI): "Amministrazione bocciata e maggioranza spaccata" "Mentre aumentano indennità di sindaco ed assessori" dichiara il Commissario cittadino di Fratelli d'Italia
Ad Andria al via la sperimentazione della piattaforma del DUC Ad Andria al via la sperimentazione della piattaforma del DUC Tra innovazione, sconti e frontiere digitali per il commercio locale
Abbandono rifiuti: sequestrati ad Andria due veicoli dalla Polizia Locale Abbandono rifiuti: sequestrati ad Andria due veicoli dalla Polizia Locale Per lo sgombero di un'abitazione privata, un uomo trasportava e abbandonava i rifiuti in campagna e qui li bruciava
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.