Siap
Siap
Attualità

Sindacato Italiano Appartenenti Polizia: anche dalla Bat per partecipare ai lavori del IX Congresso nazionale

"Le sfide della Sicurezza nella società che muta", il tema della tre giorni in programma dal 15 al 17 settembre a Roma

"Le sfide della Sicurezza nella società che muta", è il tema del Convegno nazionale, in programma al Teatro Brancaccio nell'ambito dei lavori del IX Congresso Nazionale SIAP - Sindacato Italiano Appartenenti Polizia, che anche nella provincia Barletta Andria Trani ha una nutrita rappresentanza di iscritti.

Il nostro territorio sarà infatti rappresentato da Vito Ventrella, Segretario Bari e Bat del SIAP e da Roberto Altamura delegato Bat. Con loro parteciperà Francesco Tiani, Segretario SIAP per la Puglia.

Come ormai prassi consolidata, si parte il 14 settembre con un evento pubblico, il Convegno dal titolo "Le sfide della Sicurezza nella società che muta" interverranno i Ministri Luciana Lamorgese, Renato Brunetta, Andrea Orlando, l'europarlamentare Carlo Calenda e il Capo della Polizia Lamberto Giannini. L'incontro sarà moderato da Gian Marco Chiocci, direttore dell'agenzia Adnkronos. Presso lo storico teatro romano Brancaccio, sito in via Merulana 244, il giorno 14 dalle ore 15,00 dopo la relazione del Segretario Generale SIAP Giuseppe Tiani, le citate personalità interverranno sui delicati e complessi temi della sicurezza, della gestione dell'ordine pubblico e delle tutele per tutte le poliziotte e i poliziotti in un periodo storico di oggettiva difficoltà. Le tensioni sociali, il malcontento, la pandemia, la crisi afghana, l'incertezza del futuro, saranno le argomentazioni e i temi da sviscerare affinchè il Paese possa affrontare quella che possiamo definire una stagione di rinascita.

E' previsto l'intervento del Segretario Generale Confsal Angelo Raffaele Margiotta; in sala inoltre saranno presenti delegazioni di poliziotti e poliziotte di ogni ruolo e qualifica provenienti da ogni provincia d'Italia nonché gli esponenti dei COCER e le delegazioni delle maggiori Organizzazioni Sindacali del Comparto Sicurezza e Difesa; SIULP, SAP, ANFP e USIP. (Polizia di Stato); SNADIP (Sindacato dei Dirigenti Prefettizi); USIC (1° Sindacato dell'Arma dei Carabinieri); USIF e SINAFI (Rispettivamente il 1° e 2° Sindacato della Guardia di Finanza); SAPPE e UIL Penitenziari (Rispettivamente il 1° e 2° Sindacato della Polizia Penitenziaria); COCER e neo Sindacati dell'Esercito, Marina Militare, Aeronatica Militare e Capitaneria di Porto; UIL VF e CONFSAL VF (Sindacati dei Vigili del Fuoco). Inoltre parteciperanno le seguenti Organizzazioni Sindacali in rappresentanza del mondo del lavoro: SNALS (Sindacato dei lavoratori della Scuola, Professori, Docenti Universitari e personale ATA); FAST (Sindacato dei Trasporti e Logistica); FISMIC (Sindacato dei Metalmeccanici); UNSA (Sindacato dei lavoratori delle Funzioni Centrali); LIBERSIND (Sindacato dei Giornalisti RAI, Spettacolo e Cultura); CONFSAL – Poste; FIALS (Sanità); FNA (Agricoltura); FEDR.AGRI. (Sviluppo e Agricoltura aderente al Movimento Cristiano Lavoratori); UNISIN (Bancari).

I lavori proseguiranno il 15 e 16 settembre presso l'Hotel Quirinale in via Nazionale 7. Il 15 settembre dalle ore 9,00 il confronto interno del sindacato darà spazio anche ad autorevoli presenze; nella mattinata sono programmati gli interventi del Prefetto Franco Gabrielli, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, autorità delegata per la sicurezza della Repubblica e dell'on.le Enrico Borghi responsabile delle politiche della sicurezza del PD, nonché la partecipazione dell'on.le Emanuele Fiano, l'europarlamentare Dino Giarrusso e il V.Presidente del CESI Roberto Di Maulo. Nel pomeriggio sarà la volta del sottosegretario agli Interni on.le Nicola Molteni, del sottosegretario alla Giustizia on.le Francesco Paolo Sisto e del senatore Maurizio Gasparri. Il 16 settembre dalle ore 9,00 interverranno il Segretario Generale della UIL Pierpaolo Bombardieri e l'on. le Nunzio Angiola componente della VI Commissione Finanze; i lavori si concluderanno con l'elezione dei nuovi organismi centrali del Sindacato (Segretario Generale, Segretaria Nazionale e Direzione Nazionale).
  • polizia
  • siap
Altri contenuti a tema
Controlli della Polizia di Stato sulla principali vie d'accesso ad Andria Controlli della Polizia di Stato sulla principali vie d'accesso ad Andria Squadra Volanti e Reparto prevenzione crimine sulle maggiori strade di collegamento
Insultata e picchiata dal compagno convivente, per un 42enne allontanamento dalla casa familiare Insultata e picchiata dal compagno convivente, per un 42enne allontanamento dalla casa familiare All’uomo è stato applicato oggi il braccialetto elettronico e si trova adesso presso l’abitazione di un parente
La movida notturna andriese nei controlli della Polizia di Stato La movida notturna andriese nei controlli della Polizia di Stato Identificati oltre 100 individui (molti con precedenti penali) e controllati più di 50 veicoli. Rinvenuta anche sostanza stupefacente
Castel del Monte, proseguono i controlli della Polizia di Stato Castel del Monte, proseguono i controlli della Polizia di Stato L'attività di prevenzione è coordinata dalla Questura della Bat
Controlli straordinari a Ferragosto, il Prefetto in visita alla Questura di Andria Controlli straordinari a Ferragosto, il Prefetto in visita alla Questura di Andria La giornata è stata inaugurata da una riunione tecnica di forze di polizia estesa alla presenza del sindaco Giovanna Bruno
Rubano ferro sulla tratta in costruzione Andria Barletta: recuperate 22 tonnellate di rotaie Rubano ferro sulla tratta in costruzione Andria Barletta: recuperate 22 tonnellate di rotaie In azione la Polizia Ferroviaria di Barletta. Il materiale asportato è stato consegnato alla Ferrotramviaria S.p.A..
La Polizia di Stato intensifica i controlli ad Andria La Polizia di Stato intensifica i controlli ad Andria Due persone denunciate e oltre 100 controlli nei servizi straordinari ad Alto impatto
Arresto del giudice De Benedictis: dopo quelle di Andria, trovate altre armi a Ruvo di Puglia Arresto del giudice De Benedictis: dopo quelle di Andria, trovate altre armi a Ruvo di Puglia Erano nascoste nel locale di Antonio Serafino, già arrestato e più volte intercettato mentre parlava con l'ex gip di Bari
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.