Installazione Shoah
Installazione Shoah
Attualità

"SHOAH, il coro della Memoria": Per non dimenticare, come vento e atto di Pace

Il calendario delle iniziative per il Giorno della Memoria che prenderanno avvio oggi 26 gennaio per concludersi lunedì 29

"Leggiamo per conoscere
per ascoltare
per offrire un pensiero
per non tradire l'Uomo che è stato
e quello che oggi cammina.
Conoscere è fare Memoria
è coltivare la Pace.
Ascoltare e fare memoria, è credere nella vita".
Maria Stella Maggi - "E il vento si fermo ad Auschwitz"

Il 27 gennaio si celebra la "Giornata della Memoria". L'assessorato alla Bellezza del Comune di Andria per tre giorni, 26 – 27 e 29 gennaio, nei diversi luoghi della città propone per l'occasione una lettura corale e condivisa di testi e albi illustrati sulla Shoah, insieme a lettori volontari e insegnanti, istallazioni artistiche, mostre, teatro, musica.
Si parte domattina nelle scuole della città dalle ore 9, così come in biblioteca comunale. A Palazzo di Città alle ore 9,45 il momento istituzionale con il sindaco Giovanna Bruno e gli assessori.

Le letture corali si svolgeranno con queste modalità:

26/29.01.24
Biblioteca comunale "Giuseppe Ceci" ore 9.00-13.00 e ore 15.00-17:30
staffetta di letture ad alta voce a cura dei lettori volontari e della rete delle biblioteche scolastiche.

26.01.24
Libreria Giunti dalle ore 18.30

27.01.24 dalle ore 11.00 e dalle ore 18.30.
Libreria Mondadori
Libreria "Lapenna delle Storie", musica a cura dell'Accademia Musicale Federiciana.

Ad accompagnare le letture anche le istallazioni artistiche nell'atrio di Palazzo di Città e nella sala conferenze della Biblioteca Comunale "G. Ceci" a cura del Liceo Artistico Colasanto.
In particolare, la biblioteca comunale ospiterà la mostra "Un ponte di libri": alle 10.30 Milena Tancredi bibliotecaria e coordinatrice delle attività dei Poli Biblio Museali di Puglia, promozione della lettura e servizi bibliotecari per ragazzi, presenta la mostra proposta da IBBY Italia per far conoscere la figura e l'operato di Jella Lepman, fondatrice della prima Biblioteca Internazionale dei ragazzi, nell'immediato secondo dopoguerra come progetto di ricostruzione del tessuto sociale e culturale e delle relazioni internazionali.


Non mancherà il teatro:

26/29.01.24
Alla Biblioteca comunale "Giuseppe Ceci" tre brevi estratti della pièce teatrale "Il Vento della Memoria", durante la staffetta pomeridiana di letture, con la direzione artistica di Riccardo Confalone di APS-ASD Sipario


«Vivere e celebrare la Memoria per non dimenticare, come coro che si solleva, come vento e atto di Pace – commenta l'assessore alla Bellezza Daniela Di Bari - Serve farlo ancora e sempre perché la memoria è un fondamento della Costituzione, e ricordare è una espressione di umanità, ricordare esprime un dovere di civiltà, ricordare è condizione per un futuro di pace e fraternità, ricordare è stare attenti, ricordare è non cadere nell'indifferenza. Ricordare, infine, ci invita a prevenire e combattere, oggi e nel futuro, ogni germe di razzismo, antisemitismo, discriminazione e intolleranza. A partire dai banchi di scuola, dalle biblioteche, dalle librerie, dalle strade, dalle case, dai luoghi di lavoro: leggere, ascoltare e fare memoria».

Partner dell'iniziativa sono: Rete Poli Biblio Museali della Regione Puglia, CISA, IBBY Italia; Rete delle Biblioteche Scolastiche; Istituto G. Colasanto Liceo Artistico; Libreria Lapenna delle storie; Libreria Giunti, Libreria Mondadori; Gruppo Scaut AssoRaider Andria 2; Accademia Musicale Federiciana.

Installazione ShoahInstallazione Shoah
locandina giornata della Memorialocandina giornata della Memoria
  • Comune di Andria
  • biblioteca giuseppe ceci andria
  • giornata della memoria
  • shoah
  • biblioteca comunale andria
Altri contenuti a tema
Il centenario della nascita di Walter Chiari, sarà celebrato il 17 aprile al Senato della Repubblica Il centenario della nascita di Walter Chiari, sarà celebrato il 17 aprile al Senato della Repubblica Uno dei più grandi talenti del cinema, del teatro italiano e dei più famosi comici dello spettacolo nazionale
Nuovo ospedale di Andria. Di Bari (M5S): “Lunedì fondamentale la presenza nel consiglio comunale monotematico di tutti gli attori coinvolti” Nuovo ospedale di Andria. Di Bari (M5S): “Lunedì fondamentale la presenza nel consiglio comunale monotematico di tutti gli attori coinvolti” Si sono tenute oggi in III Commissione Sanità le audizioni sul nuovo ospedale di Andria. Presente anche la consigliera del M5S Grazia Di Bari
Castel del Monte, l'infopoint del Gal aperto ogni giorno Castel del Monte, l'infopoint del Gal aperto ogni giorno Nella struttura si promuovono i territori di Andria e Corato
Sicurezza stradale ad Andria, la Polizia Locale promuove incontri formativi nelle scuole  Sicurezza stradale ad Andria, la Polizia Locale promuove incontri formativi nelle scuole  Gli istituti, le date e gli orari dell'iniziativa del Comune
Bici elettriche e monopattini, fioccano le sanzioni ad Andria Bici elettriche e monopattini, fioccano le sanzioni ad Andria Assessore Colasuonno: "Regole ferree. Con la bella stagione, tornano a circolare in libertà e più numerose"
A Palazzo di Città la presentazione del libro “Lavoro e Produttività in Italia” A Palazzo di Città la presentazione del libro “Lavoro e Produttività in Italia” Questa sera, giovedì 11 Aprile 2024 alle ore 18:30 presso la Sala Consiliare
L' Aqp avvia interventi pianificati di sanificazione e lavaggio reti fognarie: I° ciclo deblattizzazione nella città di Andria L' Aqp avvia interventi pianificati di sanificazione e lavaggio reti fognarie: I° ciclo deblattizzazione nella città di Andria Una serie di interventi sono in corso, fino al 30 aprile 2024 ad esclusione dei sabati e delle domeniche
Raccolta rifiuti: 11 aprile, sciopero generale lavoratori comparto igiene ambientale. Possibili disagi in città Raccolta rifiuti: 11 aprile, sciopero generale lavoratori comparto igiene ambientale. Possibili disagi in città Garantiti i servizi essenziali previsti per legge e saranno ripristinati le eventuali disfunzioni nelle giornate successive
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.