panorama notturno di Andria
panorama notturno di Andria
Politica

Sgarra (M5S): "Sosteniamo il commercio locale, sosteniamo insieme la nostra città"

"Sono partiti i saldi, cerchiamo di spendere nei nostri negozi fisici", è l'appello della consigliera pentastellata

Un appello a sostenere il commercio della nostra città, in questo periodo di saldi. Lo rende pubblico con un post via social la consigliera comunale Nunzia Sgarra, del M5S, che invita i concittadini a sostenere gli esercenti delle attività cittadine, in questo drammatico momento per la nostra economia.

"In questi giorni la scena politica è ricca di argomenti a tutti i livelli, si parla di crisi di governo il più importante al momento, più mediatico anche dell'emergenza Covid, scesa quasi in secondo piano.
Si parla di progetti, di cantierizzare l'Italia, ambiente, i dissesti finanziari dei comuni italiani tra cui non può mancare il misterioso "caso del bilancio andriese", che ancora non si sa come andrà a finire...

Ma ancora in pochi si stanno preoccupando della grave situazione di crisi, che mette a rischio chiusura tanti operatori del settore commerciale.
I piccoli esercizi di abbigliamento sono tra quelli che maggiormente stanno soffrendo, siamo alla terza stagione consecutiva nell'era Covid, aperti al pubblico senza diritto di ristoro nei mesi precedenti, hanno dovuto stringere i denti, attingere a finanze di emergenza o richiedere finanziamenti per restare a galla, ma i tempi di questa pandemia si stanno dilatando e stanno seriamente mettendo a rischio la vita loro come anche di altri esercizi della nostra città, che sono l'anima commerciale di Andria. Senza questo vasto tessuto imprenditoriale, la nostra non sarebbe la città dello shopping che i comuni limitrofi ci invidiano tanto.

Perciò vorrei fare un appello ai miei concittadini, sono partiti i saldi e tante delle boutique che abbiamo in città stanno applicando percentuali importanti, cerchiamo di spendere nei nostri negozi fisici, di sostenere l'economia reale della nostra città, solo se ci sosteniamo l'un l'altro possiamo sperare di uscire feriti ma vivi da questa situazione che sicuramente nessuno poteva immaginare.
Sosteniamo il commercio locale.

Entriamo nei negozi della nostra città, per guardare e scambiare qualche parola con chi sta combattendo duramente, e dato che quasi certamente troveremo qualcosa che fa al caso nostro, acquistiamo, e avremo fatto la nostra parte.
Sosteniamo insieme la nostra città".
  • Comune di Andria
  • Economia
  • Nunzia Sgarra
Altri contenuti a tema
Montaruli lancia l'idea di realizzare un "Forum Animalista della Città di Andria" (FAA) Montaruli lancia l'idea di realizzare un "Forum Animalista della Città di Andria" (FAA) Chiesto un coinvolgimento diretto, con solo di altre associazioni ma in particolar modo del Comune ed Asl
1 Manutenzione stradale e reddito di cittadinanza: AndriaLab 3 replica ai consiglieri pentastellati Manutenzione stradale e reddito di cittadinanza: AndriaLab 3 replica ai consiglieri pentastellati «Bene collaborare con l'Amministrazione ma non alimentando inutili e fuorvianti polemiche» l'invito rivolto ai consiglieri Coratella
Interventi sulle strade, Coratella (M5S): "Basta con la politica delle toppe" Interventi sulle strade, Coratella (M5S): "Basta con la politica delle toppe" Ed i consiglieri pentastellati rintuzzano la Sindaca: " Il reddito di cittadinanza ha aiutato tante persone, soprattutto nella pandemia"
Lorenzo Marchio Rossi (Pd): "Buon lavoro anche da Andria ai segretari Pd di Puglia e della Bat" Lorenzo Marchio Rossi (Pd): "Buon lavoro anche da Andria ai segretari Pd di Puglia e della Bat" "Una proficua collaborazione per favorire il rilancio della provincia, nel solco del lavoro compiuto da Pasquale Di Fazio"
Commemorazione dei Defunti: al Cimitero rubati anche gli addobbi floreali Commemorazione dei Defunti: al Cimitero rubati anche gli addobbi floreali Ad Andria fervono i lavori di pulizia e di sistemazione in occasione del mese di novembre
Al Comune di Andria arrivano quattro nuovi funzionari: si occuperanno per tre anni del Recovery plan Al Comune di Andria arrivano quattro nuovi funzionari: si occuperanno per tre anni del Recovery plan Saranno assunti entro il 1° novembre. Sono Alessandro Nicola D'Angelo, Carmine Doronzo, Silvia Di Tacchio e Francesco Pichierri
Ad Andria la sede provinciale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro Ad Andria la sede provinciale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro A Barletta le sedi dell'Ufficio Scolastico ed Archivio di Stato mentre a Trani Motorizzazione Civile e Ragioneria dello Stato
“Polittica”, alla scuola di formazione politica anche i Sindaci Bruno, De Caro e Pascazio “Polittica”, alla scuola di formazione politica anche i Sindaci Bruno, De Caro e Pascazio L’associazione “La giusta causa” organizza una serie di confronti politici dal 20 al 24 ottobre
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.