Laura Di Pilato
Laura Di Pilato
Politica

Sei le liste a sostegno del candidato Sindaco Laura Di Pilato: “Il coraggio di cambiare”

Con la presentazione al pubblico, svelati i primi temi del programma politico

Come da programma si è svolta, domenica 26 gennaio, la presentazione della candidatura a Sindaca della città di Andria dell'avvocata Laura Di Pilato che ha tenuto il suo discorso su un palco montato in corso Cavour, angolo via Bovio.
«Oggi è una bella giornata per me e per tutti coloro che sono intervenuti all'evento» ha esordito la candidata.
«La mia scelta è il frutto del coraggio di cambiare delle tante persone incontrate in questi mesi e che hanno voluto condividere con me questo percorso perché stanche di restare sedute in disparte a guardare una città in declino a causa di un malgoverno della cosa pubblica.
La nostra campagna elettorale è accompagnata dallo slogan "Il coraggio di cambiare" proprio perché ci vuole molto coraggio per impegnarsi per una comunità difficile come la nostra.
Non aspettatevi un programma elettorale precostruito, una sorta di libro dei sogni irrealizzabile, ma da oggi vi promettiamo la soluzione ai problemi quotidiani: strade da asfaltare, opere pubbliche da riconsegnare alla città (il centro "Dopo di Noi", il centro di aggregazione Fornaci, la pista di pattinaggio di via Barletta, l'officina San Domenico, il mercato rionale di San Valentino, l'ex mattatoio di via Canosa, e tante altre opere incompiute che dovrebbero dare una nuova identità alla città se realmente funzionanti).
L' ambiente in cui viviamo deve essere salubre: bisogna preservare la salute di tutti i cittadini, così come chiesto a gran voce dai ragazzi e dalle associazioni ambientaliste in più occasioni che sosterremo anche domani partecipando alla manifestazione cittadina prevista.
Vogliamo ridisegnare e ripensare la nostra città con un nuovo piano regolatore che guardi con attenzione alle nuove priorità e punti al consumo di suolo zero.
Una Città in pre dissesto, così come una famiglia monoreddito che di colpo perde l'unica fonte di sostentamento, ha bisogno di intercettare finanziamenti regionali, nazionali ed europei che consentano di dare nuova linfa vitale alle casse comunali.
La Città annovera la presenza di un bene Unesco invidiato da tutto il globo: Castel del Monte che deve essere adeguatamente valorizzato e collegato alla città affinché si possano creare percorsi turistici ed enogastronomici virtuosi e che diano sviluppo alla Città.
Il nostro programma elettorale – ha concluso la candidata Di Pilato - sarà scritto con tutti voi. Da oggi la nostra sede in via Bovio 48 è aperta a tutti coloro che vorranno dare un valido contributo di idee e suggerimenti per ridisegnare, con coraggio, l'Andria che verrà.
Sei, attualmente, le liste civiche che sostengono la mia candidatura: Laura per Andria; Rifondiamo Andria; Tutti per Lei; Andria che vogliamo; Legati ad Andria; Difendiamo Andria».
Laura Di Pilato “Il coraggio di cambiare”Laura Di Pilato “Il coraggio di cambiare”Laura Di Pilato “Il coraggio di cambiare”
  • Comune di Andria
  • laura di pilato
  • elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Vurchio (Pd): «Ruolo di segretario politico incompatibile con la carica di "candidato sindaco"» Vurchio (Pd): «Ruolo di segretario politico incompatibile con la carica di "candidato sindaco"» Dichiarazione ufficiale che spegne la ridda di ipotesi su una sua possibile candidatura a Primo Cittadino
Il Gruppo Partecipa critica la decisione del Commissario Tufariello di far pagare la Tosap agli ambulanti Il Gruppo Partecipa critica la decisione del Commissario Tufariello di far pagare la Tosap agli ambulanti Chiesto un incontro urgente con la categoria per "evitare un errore drammatico per le sorti del lavoro e di tanti cittadini"
Gli studenti del liceo classico “Troya”  vincono la finale di “Romanae Disputationes” Gli studenti del liceo classico “Troya” vincono la finale di “Romanae Disputationes” La soddisfazione del consigliere regionale Sabino Zinni: "Sono queste le notizie che fanno onore alla nostra città"
Elezioni comunali: Fratelli d'Italia smentisce presenza istituzionale a riunione con Lega e civiche vicine all'ex sindaco Giorgino Elezioni comunali: Fratelli d'Italia smentisce presenza istituzionale a riunione con Lega e civiche vicine all'ex sindaco Giorgino «Disponibili a partecipare a tavoli politici solo se condivisi con tutte le forze del centrodestra»
Degrado urbano: lauti banchetti notturni davanti alla Cattedrale Degrado urbano: lauti banchetti notturni davanti alla Cattedrale Ancora foto shock per segnalare l'incuria e l'abbandono del centro storico cittadino
Elezioni regionali: la segreteria del Pd Andria chiede la candidatura di Sabino Zinni nella lista del Pd Elezioni regionali: la segreteria del Pd Andria chiede la candidatura di Sabino Zinni nella lista del Pd Vurchio: "Il centro sinistra non può prescindere dall’autorevolezza del Partito democratico"
Verso le comunali: Vurchio e Marmo, i due aspiranti candidati sindaci Verso le comunali: Vurchio e Marmo, i due aspiranti candidati sindaci Le principali coalizioni stentano ancora a trovare un nome condiviso
Trasporto pubblico ad Andria: "Nessun taglio grazie alla copertura dei costi da parte della Regione" Trasporto pubblico ad Andria: "Nessun taglio grazie alla copertura dei costi da parte della Regione" Lo dichiara la consigliera regionale Di Bari dopo le assicurazioni dell'assessore Giannini
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.