Edificio scolastico Jannuzzi
Edificio scolastico Jannuzzi
Vita di città

Scuola Jannuzzi: aggiudicato incarico progettazione definitiva

Per la realizzazione delle opere di adeguamento sismico dell’immobile

Aggiudicato al Raggruppamento Temporaneo di Professionisti (RTP) FINEPRO S.r.l., TECNE S.r.l., ing Giuseppe Sforza, geol. Angelo Ruta – via Nino Rota, 3 – 70011 Alberobello, l'incarico di Progettazione definitiva, vulnerabilità sismica, progettazione esecutiva, acquisizione pareri, geologo, direzione lavori, misure e contabilità, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione delle opere di "Messa in sicurezza, adeguamento a norme, ristrutturazione e manutenzione straordinaria dell'Edificio Scolastico "Jannuzzi". L'incarico è da eseguirsi in 80 giorni utili per la progettazione definitiva ed esecutiva.

Il progetto preliminare riguarda la realizzazione delle opere di adeguamento sismico dell'immobile di proprietà comunale che occupa l'intero isolato definito dalle vie Domenico Bolognese, Riccardo Jannuzzi, gen. Guido Sinisi e via Francesco Mazzone.
Il sistema di opere da mettere in campo prevede poi il ripristino della funzionalità dell'edificio stesso e la revisione delle finiture e degli impianti, oltre all'adeguamento alle sopravvenute normative di settore, nei limiti di compatibilità con l'edificio esistente e la sua conformazione, fatte salve le modifiche dovute all'aumento della efficienza strutturale.

Le necessarie opere di adeguamento sismico, si traducono in un sistema di opere atto a rendere la struttura efficiente dal punto di vista sismico ed in linea con le attuali normative di settore.
Per le scelte a livello urbano sarà eliminato il muro di cinta nella parte esistente, optando per una recinzione bassa e di tipo trasparente, analoga a quelle degli altri lati per rendere l'opera pienamente inserita nel panorama edilizio circostante.
Dal punto di vista architettonico globale il complesso è stato dotato di uno spazio esterno, ricavato all'angolo tra le vie Jannuzzi e Sinisi mediante arretramento della recinzione a conformare uno spazio pubblico per la sosta degli utenti dell'edificio scolastico e per i momenti di attesa di accompagnatori.

Dal punto di vista tecnologico l'edificio è stato dotato delle migliori tecnologie nel campo energetico. Infatti è stata prevista la produzione centralizzata del calore per il riscaldamento degli ambienti didattici e la produzione centralizzata dell'acqua calda sanitaria anche con l'ausilio della tecnologia del solare termico.
"Con questo ulteriore passaggio procedurale - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, avv. Michele Lopetuso - siamo in linea con l'iter relativo al finanziamento del piano degli interventi delle periferie al quale la Jannuzzi è stato candidato. Sono fiducioso che i lavori si concludano quanto prima per restituire agli abitanti di quel quartiere un edificio storico necessario e molto utilizzato".
  • Comune di Andria
Altri contenuti a tema
La "Scuola di Polizia Locale" di Andria intitolata all'Assistente di P.L. Natalia Sinisi La "Scuola di Polizia Locale" di Andria intitolata all'Assistente di P.L. Natalia Sinisi Ieri la cerimonia presso il Comando della Polizia locale, nel giorno in cui ricorreva il suo compleanno
1 Cala la mannaia degli aumenti sui contribuenti andriesi, ecco alcune nuove tariffe Cala la mannaia degli aumenti sui contribuenti andriesi, ecco alcune nuove tariffe Lunga ed articolata la manovra si annuncia "lacrime e sangue". Taglio alle indennità di assessori e sindaco
Andria ad Edimburgo per la III^ Settimana della Cucina Italiana nel Mondo Andria ad Edimburgo per la III^ Settimana della Cucina Italiana nel Mondo Patrocinio del Comune di Andria, coinvolto nella fase organizzativa
1 Troia (Verdi Puglia): "Situazione attuale al Comune di Andria anche frutto della corresponsabilità" Troia (Verdi Puglia): "Situazione attuale al Comune di Andria anche frutto della corresponsabilità" Tra le proposte presentate anche la rinuncia di tutte le indennità agli amministratori
Piano di riequilibrio finanziario, Unimpresa Bat: "La preoccupazione del mondo delle imprese" Piano di riequilibrio finanziario, Unimpresa Bat: "La preoccupazione del mondo delle imprese" Sono numerose le associazioni cittadine che attendono di conoscere i dettagli di questa manovra
Piano di rientro, attesa per la delibera: iter dai tempi serrati Piano di rientro, attesa per la delibera: iter dai tempi serrati Si attendono adesso oltre ai pareri dei Revisori dei conti, anche il consenso da parte di tutti i consiglieri di centro destra
Piano di riequilibrio, nel pomeriggio giunta e poi riunione di maggioranza Piano di riequilibrio, nel pomeriggio giunta e poi riunione di maggioranza Lavoro concluso nella tarda serata di ieri
Andria, città ad incidenza di criminalità "elevatissima" ma lo Stato nega finanziamento per nuovo impianto di videosorveglianza Andria, città ad incidenza di criminalità "elevatissima" ma lo Stato nega finanziamento per nuovo impianto di videosorveglianza L'unico Comune della Bat ad essere ammesso è Trinitapoli collocatosi al 340° posto
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.