Gilet arancioni a Roma
Gilet arancioni a Roma
Vita di città

Roma si colora di arancione, la crisi agricola arriva a Montecitorio

La giornata dell'orgoglio pugliese. VIDEO

Sono arrivati a Roma i manifestanti che dalla Puglia e non solo vogliono esprimere nel giorno di San Valentino tutto l'amore per la terra e per l'olivicoltura messe duramente alla prova dalle gelate del febbraio del 2018 e dalla xylella. Dopo i presidi nelle piazze dei Comuni maggiormente olivetati della Bat e del barese, i #giletarancioni sono arrivati all'alba nella capitale perchè "sono stanchi di aspettare e di essere presi in giro" e per chiedere "un decreto urgente per la terra e le olive di Puglia".

Ore 12.30: Il Ministero Centinaio in piazza chiede scusa per non essere arrivato in Puglia il 31 gennaio scorso. C'è anche Michele Emiliano sul palco. C'è il decreto sulla xylella, la conferenza Stato-Regioni ha dato il via libera al provvedimento.
Centinaio: "Entrerete a far parte di un decreto sulle emergenze". La folla applaude! Ci vediamo il 26 in Puglia. I manifestanti urlano: Ad Andria!!!! Ed il ministro risponde: "Vedremo dove ma verró". Al Mise l'apertura di un tavolo per il lavoro".
Il ministro alza al cielo un ramo di ulivo per festeggiare con la piazza. Parte l'inno d'Italia ed i manifestanti cantano tutti insieme all'ombra del tricolore.

Emiliano: "Non ci faremo mettere sotto da nessuno. Vigilermo affinché le promesse di oggi siano mantenute".

Ore 12.00: Il portavoce dei #giletarancioni Onofrio Spagnoletti Zeuli commenta così la manifestazione: "Le gelate ci hanno messo a terra, al Governo chiediamo tutto quello che non abbiamo avuto. Da giugno stiamo chiedendo questo famoso decreto che entra ed esce. Questo è un movimento spontaneo, della terra, siamo tutti insieme. È un problema sociale è un problema dell'agricoltura, la nostra agricoltura è in ginocchio, la Xylella si sta mangiando tutta la Puglia, basta". Davanti al palco anche una bara con dentro rami di ulivo: "È l'immagine simbolo della nostra olivicoltura ridotta ad un cimitero di ulivi per la xylella e per le gelate dello scorso anno", spiega ancora Onofrio Spagnoletti Zeuli.

Video da Italia Olivicola con l'Inno di Mameli:



Piazza santi Apostoli a Roma poco dopo le 11.00:



Video da piazza Santi Apostoli delle ore 10.00 dalla pagina Facebook di Confagricoltura Bari:



Ore 11.30: A Roma anche una delegazione di studenti dell'Ita Umberto I di Andria con uno striscione: "La burocrazia fa più danni della calamità". In piazza Santi Apostoli a Roma a dare sostegno agli agricoltori pugliesi anche molti sindaci e tante delegazioni agricole di altre regioni italiane. "Perché l'olivicoltura pugliese è una delle principali "industrie" italiane, la crisi del comparto non riguarda solo la Puglia ma tutta l'Italia!", dicono da Confagricoltura Bari.

Ore 11.00: Da Barletta il sindaco Cosimo Cannito e l'assessore Marcello Lanotte: "Siamo a Roma per solidarizzare con gli agricoltori della nostra terra. Per la salute ed il benessere di tutti. #OlioRicchezza".
Da Andria il sindaco Nicola Giorgino ed il consigliere comunale Benedetto Miscioscia: ""

Sulla pagina Facebook di Confagricoltura Bari: Ore 9.00: "Roma sempre più arancione, come il colore dei gilet che indossiamo, il simbolo della lotta degli agricoltori pugliesi. Tv e giornali stanno seguendo la protesta che è solo all'inizio, ora collegamento in diretta con Uno Mattina sulla Rai di Nicola Ruggiero".

Sulla pagina Facebook di Confagricoltura Bari alle ore 8.00: "Roma inizia a colorarsi di arancione! Sono le 8 e piazza Santi Apostoli è già stracolma di agricoltori pugliesi e di Gilet arancioni giunti da ogni angolo della nostra regione per protestare contro il governo. Indennizzi per le gelate che hanno mandato in fumo 90mila ettari di olivi e provvedimenti contro la Xylella due delle richieste. Oggi è la giornata dell'orgoglio dell'agricoltura pugliese!"

Sulla pagina Facebook di Confagricoltura Bari alle ore 24.00: "Sì parte! Da Andria ad Altamura, i primi bus dei Gilet arancioni si stanno muovendo per raggiungere Roma! 14 febbraio 2019, giorno dell'orgoglio dell'agricoltura pugliese".
18 foto#giletarancioni a Roma
nnnnnonnngiletgiletgiletcannito angaranolanotte cannitogiorginomisciosciapalco misciosciaita
  • gilet arancioni
Altri contenuti a tema
Futuro dell'olivicoltura dopo le emergenze: a Bari confronto tra produttori e politica Futuro dell'olivicoltura dopo le emergenze: a Bari confronto tra produttori e politica Si discuterà anche degli scenari post emergenze. Previsto l'intervento della Sottosegretaria Alessandra Pesce
La soddisfazione dei gilet arancioni per l'ok al Dl emergenze in agricoltura La soddisfazione dei gilet arancioni per l'ok al Dl emergenze in agricoltura Onofrio Spagnoletti Zeuli, portavoce gilet arancioni: "Adesso possiamo coltivare la speranza di rinascita del nostro settore"
Il Decreto Emergenze agricole finalmente è legge Il Decreto Emergenze agricole finalmente è legge Interessati i settori olivicolo, lattiero-caseario, agrumicolo, suinicolo, ittico nonché frantoi e vivaisti
Decreto legge emergenze agricoltura approvato alla Camera: la soddisfazione dei gilet arancioni Decreto legge emergenze agricoltura approvato alla Camera: la soddisfazione dei gilet arancioni "Non cantiamo ancora vittoria, aspettiamo l'ultimo passaggio al Senato", sottolinea in una nota il portavoce Spagnoletti Zeuli
Gilet arancioni soddisfatti dopo incontri con il ministro Centinaio Gilet arancioni soddisfatti dopo incontri con il ministro Centinaio Spagnoletti: "Presentato il "Patto per la Puglia olivicola"
Il ministro Centinaio in Puglia per incontri su proposte per migliorare decreto legge su xylella e gelate Il ministro Centinaio in Puglia per incontri su proposte per migliorare decreto legge su xylella e gelate I gilet arancioni ribadiranno gli interventi e chiederanno risorse sui temi emergenziali
I Gilet arancioni a Di Maio: "Interventi rapidi per salvare l'industria ecosostenibile di Puglia" I Gilet arancioni a Di Maio: "Interventi rapidi per salvare l'industria ecosostenibile di Puglia" Folta la delegazione in rappresentanza degli agricoltori ricevuta a Roma
Firmato decreto legge emergenze agricole, soddisfatti i gilet arancioni: "Impegno a migliorare il testo" Firmato decreto legge emergenze agricole, soddisfatti i gilet arancioni: "Impegno a migliorare il testo" Così il portavoce dei gilet arancioni, Onofrio Spagnoletti Zeuli
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.