avv. Giovanna Bruno
avv. Giovanna Bruno
Politica

Rissa nel centro storico, Bruno: «Pullula il libertinaggio, dove sono le istituzioni?»

La candidata sindaca del centrosinistra: «Invito tutti ad abbassare i toni e a cercare un dialogo costruttivo»

Emergenza intolleranza nel centro storico, tra frequentanti e residenti, pericoloso indizio di una convivenza minata dalla mancanza di regole. Giovanna Bruno interviene nel dibattito per stigmatizzare quanto accaduto nella serata di ieri (15 settembre ndr), a seguito dell'aggressione patita da una ragazza, coinvolta in un diverbio con alcuni residenti, episodio accaduto intorno alle 20.30 nei pressi di piazza Catuma, su cui indagano carabinieri e polizia.

«Queste vicende – spiega Giovanna – sono il termometro di un clima di mal sopportazione che aleggia da tempo nel nostro meraviglioso centro storico, per effetto della totale mancanza delle istituzioni. E quando lo Stato, attraverso le forme amministrative locali, è assente, pullula il libertinaggio ed hanno luogo episodi del genere. Il cittadino ha degli obblighi di civiltà da seguire, ma l'istituzione, in collaborazione con le Forze dell'Ordine, deve vigilare sullo sviluppo armonico della vita municipale e la sicurezza diffusa.

Invito tutti, – conclude la candidata sindaco del centrosinistra – ma davvero tutti, cittadini residenti e giovani frequentatori del borgo antico, ad abbassare i toni ed a cercare un dialogo costruttivo, per il benessere collettivo, per il progresso civile della nostra comunità. Si può uscire dal degrado e dalla decadenza, si può e si deve riscoprire il senso civico e bellezza del vivere nel rispetto e nell'educazione, per ripartire verso un traguardo fatto di progresso umano. Ma dobbiamo farlo assieme e soprattutto ADESSO!»
  • giovanna bruno
  • centro storico andria
Altri contenuti a tema
La condanna del Sindaco Bruno per gli incivili che insozzano Andria La condanna del Sindaco Bruno per gli incivili che insozzano Andria Le foto del banchetto davanti alla chiesa del Carmine, nei pressi del santuario di Maria Santissima dell’Altomare
Sindaco Giovanna Bruno: «La saggezza dei nostri anziani e l'inciviltà di chi insozza la scalinata della Madonna del Carmine» Sindaco Giovanna Bruno: «La saggezza dei nostri anziani e l'inciviltà di chi insozza la scalinata della Madonna del Carmine» L'ormai quotidiano appuntamento serale del Primo cittadino che raccomanda a tutti il rispetto delle regole anti covid 19. Il VIDEO
Coronavirus, il sindaco Bruno: «Ad Andria 157 casi. Precisazioni sugli orari per le attività commerciali» Coronavirus, il sindaco Bruno: «Ad Andria 157 casi. Precisazioni sugli orari per le attività commerciali» Prima conferenza stampa del nuovo Primo Cittadino per un aggiornamento sull'emergenza Covid in città e nella provincia
AndriaMultiservice: sospeso il previsto presidio sotto Palazzo di Città per lunedì 19 ottobre AndriaMultiservice: sospeso il previsto presidio sotto Palazzo di Città per lunedì 19 ottobre L'Unione Sindacale di Base: "Oggi bisogna costruire una Città forte e nuova che rafforzi la Partecipata"
Emergenza Covid: conferenza stampa del Sindaco Bruno Emergenza Covid: conferenza stampa del Sindaco Bruno Oggi pomeriggio alle ore 17.30
Gli auguri di don Ettore Lestingi alla sindaca di Andria Giovanna Bruno Gli auguri di don Ettore Lestingi alla sindaca di Andria Giovanna Bruno Il parroco della chiesa Madonna della Grazia: «Auguri, carissima Giovanna e sentiti fasciata dall’affetto dei tuoi cittadini»
Patti per la Sicurezza di Andria, Bruno: «Cammino di legalità in piena sinergia con Forze dell'ordine» Patti per la Sicurezza di Andria, Bruno: «Cammino di legalità in piena sinergia con Forze dell'ordine» Ieri la sigla in Prefettura del protocollo "Mille occhi per le città e le campagne"
Sicurezza nella Bat, vice ministro Mauri: «A breve la Questura ad Andria» Sicurezza nella Bat, vice ministro Mauri: «A breve la Questura ad Andria» Il Sindaco Giovanna Bruno ne aveva parlato ieri a margine della proclamazione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.