Liceo scientifico
Liceo scientifico "R. Nuzzi" di Andria
Attualità

Rilevazione sostanze inquinanti aerodisperse ad Andria: indagine degli studenti del liceo "Nuzzi"

Progetto avviato grazie al contributo del medico oncologo Dino Leonetti

Gli studenti del Liceo Scientifico "Riccardo Nuzzi" di Andria hanno con entusiasmo aderito al progetto "Sprigioniamo risorse per la tutela dell'ambiente" proposto dal Forum "Ricorda Rispetta", finalizzato alla rilevazione delle sostanze inquinanti aerodisperse nella città di Andria.
Preventivamente quattro classi hanno partecipato, presso l'auditorium della scuola, a un incontro informativo con i rappresentanti delle associazioni coinvolte, in cui il dr. Dino Leonetti ha esposto i danni causati dall'inalazione delle suddette sostanze. All'interno delle attività dei PON, già avviati, "Laboratorio di chimica" e "Laboratorio di biologia" con le classi 4A, 4Asa e 4Bsa o di gruppi di alunni del triennio particolarmente sensibili alle problematiche ambientali, si è provveduto ad avviare le misurazioni dei tre tipi di particolato (PM 10, PM 2,5 e PM 1,0, formaldeide e composti organici volatili) con gli apparecchi messi a disposizione dal Forum in orari e luoghi concordati on gli esperti, ing. Riccardo Moschetta e ing. Angela Terrone dell'Associazione 3Place Andria, con la prof. Rosa Del Giudice del Centro Don Bosco e con il prof. Vincenzo Minenna, entrambi facenti parte della Rete Associativa del Forum.
Le misurazioni, ripetute ogni 5 minuti nell'arco di un'ora, hanno generato velocemente una mole di dati che anche la scuola, (oltre agli esperti del Centro studi), comincerà ad elaborare con la produzione di grafici e commenti agli esiti.
L'intera Istituzione Scolastica è fiera di poter contribuire alla corretta valutazione della situazione ambientale andriese, nella certezza che il coinvolgimento diretto dei ragazzi possa servire a disseminare comportamenti più corretti e sostenibili.
  • Comune di Andria
  • Liceo Scientifico Nuzzi
  • inquinamento andria
  • forum della salute
Altri contenuti a tema
Freddo e neve: coperte, viveri e solidarietà ad una persona soccorsa in campagna Freddo e neve: coperte, viveri e solidarietà ad una persona soccorsa in campagna Intervento della Polizia Locale e dei volontari della Croce Rossa di Andria
Le Guardie campestri di Andria sventano un furto in una villa in contrada Olivarotonda Le Guardie campestri di Andria sventano un furto in una villa in contrada Olivarotonda Due malviventi hanno iniziato a depredare una villa di campagna, penetrando all’interno di essa da un muro laterale
Città Medie Sud: primo incontro per la presentazione del programma a Roma Città Medie Sud: primo incontro per la presentazione del programma a Roma Il Sindaco Bruno e l’Assessore Troia nella Capitale, per il percorso di co-progettazione del PN  METRO plus e città medie 2021-2027
Auto ibride e strisce blu ad Andria: necessario censirsi per avere il pass dell'esenzione Auto ibride e strisce blu ad Andria: necessario censirsi per avere il pass dell'esenzione Lo fanno sapere dall' Andria Multiservice spa a seguito di alcuni disguidi avvenuti recentemente
Più inquinamento, più malattie e meno ospedali. La nota dei Compagni di Viaggio Più inquinamento, più malattie e meno ospedali. La nota dei Compagni di Viaggio "Si sono perse le tracce del nuovo ospedale di Andria"
Bullismo e cyberbullismo, quali strumenti per prevenirli o superarli Bullismo e cyberbullismo, quali strumenti per prevenirli o superarli Incontro ad Andria con Antonio Genchi e Annarita Franchini, consiglieri nazionali di Gens NOVA O.D.V.
Andria: auto s'incendia sulla rampa della S.P. 2 all'uscita per via Monte Faraone Andria: auto s'incendia sulla rampa della S.P. 2 all'uscita per via Monte Faraone Sul posto gli agenti del Nucleo di Pronto Intervento della Polizia Locale ed i Vigili del fuoco
Andria Bene in Comune: incontro pubblico su mobilità e l'inquinamento atmosferico in città Andria Bene in Comune: incontro pubblico su mobilità e l'inquinamento atmosferico in città L'evento si terrà mercoledì 8 febbraio 2023 alle ore 20:00 presso la sede di piazza Sant'Agostino ad Andria
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.