volanti Polizia di Stato
volanti Polizia di Stato
Cronaca

Rapinata mentre esce per fare ginnastica: vittima una 45enne

E' accaduto intorno alle ore 3 di questa mattina nei pressi di piazza Imbriani

Un episodio vigliacco, esecrabile ancora di più perchè ha colpito una donna sola.
Intorno alle ore 3 di questa mattina, una 45enne mentre usciva dalla sua abitazione, nei pressi di piazza Imbriani, per andare a trovare delle amiche con cui prepararsi per fare insieme dell'attività sportiva - come avveniva ormai da tempo -, è stata avvicinata da un uomo, travestito e a quanto sembra brandendo un coltello o una pistola, che gli intimava di consegnare la borsa.

La donna, impaurita e naturalmente smarrita da questo "incontro" a dir poco inaspettato, è riuscita, a malapena, a consegnare la borsa, che conteneva effetti personali e pochi spiccioli, prima che il malfattore fuggisse via a piedi.

Appena ripresasi dal grande spavento, la donna è riuscita a chiamare il numero di emergenza "113" e sul posto è giunta immediatamente una volante della Polizia di Stato.

La donna, dopo essere stata rincuorata dagli agenti dell'equipaggio del 113, è riuscita a fornire una sommaria descrizione dell'aggressore che adesso è al vaglio degli inquirenti, che stanno cercando di risalire all'identità del malfattore, anche con l'aiuto di telecamere presenti nella zona dell'accaduto.

Avuta notizia dell'increscioso episodio, sia il Sindaco Bruno che l'assessore alla Sicurezza Colasuonno hanno manifestato la loro vicinanza e solidarietà alla concittadina, per questo "episodio vigliacco" che turba "la coscienza di ogni cittadino democratico, sperando che adesso questo ignobile individuo possa essere assicurato alla alla giustizia e quindi punito".
  • Comune di Andria
  • Rapina
  • Questura Andria
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Controlli della Polizia di Stato sulla principali vie d'accesso ad Andria Controlli della Polizia di Stato sulla principali vie d'accesso ad Andria Squadra Volanti e Reparto prevenzione crimine sulle maggiori strade di collegamento
Festa patronale: Sit in di protesta sotto Palazzo di città Festa patronale: Sit in di protesta sotto Palazzo di città Una dozzina di ambulanti ed un paio di giostrai rappresentati da Savino Montaruli di Casambulanti
Furto all'interno dell'Officina di San Domenico: ignoti portano via un misero bottino Furto all'interno dell'Officina di San Domenico: ignoti portano via un misero bottino Annullato il concerto di questa sera con Peppe Leone per lo Springtime Jazz Festival
Andria: arrestato dai Carabinieri mentre tentava di rubare un’auto Andria: arrestato dai Carabinieri mentre tentava di rubare un’auto L’uomo era stato notato mentre cercava di forzare un’autovettura parcheggiata in via Federico II di Svevia
Faraone e Sgarra (M5S): «Noi, quelli politicamente più penalizzati di tutti sul Trattamento di fine mandato» Faraone e Sgarra (M5S): «Noi, quelli politicamente più penalizzati di tutti sul Trattamento di fine mandato» «Coerentemente con la nostra storia, continueremo a fare per i cittadini quello che avevamo promesso di fare per loro»
Festa patronale, Fracchiolla (FI): «Quando il malgoverno impatta irrimediabilmente sui lavoratori» Festa patronale, Fracchiolla (FI): «Quando il malgoverno impatta irrimediabilmente sui lavoratori» Nota polemica del capogruppo consiliare azzurro: «L'inclusività è di nuovo completamente tradita e dimenticata nei fatti»
Orgoglio pugliese: il marciatore Fortunato premiato a Bari dal Sindaco Bruno e dall'assessore allo sport Piemontese Orgoglio pugliese: il marciatore Fortunato premiato a Bari dal Sindaco Bruno e dall'assessore allo sport Piemontese Riconoscimento anche per l'allenatore Antonio Lopetuso. La soddisfazione della Prima cittadina
Il Partito Democratico di Andria verso il congresso cittadino Il Partito Democratico di Andria verso il congresso cittadino "Seria condivisione programmatica", positivamente accolta l'adesione del consigliere Mirko Malcangi
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.