vie cittadine con buste dei rifiuti
vie cittadine con buste dei rifiuti
Vita di città

Raccolta rifiuti: saranno pagate le spettanze ai lavoratori della Sangalli

Lo assicura il Commissario prefettizio Tufariello: "Allarmi ingiustificati, no a strumentalizzazioni"

"A fronte dei timori relativi ai mancati pagamenti di quanto spettante al personale della Sangalli, si sottolinea – dichiara il Commissario Straordinario, dott. Gaetano Tufariello – che i ritardi sono dovuti a difficoltà operative legate sia al completamento delle procedure di accreditamento presso la Tesoreria del nuovo responsabile del Settore Finanziario, che all'avvio di una procedura esecutiva presso terzi di una ditta titolare di una delle piattaforme di raccolta dei rifiuti a valere su somme già versate dal Comune di Andria all'Aro.
A parte queste difficoltà, il Comune assicura che non c'è alcun rischio di mancato pagamento delle mensilità in scadenza e comunica che sta per essere definita la transazione a valere sulla creditoria vantata dalla Sangalli, giacchè l'Ente ha avuto le risorse del Fondo di Rotazione, passaggio propedeutico alla definizione di tutta la debitoria.
Il tentativo di alimentare uno stato di difficoltà oggettivo e già teso di suo, non aiuta a risolvere i problemi ed è ingiustificato alla luce dello stato di pre-dissesto noto a tutti, e dei fatti e delle attività fin qui svolte dalla Gestione Straordinaria.
Ci si augura pertanto che non ci siano strumentalizzazioni politiche di una situazione che, pur difficile, si sta gradualmente affrontando ponendovi rimedio – conclude il dott. Tufariello – con le risorse disponibili".
  • Comune di Andria
  • Rifiuti
  • sangalli
  • gaetano tufariello
Altri contenuti a tema
Vecchi materassi abbandonati in pieno giorno su via Annunziata Vecchi materassi abbandonati in pieno giorno su via Annunziata La protesta giunge ormai ad indignazione: "Basta con questo caos, qui vige il far west"
Cooperativa Trifoglio sospende i servizi sociali Cooperativa Trifoglio sospende i servizi sociali La triste decisione a seguito dell'ingente credito che vanta nei confronti del Comune di Andria
Scuola "Mariano": lezioni regolari dopo l'allagamento dei locali Scuola "Mariano": lezioni regolari dopo l'allagamento dei locali I dipendenti della Soc. AndriaMultiservice hanno lavorato questa notte ed alle prime luci del mattino
Il Commissario Tufariello incontra la Comunità parrocchiale di San Riccardo Il Commissario Tufariello incontra la Comunità parrocchiale di San Riccardo Le problematiche del vasto quartiere di San Valentino portate all'attenzione della Gestione Commissariale
Caldarone (Andria Bene Comune): "Una Rete Civica che si candida a governare Andria" Caldarone (Andria Bene Comune): "Una Rete Civica che si candida a governare Andria" "Inizia un percorso politico per rilanciare le speranze e ridare dignità nel territorio"
Dehors, sospeso il regolamento. Il Tar accoglie ricorso Dehors, sospeso il regolamento. Il Tar accoglie ricorso Il 18 novembre dell'anno prossimo udienza nel merito
Furto con scasso negli uffici comunali di Largo Grotte Furto con scasso negli uffici comunali di Largo Grotte Ignoti avrebbero portato via solo poche centinaia di euro. Il furto sarebbe avvenuto tra sabato e domenica
Come si giunse all' ampliamento del Cimitero di Andria Come si giunse all' ampliamento del Cimitero di Andria Nuovo interessante approfondimento storico da parte dell'architetto Vincenzo Zito
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.