villa comunale
villa comunale
Scuola e Lavoro

“Questa scuola non ha più pareti”, un progetto promosso dal Comune di Andria ai Dirigenti Scolastici

Dal 27 maggio all'11 giugno un'iniziativa per ripensare l'educazione all'aperto e il rapporto con l'ambiente

"Questa scuola non ha più pareti" è il nome del progetto promosso dal Comune ai Dirigenti Scolastici delle Scuole primarie e delle Scuole secondarie di 1° e 2° grado, per offrire delle possibilità ulteriori rispetto a quanto già messo in campo nella programmazione didattica.

«Attraverso questa iniziativa, - scrivono la Sindaca Giovanna Bruno, l'Assessore alla bellezza Daniela Di Bari, l'Assessore alla Persona Dora Conversano, e l'Assessore al Futuro Viviana Di Leo - dopo un lungo periodo di restrizioni e limitazioni dovute al periodo pandemico che stiamo attraversando, intendiamo stimolare la comunità cittadina, ponendoci al fianco delle istituzioni scolastiche, nel solco di un più armonico rapporto con la natura e i beni di cui disponiamo, per contribuire a ripensare l'educazione all'aperto restituendo, a partire dai più piccoli, la possibilità di vivere a pieno il rapporto con la natura, sperimentarne le potenzialità, la meraviglia ed osservare sul campo le bellezze e la cura».

In particolare sono state individuate, al momento, con la partecipazione attiva di Legambiente circolo di Andria e dell'associazione Tutt'Altro, due "Aule a Cielo Aperto", situate all'interno della villa comunale, che le scuole nell'ambito delle proprie attività didattiche potranno richiedere. «Attraverso queste ulteriori possibilità, desideriamo collaborare e favorire percorsi che invitino ad abitare una scuola aperta, una scuola che non si è mai fermata, che ha saputo ripensarsi attraverso gli ausili tecnologici, ed ora è fortemente chiamata a sperimentare ulteriori forme educative che aiutino a partire dai piccoli a riconciliarci con il creato, sempre più spesso violentato, ed i cui riflessi negativi toccano in maniera seria ed a volte irrevocabile la vita delle famiglie».

Le aule, nelle due aree verdi individuate, saranno aperte dalle 8.00 alle 13,30 dal 27 maggio all' 11 giugno, e la richiesta di partecipazione all'iniziativa dovrà essere inoltrata telefonicamente per le scuole primarie al numero 0883/290281, mentre per le scuole secondarie la richiesta dovrà essere inoltrata al numero 0883/290247. Dopo aver preso l'appuntamento telefonico la Scuola dovrà inviare all'Ufficio Pubblica Istruzione una pec all'indirizzo pubblicaistruzione@cert.comune.andria.bt.it, comunicando il nome della scuola, la classe, il numero degli studenti, le insegnanti di riferimento, recapiti e-mail e telefonici.

Sarà compito dell'Ufficio Pubblica Istruzione comunicare alle associazioni i dati raccolti. I bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze della scuola primaria saranno accolti nelle aree verdi della villa comunale aiutati dall'associazione Tutt'Altro, mentre i ragazzi e le ragazze della scuola secondaria di primo grado e di secondo grado saranno accolti nei luoghi del Giardino Mediterraneo dall'associazione Legambiente.
locandina questa scuola non ha pi pareti
  • Scuola
  • Comune di Andria
  • villa comunale andria
  • legambiente andria
Altri contenuti a tema
Riaperta al traffico la provinciale Andria Bisceglie Riaperta al traffico la provinciale Andria Bisceglie Dopo la rimozione dei quattro mezzi coinvolti nel drammatico incidente di questo pomeriggio
Parrocchia della “Beata Vergine Immacolata” di Andria in festa Parrocchia della “Beata Vergine Immacolata” di Andria in festa Tante le iniziative previste in onore della patrona della comunità guidata dai Salesiani
Piscina comunale: "Sarà realmente riaperta per gennaio 2022?" Piscina comunale: "Sarà realmente riaperta per gennaio 2022?" Lo chiedono all'Amministrazione comunale le Consigliere comunali M5S Andria Doriana Faraone e Nunzia Sgarra
L'insidia delle buche stradali sulle viabilità cittadina L'insidia delle buche stradali sulle viabilità cittadina Nella zona PIP non si contano più i fossi sulle carreggiate come per via Marco Nemesiano, ma anche in città come per via Seneca
Quartiere Europa: mancata pulizia dei marciapiedi ingombri di piccoli datteri Quartiere Europa: mancata pulizia dei marciapiedi ingombri di piccoli datteri In questo periodo cadono copiosi dagli alberi di palma presenti nella zona, specie davanti alla chiesa di Sant'Andrea
Comune di Andria: “Ricordare era essenziale per il prof. Violante” Comune di Andria: “Ricordare era essenziale per il prof. Violante” La cerimonia dello scorso 1° dicembre, vista da tre studentesse del liceo linguistico "Carlo Troya"
L'Istituto Colasanto partecipa al Festival della Legalità ed alla campagna Telethon L'Istituto Colasanto partecipa al Festival della Legalità ed alla campagna Telethon Utili iniziative per ricordare che fare scuola significa prima di tutto educare ai valori dell'umanità e alla cura delle relazioni
Lega per Salvini premier Andria: "Dimensionamento scolastico, scelte scellerate dell'Amministrazione Bruno" Lega per Salvini premier Andria: "Dimensionamento scolastico, scelte scellerate dell'Amministrazione Bruno" Nota del Coordinamento cittadino, Gruppo consiliare Lega per Salvini premier Andria
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.