qoco
qoco
Attualità

QOCO ’24: su il sipario. Esordio giovedì con un “Atto Primo” a Trani (Ristorante Gallo) e a Barletta (Ristorante Bacco)

Domani, venerdì 22 marzo, dieci gemellaggi culinari in 10 ristoranti di Andria

Sale l'attesa in città e nell'intera provincia Bat per la fase finale di "Qoco - Un Filo di Olio nel Piatto", Concorso Internazionale per giovani chef dell'Europa e del Mediterraneo, in calendario sabato 23 nell'incantevole cornice di Villa Carafa. Ma il prologo del Concorso si annuncia altrettanto "gustoso".
Si comincia giovedì 21 con "Bentornato Qoco/ Atto Primo", un'iniziativa che intende coinvolgere opportunamente nella kermesse anche le altre due città co-capoluogo di provincia. Ed allora ecco che a Trani, al Ristorante Gallo, lo chef resident Mario Musci ed il guest chef Andrea Catalano si cimenteranno in un menù di alta scuola culinaria, ovviamente ispirato al tema dell'olio extravergine di oliva pugliese, nello specifico cultivar coratina. Altrettanto accadrà a Barletta dove al Ristorante Bacco – storica e gloriosa etichetta della gastronomia pugliese di eccellenza – il giovane chef Ruggiero D'Oronzo delizierà il palato dei suoi avventori con una carta di sicuro successo.

Nella serata di venerdì invece, epicentro Andria, i 10 chef in Concorso saranno chiamati alla tradizionale esibizione pubblica di gemellaggio culinario, e di rispettiva contaminazione ai fornelli, con 10 valenti cuochi locali.
Nel dettaglio: lo svizzero Silvan Reist di scena a Todisteak; l'Italiano Marco Bagordo al Retroscena Showfood; l'olandese Silvy Pietrolonardo al Radici Restaurant; la tedesca Angelica Mondola al Turacciolo; l'olandese Ivan Frolov ad Habla; il bulgaro Hristiyan Ganchev da Est – Vinum et Cibus; il francese Donovan Demeilliez al De la Poste; l'austriaca Anna Greiner a Cucromia ; lo sloveno Pahor Nejc Klemencic da Cru – Cantina e Cucina; la vietnamita Hue Dinh Thi ad Antichi Sapori di Montegrosso.
Se il parterre dei concorrenti è di assoluto valore – attestato da una rigorosa selezione di JRE (Giovani Ristoratori Europei); ed il calibro dei ristoranti locali coinvolti di altrettanto sicura affidabilità - verificata da Anco (Associazione Nazionale Città dell'Olio); addirittura superlativa è la composizione della giuria tecnica che sarà chiamata poi a valutare i piatti in gara a Villa Carafa. Sotto la presidenza del Maestro di Cucina Jaccarino, storico patron di Qoco sin dal 1999, ecco svelati tutti i giurati. Pino Lavarra, chef collezionista di stelle in giro per il mondo; Pietro Zito, Patron Ristorante "Antichi Sapori", Montegrosso; Lino Scarallo Chef Ristorante "Palazzo Petrucci", Napoli / 1 Stella Michelin; Giuseppe Stanzione Chef Ristorante "Glicine", Amalfi / 1 Stella Michelin; Vitantonio Lombardo Chef Ristorante "V. Lombardo", Matera / 1 Stella Mich; Paolo Barrale Chef Ristorante "Aria Restaurant", Napoli / 1 Stella Michelin; Stella Shi Chef Ristorante "Badu Bistrot", Bari; Vittorio Cavaliere Gastronomo/Presidente "Ricerca & Qualità"; Mercedes Fernandez Albaladejo Consiglio Oleicolo Internazionale (COI); Giancarlo Fiume Giornalista Rai, Caporedattore Tgr Rai Puglia; Maria Soave Giornalista Rai, Conduttrice TG1; Gioacchino Bonsignore Giornalista Mediaset, Caporedattore rubrica "Gusto"; Marcello Longo Presidente Slow Food Puglia; Maria Grazia Iannuzzi Accademia della Cucina; Michele Sonnessa Presidente Associazione Nazionale Città dell'Olio, Giovanna Bruno Sindaco di Andria.
  • Comune di Andria
  • qoco
  • Associazione Nazionale Città dell'Olio
  • olive
  • olivi
  • olivicoltura
  • olio d'oliva
Altri contenuti a tema
IV edizione del Festival della Legalità: l’anteprima da lunedì 20 maggio IV edizione del Festival della Legalità: l’anteprima da lunedì 20 maggio Sindaco Bruno: “Siamo tutti chiamati ad essere testimoni autentici di legalità”
Cronache da Consiglio Comunale: rinviata la mozione sulla trasparenza per l’assegnazione incarichi esterni Cronache da Consiglio Comunale: rinviata la mozione sulla trasparenza per l’assegnazione incarichi esterni La nota del consigliere comunale del M5S, Michele Coratella
All'AndriaMultiservice i sevizi cimiteriali All'AndriaMultiservice i sevizi cimiteriali La nota di Giovanni Vurchio, Presidente del Consiglio Comunale
Residenti di Montegrosso e la rotatoria sulla sp 2: "Si ce l'abbiamo fatta" Residenti di Montegrosso e la rotatoria sulla sp 2: "Si ce l'abbiamo fatta" Il Comitato plaude al successo e ringrazia chi ha operato in questa direzione
“Diverso da chi?”: cerimonia di premiazione del concorso organizzato dal Servizio di Assistenza Scolastica Specialistica “Diverso da chi?”: cerimonia di premiazione del concorso organizzato dal Servizio di Assistenza Scolastica Specialistica Rivolto agli alunni con disabilità grave di scuola statale dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado del Comune di Andria
I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat Sono state 600mila le presenze registrate negli agriturismi pugliesi nel 2022
Concorso al Comune di Andria per tre funzionari tecnici Concorso al Comune di Andria per tre funzionari tecnici La scadenza è fissata al 23 maggio 2024
Viabilità stradale: pericolo su via Murge, davanti alla scuola "Rodari" Viabilità stradale: pericolo su via Murge, davanti alla scuola "Rodari" Il guardrail posto a protezione del punto di compluvio e spluvio delle acque piovane è completamente danneggiato
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.