Dentista
Dentista
Enti locali

Prestazioni odontoiatriche gratis per pazienti fragili

Approvata all'unanimità dall'assise regionale la proposta di legge del consigliere Amati

Approvata all'unanimità la proposta di legge, di cui è primo firmatario il consigliere Fabiano Amati, relativa alle prestazioni odontoiatriche per pazienti fragili erogate in strutture pubbliche territoriali.
La norma approvata consente l'erogazione di prestazioni odontoiatriche a invasività minore, media e maggiore, per pazienti fragili con disabilità psicomotoria o con disturbi del comportamento, il cui periodo d'osservazione per complicanze post-intervento non sia superiore a 24 ore dal termine della procedura. Le strutture abilitate per le prestazioni previste non potranno essere inferiori a due per ogni azienda sanitaria, collocate all'interno di ambiente protetto e corrispondente ai Punti Territoriali d'Assistenza dotati di servizi chirurgici con relativo servizio di anestesiologia.

"È legge il dentista e l'anestesista per i disabili nei Presidi di assistenza territoriali dotati di servizio chirurgico. Lo ha deciso il Consiglio regionale all'unanimità.
"Colmiamo una grave mancanza e siamo molto contenti perché questa è l'unica forma di politica che ci piace e che sappiamo fare. Ringraziamo i colleghi per il voto unanime. È bello condividere cose così importanti."

Lo dichiarano il consigliere e commissario regionale di Azione Fabiano Amati, i consiglieri regionali Sergio Clemente, Ruggiero Mennea, capogruppo, e il responsabile regionale sanità Alessandro Nestola.

"Nelle strutture territoriali pugliesi non sono generalmente assicurate le prestazioni odontoiatriche per persone disabili e quindi bisognose di preventiva attività di sedazione, costringendo le famiglie a rivolgersi al privato.
"La legge approvata oggi colma questo vuoto, così da consentire l'erogazione di prestazioni odontoiatriche a invasività minore, media e maggiore, per pazienti fragili con disabilità psicomotoria o con disturbi del comportamento, il cui periodo d'osservazione per complicanze post-intervento non sia superiore a 24 ore dal termine della procedura.
"Le strutture abilitate per le prestazioni previste non potranno essere inferiori a due per ogni azienda sanitaria, collocate all'interno di ambiente protetto e corrispondente ai Punti Territoriali d'Assistenza dotati di servizi chirurgici con relativo servizio di anestesiologia.
"Per il raggiungimento dell'obiettivo le aziende sanitarie incrementeranno il monte ore delle prestazioni territoriali nella misura massima di 38 ore a settimana e per ogni struttura individuata, attraverso una riconversione della dotazione aziendale per la specialistica ambulatoriale oppure con assegnazione, attraverso delibera della Giunta regionale, di ore dedicate e vincolate alla branca odontoiatrica.
"Le prestazioni introdotte con la legge approvata sono garantite dai Livelli essenziali d'assistenza."
  • regione puglia
  • Studio dentistico
Altri contenuti a tema
Regione Puglia, si dimette un altro assessore: questa volta è Rocco Palese Regione Puglia, si dimette un altro assessore: questa volta è Rocco Palese Nominati in serata tre nuovi assessori, tutte donne: Serena Triggiani, Viviana Matrangola e Debora Ciliento
Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0: al via il miglioramento all'accessibilità ai documenti clinici Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0: al via il miglioramento all'accessibilità ai documenti clinici Ad oggi sono oltre quattro milioni i documenti caricati all'interno di fascicolo sanitario
Nuovi riconoscimenti per le attività storiche di Puglia: 49 sono alla Bat Nuovi riconoscimenti per le attività storiche di Puglia: 49 sono alla Bat Andria e Barletta 6 per ciascuna, 3 per Canosa di Puglia ed altrettante a Bisceglie, una a Margherita di Savoia e ben 30 vanno a Trani
Vigilanza e sicurezza sui luoghi di lavoro: nuove assunzioni in arrivo Vigilanza e sicurezza sui luoghi di lavoro: nuove assunzioni in arrivo La giunta regionale ha anche deciso su spesa farmaceutica, piante organiche e borse di studio
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
Nuovo ospedale di Andria, Azione: "Iniziale diniego Asl Bat per accesso agli atti" Nuovo ospedale di Andria, Azione: "Iniziale diniego Asl Bat per accesso agli atti" La vicenda viene denunciata nel giorno in cui si sarebbe dovuta tenere la cabina di regia poi slittata
Tavolo tecnico Ciappetta-Camaggio, Caracciolo: "Tratto di Andria entro fine 2024, partiranno i lavori di manutenzione e messa in sicurezza" Tavolo tecnico Ciappetta-Camaggio, Caracciolo: "Tratto di Andria entro fine 2024, partiranno i lavori di manutenzione e messa in sicurezza" “Avanti con le opere di riqualificazione, il canale diventi un’opportunità per il territorio”
In Puglia raddoppia in 10 anni il vigneto bio con 4.420 operatori In Puglia raddoppia in 10 anni il vigneto bio con 4.420 operatori È quanto afferma Coldiretti Puglia, con l’analisi sulla base dei dati Sinab
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.