abbandono rifiuti nel parco dell'alta Murgia
abbandono rifiuti nel parco dell'alta Murgia
Cronaca

Piromane denunciato e 120 verbali per abbandono di rifiuti rovineranno il San Riccardo a molti andriesi

L'assessore Colasuonno snocciola le cifre di una settimana di controlli e sanzioni da parte della Polizia locale

Importanti e significative novità sul fronte sanzionatorio per gli incivili ed indisciplinati cittadini. Il report lo fornisce l'Assessore comunale alla Sicurezza Pasquale Colasuonno che fa il punto dopo una "settimana intensissima sul fronte della sicurezza in città".

Bici elettriche
22 veicoli controllati in Villa Comunale con tanto di verifiche tecniche grazie alla collaborazione della Motorizzazione. 3 sanzioni effettuate e 2 bici sequestrate.

A ciò vanno aggiunte 10 sanzioni amministrative a carico di un unico individuo che circolava con una moto elettrica non conforme, privo di patente lui, e privo di targa e di assicurazione il suo veicolo.

Rifiuti
20 verbali già contestati ai trasgressori per l'abbandono illegale di rifiuti nelle campagne. Altri 100 verbali stanno per arrivare. Molti di quelli che deturpano il nostro territorio passeranno un bel San Riccardo.

Incendi
Preso in flagranza di reato dopo una serie di appostamenti della Polizia Locale un piromane che si "divertiva" a incendiare i cassonetti dei rifiuti nell'agro andriese.

Si poteva fare di più? Certo, quello sempre. Ancora troppo pochi? Sono d'accordo. Eppure con le poche telecamere che abbiamo e il numero limitato di agenti a disposizione siamo orgogliosi di quanto stiamo facendo".

Da parte nostra all'Assessore Colasuonno, al Comandante Capogna ed al Corpo della Polizia Locale, sentiamo il dovere di dire GRAZIE e francamente ci auguriamo che questo deciso cambio....di passo continui alacremente e che gli incivili e gli sporcaccioni possano continuare ad essere individuati e sanzionati, con buona pace delle casse comunali.
  • Comune di Andria
  • Rifiuti
  • polizia municipale andria
  • polizia municipale
  • ambiente
  • pasquale colasuonno
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Natale Zenith con Andria nel ❤️: una serata di concordia con la giunta ed il consiglio comunale Natale Zenith con Andria nel ❤️: una serata di concordia con la giunta ed il consiglio comunale Spettacolo teatrale venerdì 9 dicembre ore 18 presso la Casa di Babbo Natale al centro Commerciale Mongolfiera
Il Conte Spagnoletti Zeuli restituisce la nomina di presidente onorario di Confagricoltura Bari e di Confagricoltura Puglia Il Conte Spagnoletti Zeuli restituisce la nomina di presidente onorario di Confagricoltura Bari e di Confagricoltura Puglia L'amaro sfogo: "Non riscontro più nell'Organizzazione i valori, gli ideali, le azioni sindacali e le strategie di politica agricola nazionale e comunitaria"
Finisce contro il guard rail dell'Andria Corato: vivo per miracolo un 28enne Finisce contro il guard rail dell'Andria Corato: vivo per miracolo un 28enne L'autovettura si è cappottata varie volte. E' accaduto questa mattina poco dopo le ore 2. Sul posto Carabinieri, Polizia Stradale e 118
Le Guardie campestri sventano furto di olive in contrada Pozzo Sorgente Le Guardie campestri sventano furto di olive in contrada Pozzo Sorgente E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 7 Dicembre
Bilancio conclusivo per “Mondovisioni - I documentari di Internazionale” Bilancio conclusivo per “Mondovisioni - I documentari di Internazionale” Promossa nell’alveo del Festival della Legalità, la manifestazione si è tenuta nell' Officina San Domenico dall’1 al 3 dicembre
Con “Christmas Hype Festival” Andria entra nel vivo del periodo natalizio Con “Christmas Hype Festival” Andria entra nel vivo del periodo natalizio Tre serate in svolgimento in piazza Duomo dalle ore 20 alle ore 23
Immacolata Concezione, raccolta rifiuti invariata Immacolata Concezione, raccolta rifiuti invariata Tutto regolare nel conferimento così come calendarizzato
Abbandono rifiuti, contrada Sgarantiello e canale Ciappetta-Camaggio: "Siamo purtroppo alle solite" Abbandono rifiuti, contrada Sgarantiello e canale Ciappetta-Camaggio: "Siamo purtroppo alle solite" Appena ripulite e già insozzate dai soliti incivili. Il degrado assedia anche queste due contrade dell'agro di Andria
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.