piazza Duomo transnennata
piazza Duomo transnennata
Vita di città

Piazza Duomo deserta dopo le transenne, lo sfogo di un esercente ad Andria

Il rovescio della medaglia dopo le misure adottate per impedire la calca di persone registrata nei giorni scorsi

Dopo le transenne anti assembramento, un esercente di piazza Duomo, protesta perché adesso senza gente, le attività sono a rischio chiusura.

In questi giorni, numerosi sono stati su facebook i post di chi si lamentava della situazione venutasi a creare dopo questo "giro di vite" deciso dal Comune, come quello pubblicato da Riccardo Nicolamarino. A fronte degli appelli a rispettare le norme anti covid, al richiamo nei confronti dei ragazzi ad essere disciplinati non solo in piazza Duomo ma anche in altre zone della cosiddetta movida cittadina, soprattutto da quando, dopo il 4 maggio, sono svaniti nel nulla i controlli della prima fase, uno dei tanti esercenti del centro storico, leva la sua voce per il rischio di vedere chiudere, per sempre la sua attività, a causa proprio dell'allontanamento di tanti consumatori. Situazione, quella degli assembramenti che purtroppo è praticamente lasciata allo stato brado in altre zone della città, come in via Cosimo Di Ceglie, dove i residenti lamentano assembramenti giornalieri nelle ore serali, anche di 40 - 50 ragazzi e la maggior parte senza mascherine, intenti a consumare snack e fare baldoria.

"Ci hanno fatto riaprire e ora ci chiudono la piazza" - dichiara Riccardo Nicolamarino, titolare di una pizzeria nel luogo su cui si affaccia la chiesa matrice di Andria, dopo che questa piazza è stata transennata per evitare gli assembramenti che si sono verificati nei giorni scorsi. Ma dopo la decisione presa dal Comune per mettere in sicurezza l'area, il risultato è stato questo che vedete nelle foto della gallery. La grande piazza, da luogo della movida è diventata un autentico deserto".

Riccardo racconta come lui, insieme a tanti altri commercianti di Andria, ha riaperto al pubblico dopo il lungo lockdown con una serie di sacrifici, affrontando spese senza conoscere il domani: "E' facile puntare il dito contro gli esercenti. Gli assembramenti ci sono stati anche prima, ed anche in altre zone della città. Penso che questo sia un fenomeno culturale: i giovani non conoscono i rischi a cui vanno incontro in quanto le stesse famiglie non hanno spiegato loro cosa succede a non rispettare le regole. Con questa situazione temo adesso di non farcela più a riprendere questa mia attività".
Piazza Duomo deserta ad Andria dopo le transenne anti assembramentiPiazza Duomo deserta ad Andria dopo le transenne anti assembramentiPiazza Duomo deserta ad Andria dopo le transenne anti assembramentiPiazza Duomo deserta ad Andria dopo le transenne anti assembramentiPiazza Duomo deserta ad Andria dopo le transenne anti assembramentiPiazza Duomo deserta ad Andria dopo le transenne anti assembramentiPiazza Duomo deserta ad Andria dopo le transenne anti assembramentiPiazza Duomo deserta ad Andria dopo le transenne anti assembramentiPiazza Duomo deserta ad Andria dopo le transenne anti assembramenti
  • Comune di Andria
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

903 contenuti
Altri contenuti a tema
Fase 2, autosegnalazione per chi fa ingresso in Puglia: oltre 80 mila quelle pervenute Fase 2, autosegnalazione per chi fa ingresso in Puglia: oltre 80 mila quelle pervenute Mentre sono 6608 i moduli già compilati online alle ore 16 di oggi, di arrivi nella nostra regione
Coronavirus, un solo nuovo caso in Puglia. La Bat conferma lo "0" tra contagi e decessi Coronavirus, un solo nuovo caso in Puglia. La Bat conferma lo "0" tra contagi e decessi Sono 1.036 i casi attualmente positivi in Regione
Fase 2: ad Andria riaprono le sale di commiato Fase 2: ad Andria riaprono le sale di commiato La decisione delle imprese funebri cittadine che non sarà estesa per i decessi avvenuti in casa
Da Andria arriva la protesta delle aziende di noleggio pullman Da Andria arriva la protesta delle aziende di noleggio pullman Centinaia di autobus e veicoli a noleggio con conducente manifestano a Bari
1 Anonimo cittadino ripulisce il ponticello di via Bisceglie Anonimo cittadino ripulisce il ponticello di via Bisceglie Una bella storia di educazione civica e di amministrazione condivisa giunge alla nostra redazione
Ponte 2 Giugno: crollo delle presenze negli agriturismi dell'80% Ponte 2 Giugno: crollo delle presenze negli agriturismi dell'80% Secondo Coldiretti Puglia ci sarebbero segnali di ripresa turisti italiani e stranieri a luglio ed agosto
Fase 2 in Puglia, scatta l'obbligo di segnalazione per l’ingresso delle persone fisiche Fase 2 in Puglia, scatta l'obbligo di segnalazione per l’ingresso delle persone fisiche E da Bari, pronti a ripartire in estate voli EasyJet per Londra, Nantes e Venezia
1 Coronavirus, i nuovi contagi in Puglia si avvicinano allo "0": oggi un solo caso positivo Coronavirus, i nuovi contagi in Puglia si avvicinano allo "0": oggi un solo caso positivo Per la provincia Bat una settimana senza nuovi positivi
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.