palazzo degli uffici comunali piazza Trieste e Trento
palazzo degli uffici comunali piazza Trieste e Trento
Vita di città

Bonus alimentare, ottimo il lavoro svolto dalla macchina comunale. Il plauso dei cittadini per la tempistica adottata

In pochi giorni realizzato il necessario per permettere la fattiva erogazione dei primi buoni alimentari

Un plauso, un ringraziamento per il solerte lavoro svolto nel volgere di pochi giorni dagli uffici comunali, in primis il Settore Politiche Sociali del Comune di Andria che hanno permesso la distribuzione dei primi buoni spesa per l'emergenza alimentare covid 19.

In queste ore numerosi i messaggi di cittadini che evidenziano il lavoro tempestivo svolto dal Settore Politiche Sociali, che tempo pochi giorni dall'avvio delle procedure amministrative, ha potuto non solo impostare ma anche avviare e quindi concludere l'esame delle prime istanze pervenute, individuato i relativi beneficiari.

E allora ricordiamo i nomi di questi dipendenti comunali che anche in postazioni decentrate hanno potuto portare a compimento questo delicato quanto importante lavoro amministrativo:

Dirigente comunale Ottavia Matera. Dipendenti: Roberto Ieva, Renata Codispoti, Maria Capogna, Anna Inchingolo, Antonio Lotti, Teresa Malcangi, Nunzia Mansella, Antonia Pistillo, Maria Vurchio e Marcella Zagaria.

Gli operatori: Matera Riccardo e Saverio Guglielmi. Gli Assistenti sociali: Agata Arresta, Nunzia Calvano, Giuseppe De Robertis, Mimma Di Gennaro, Angela Di Gioia, Daniela Ieva, Angela Lamanna, Angela Marrone, Emanuella Memeo ed Anna Nicolamarino.

Ricordiamo che ai volontari della Protezione Civile è stato affidato dal Commissario straordinario Tufariello, il compito di distribuirli: sono tutti da 10 o 20 euro, sono numerati, riportano il timbro a secco del Comune, sono personali e non cedibili a terzi. Sul retro compare l'autocertificazione secondo cui il suo possessore è il legittimo beneficiario, ed il buono viene poi timbrato sul retro, per accettazione, dall'esercente.

La distribuzione, come dicevamo è stata affidata ai volontari delle Organizzazioni di Protezione Civile che in queste settimane sono validamente intervenuti, con le Forze dell'ordine, nel presidio delle code agli uffici postali per l'erogazione delle pensioni, agli uffici comunali per la distribuzione e consegna dei moduli per la emergenza alimentare, nei servizi a domicilio per i cittadini in quarantena e ultra65enni non autosufficienti, nel diffondere per la città, sui loro mezzi, i messaggi audio di invito a restare in casa, etc.

Un plauso in particolare alla Polizia Locale, che ha prevalentemente svolto una paziente attività nell'organizzare le attese, le distanze, a calmare gli animi delle persone in fila, a presidiare il protocollo, e a dare gli stradari indicando alla protezione civile dove consegnare i buoni.

Le organizzazioni che stanno operando, a cui va il nostro ringraziamento sono Croce Rossa Italiana, Nucleo Volontari di Protezione Civile di Andria, Naturalisti Federiciani e Misericordia.
  • Comune di Andria
  • servizi sociali
  • assistenti sociali
  • gaetano tufariello
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

888 contenuti
Altri contenuti a tema
1 Ripartenza del mercato settimanale: l'auspicio di CNA PUGLIA-Commercio e la Bat Commercio 2010 Ripartenza del mercato settimanale: l'auspicio di CNA PUGLIA-Commercio e la Bat Commercio 2010 L'invito alla gestione commissariale di Andria a prendere esempio dalla collaborazione intrapresa con Trani e Margherita di Savoia
Michele Coratella, Aro Bt 2: "Le somme sui rifiuti mai versate dal Comune di Andria" Michele Coratella, Aro Bt 2: "Le somme sui rifiuti mai versate dal Comune di Andria" In un video denuncia viene paventata la vendita di nuovi posti di lavoro: "Siamo già in campagna elettorale"
Coronavirus, il bollettino odierno: solo 5 casi in Puglia, nessuno nella Bat Coronavirus, il bollettino odierno: solo 5 casi in Puglia, nessuno nella Bat Registrato un solo decesso, in provincia di Brindisi
Fase 2, manca ancora la cassa integrazione, "Movimento Imprese" chiede interventi rapidi Fase 2, manca ancora la cassa integrazione, "Movimento Imprese" chiede interventi rapidi L'assessore Capone e il consigliere De Santis: «Sosteniamo gli operatori. Autorizzazioni inviate all'Inps da oltre 20 giorni
Covid-19, fase2: Marialaura Civico, la mamma che si laurea in diretta streaming Covid-19, fase2: Marialaura Civico, la mamma che si laurea in diretta streaming Lunedì 25 maggio, la neo dottoressa ha conseguito la laurea magistrale in “Scienze Pedagogiche”
Situazione di stallo per il mercato del lunedì: si prosegue solo con gli alimentari Situazione di stallo per il mercato del lunedì: si prosegue solo con gli alimentari I mercatali continuano a rifiutare la soluzione provvisoria di una dislocazione su 3 diverse aree
Incidente stradale su viale Virgilio: ferito motociclista 48enne Incidente stradale su viale Virgilio: ferito motociclista 48enne Sul posto sono giunti tempestivi i soccorsi: pattuglie della Polizia Locale ed ambulanza del 118
Coronavirus, buone notizie per la Bat: zero decessi e nessun nuovo positivo Coronavirus, buone notizie per la Bat: zero decessi e nessun nuovo positivo Il bollettino odierno registra 10 nuovi casi in Puglia
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.