Capitano Pierpaolo Apollo il suo vice Capitano Pietro Zona
Capitano Pierpaolo Apollo il suo vice Capitano Pietro Zona
Attualità

Operazione Carabinieri: "Impegno comune contro ogni forma di criminalità"

Il plauso della Prima cittadina: "Le istituzioni devono fare, tutte, fino in fondo la loro parte"

"Ringrazio vivamente la squadra-Stato per la maxi operazione condotta dal comando provinciale Carabinieri di Bari con l'ausilio dei militari di Andria, sotto il coordinamento e l'impulso della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari.
Un rinomato clan con sede ad Andria è stato oggetto delle laboriose indagini che hanno portato ad ordinanze di custodia cautelare per diversi soggetti di varia territorialità ma con forte attivismo malavitoso intorno alla nostra Città. La mala è presente in varie forme, modifica le sue strategie, studia le variazioni economico-sociali per penetrare profondamente, colpendo e offuscando il bello della nostra Città, le sue potenzialità meravigliose. Le istituzioni devono fare, tutte, fino in fondo la loro parte, creando barriera comune contro ogni forma di criminalità e illegalità.
Ci sentiamo fortemente coinvolti in questo percorso, che non può essere derubricato ad affare altrui. Parliamo di noi, del nostro tessuto umano e sociale, delle nostre potenzialità di sviluppo lontane dalla malavita. Siamo anche noi in prima linea contro questa quotidiana battaglia comune, pronti a fornire ogni tipo di supporto alle donne e uomini dello Stato impegnati in prima linea per il contrasto a questa piaga".
Così la Sindaca Bruno dopo la notizia della vasta operazione antidroga e antimafia conclusa nelle scorse ore.
Il Primo cittadino torna costantemente sul tema della prevenzione e della educazione alla legalità, profondendo massimo impegno a partire dalla formazione e sensibilizzazione delle giovani generazioni.
  • Comune di Andria
  • Carabinieri
  • carabinieri andria
Altri contenuti a tema
Lavori conclusi a Largo Giannotti. Il 27 febbraio la riconsegna alla città Lavori conclusi a Largo Giannotti. Il 27 febbraio la riconsegna alla città Avanza il processo di rinnovamento del centro storico, in particolare delle sue principali piazze ed edifici
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.