Servizio pedibus Andria
Servizio pedibus Andria
Vita di città

Oggi è partito il servizio pedibus per i bambini di Andria

Un nuovo modo di intendere la mobilità in città. Adesso si punta a far crescere di più il numero di adesioni

Tanti piccoli alunni andriesi hanno raggiunto oggi la scuola a piedi, indossando le loro pettorine gialle, seguendo ordinatamente in fila indiana i responsabili che li hanno accompagnati fino a destinazione.

Il Pedibus è una delle azioni del Pums, il Piano Urbano di Mobilità Sostenibile che stiamo pian piano e fra mille difficoltà implementando in città. È stato appagante, vedendo i bambini camminare per le strade stamattina, constatare che anche da noi una cosa del genere si può fare.

"E lo abbiamo fatto -commenta l'assessore alla Mobilità, Pasquale Colasuonno- nonostante la primavera oggi abbia fatto lo scherzetto di non arrivare, nonostante la pioggia, nonostante lo scetticismo nei confronti di una cosa, per molti, nuova. Adesso dovrà crescere sempre di più il numero di adesioni, ma sono sicuro che succederà, per ora era importante partire, anche perché non è stato affatto semplice. Ringrazio per questo gli uffici che hanno lavorato al progetto e tutte le realtà coinvolte: scuole, dirigenti scolastici, insegnati, famiglie. Un ringraziamento particolare però voglio farlo proprio ai genitori che hanno compreso la bontà del progetto e ci hanno dato fiducia. Sono loro i detonatori di questo progetto. Sono l'avanguardia di un modo nuovo di intendere la mobilità in città. Sono quelli che Andria la stanno già cambiando".
Servizio pedibus AndriaServizio pedibus AndriaServizio pedibus Andria
  • Comune di Andria
  • mobilità andria
  • pasquale colasuonno
  • pedibus
Altri contenuti a tema
Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane E domani Andria sarà interessata dal passaggio del "Giro Mediterraneo in Rosa"
Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Tiene conto dei vari scenari di rischio considerati nei programmi di previsione e di prevenzione
Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Con lui anche la salinara consigliera comunale Grazia Galiotta aderisce al partito azzurro
Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Il bilancio degli ultimi controlli e le regole da seguire
Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso A denunciare la grave criticità della situazione è la stessa organizzazione degli agricoltori pugliesi
Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale "E' in programma per i prossimi giorni un incontro in cabina di regia"
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
"Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" "Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" La nota del Comitato per il Nuovo Ospedale di Andria, agli esiti del consiglio comunale monotematico
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.