il nuovo ospedale del nord barese
il nuovo ospedale del nord barese
Enti locali

Nuovo ospedale di Andria: la Regione verifica ancora l'andamento della spesa

Si presume che questa venga ultimata entro la fine di giugno. Emerge però il bisogno della verifica del finanziamento integrativo di 150 milioni di euro

Riunita questa mattina, lunedì 3 marzo, la I Commissione regionale bilancio e programmazione, presieduta da Fabiano Amati.

Relativamente alla verifica dell'andamento della spesa per la realizzazione dell'ospedale dì Andria, dall'Asl BT è stato comunicato che si è ancora nella fase avanzata di verifica che si presume venga ultimata entro la fine di giugno. Nel frattempo è stata conclusa la VAS con relativa conferenza dei servizi e quindi, conclusasi la parte amministrativa, emerge però il bisogno della verifica del finanziamento integrativo di 150 milioni di euro. Concordato anche per questo punto l'aggiornamento per metà maggio.

Su richiesta del consigliere Saverio Tammacco, si è svolta l'audizione sullo stato di attivazione della programmazione finanziaria del progetto di realizzazione dell'ospedale del Nord Barese. Nel merito è stato ascoltato il Rup, il quale ha riferito che entro metà maggio sarà pubblicato il bando per la progettazione, con l'intento di chiudere il procedimento entro fine giugno ed avviare successivamente la fase di valutazione. Il Rup ha anche precisato che il bando non sarebbe potuto partire prima che la Giunta deliberasse il cofinanziamento del 5 per cento, considerato sufficiente per il conseguimento dei servizi di ingegneria, su un importo di 192 milioni di euro del costo stimato, ritenuto congruo dal Nucleo di valutazione degli investimenti. L'aggiornamento è previsto, anche qui, per la metà di maggio.
  • fabiano amati
  • regione puglia
  • Nuovo ospedale di andria
Altri contenuti a tema
Comitato per il nuovo ospedale Bat: "La Dg della Asl nulla dice sia sui tempi che sul Piano Clinico Gestionale" Comitato per il nuovo ospedale Bat: "La Dg della Asl nulla dice sia sui tempi che sul Piano Clinico Gestionale" Il Comitato aveva, nelle scorse settimane, inviato tre lettere alla direttrice generale
Quota di partecipazione nelle RSA: il Tar ha bloccato gli aumenti Quota di partecipazione nelle RSA: il Tar ha bloccato gli aumenti La nota del vicepresidente della Commissione Sanità e consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini: "La Regione ne prenda atto"
I Carabinieri forestali pronti per la campagna contro gli incendi boschivi per la stagione 2024 in Puglia I Carabinieri forestali pronti per la campagna contro gli incendi boschivi per la stagione 2024 in Puglia Vigilanza intensificata in presenza di condizioni favorevoli alla propagazione incendi e nelle aree di maggior pregio naturalistico ed ambientale
Nuova lettera del Comitato nuovo ospedale di Andria alla Dg Asl Bt: "C'é o non c'é?" Nuova lettera del Comitato nuovo ospedale di Andria alla Dg Asl Bt: "C'é o non c'é?" I Cittadini Andriesi hanno diritto di sapere!
Regione assegna ad Asl 100mila euro quale somma per acquisto ausili guida per autoveicoli Regione assegna ad Asl 100mila euro quale somma per acquisto ausili guida per autoveicoli A favore dei titolari di patente di guida delle categorie A, B o C speciali
Spesa dispositivi, Amati: “Tutte le ASL sforano tetto Spesa dispositivi, Amati: “Tutte le ASL sforano tetto Sprecati 173 milioni di sforamento sul tetto nel 2023”
Il Consorzio Burrata di Andria IGP partner del Vertice dei Capi di Stato e di Governo G7 2024 Il Consorzio Burrata di Andria IGP partner del Vertice dei Capi di Stato e di Governo G7 2024 La conferma arrivata direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Delegazione per la Presidenza italiana del G7
Borse di studio per l’a.s. 2023/2024 e libri di testo per l’a.s. 2024/2025: al via la presentazione delle domande Borse di studio per l’a.s. 2023/2024 e libri di testo per l’a.s. 2024/2025: al via la presentazione delle domande L'investimento complessivo è di 7.825.058 euro. Le domande a partire dalle ore 12.00 di venerdì 7 giugno 2024
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.