Fidelis Andria
Fidelis Andria
Sport

Notte fonda per la Fidelis a Bitonto, la capolista dilaga 4-0

Derby senza storia: a segno Vacca, Lattanzio, Piarulli e Lomasto

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Un divario tecnico troppo grande. Tra Bitonto e Fidelis Andria non c'è stata storia al "Città degli Ulivi": i biancazzurri incassano quattro reti senza giustificazioni, arrendendosi troppo presto alla forza della capolista. Bitonto in vantaggio già al 5' con Vacca che raccoglie al volo un cross di Lattanzio. Raddoppio Al 14' con l'ex Lattanzio che riceve un filtrante e tutto solo davanti a Segantini lo batte. Terzo sigillo neroverde al 35' con Piarulli che finalizza un'azione di contropiede orchestrata ancora da un Lattanzio in giornata di grazia. Il Bitonto chiude dunque il derby dopo soli 45'; al 60' il colpo di testa vincente di Lomasto su azione da corner vale la quarta rete dei padroni di casa. L'estremo difensore del Bitonto compie solo una parata in tutta la gara, mentre Segantini salva i federiciani in tre occasioni e in un'altra circostanza viene salvato dal palo; il risultato finale, dunque, avrebbe potuto essere ancora più rotondo. Tra le fila biancazzurre esordio per i nuovi: Iannini dal primo minuto mentre Piperis, Stranges e Forte sono subentrati a gara in corso. Una sconfitta pesante per la Fidelis, che rimane in zona play-out a quota 16 punti e al prossimo turno è attesa ancora da una trasferta sul campo del Team Altamura, per un importante scontro salvezza da non fallire. Il Bitonto rimane invece saldamente in testa alla classifica.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis, la corsa e la passione di Vincenzo Zingaro per il tecnico Panarelli Fidelis, la corsa e la passione di Vincenzo Zingaro per il tecnico Panarelli Il 20enne andriese firma il rinnovo e comincerà la sua terza annata con i biancazzurri
Fidelis, ecco lo staff medico: Di Matteo e Bruno affiancati dai fisioterapisti Notarpietro ed Abbasciano Fidelis, ecco lo staff medico: Di Matteo e Bruno affiancati dai fisioterapisti Notarpietro ed Abbasciano Tre conferme e una new entry nello staff biancazzurro
Fidelis, rapidità per il reparto offensivo biancazzurro: ecco Pietro Tusiano Fidelis, rapidità per il reparto offensivo biancazzurro: ecco Pietro Tusiano Classe '95, è una seconda punta che può giocare anche come esterno offensivo
Parte la stagione della Fidelis: raduno il 16 agosto, poi ritiro a San Giovanni Rotondo Parte la stagione della Fidelis: raduno il 16 agosto, poi ritiro a San Giovanni Rotondo Quartier generale sarà lo Stadio Comunale "Antonio Massa"
Terreno di gioco disastroso al "Degli Ulivi" di Andria: manutenzione assente e risposte che non arrivano Terreno di gioco disastroso al "Degli Ulivi" di Andria: manutenzione assente e risposte che non arrivano I vertici societari della Fidelis hanno inviato due richieste via PEC al Comune, senza mai ricevere un riscontro ufficiale
Fidelis, tanta qualità per la trequarti biancazzurra: ecco Simone Minincleri Fidelis, tanta qualità per la trequarti biancazzurra: ecco Simone Minincleri Trequartista classe '89, vanta oltre 350 presenze in Serie D con 91 reti all'attivo
Rapidità e qualità per l’attacco della Fidelis Andria: ecco Djwomo Adusa Rapidità e qualità per l’attacco della Fidelis Andria: ecco Djwomo Adusa Classe 2001, gioca come esterno offensivo o seconda punta
Fidelis, Gino Loconte sarà il tecnico della Juniores Fidelis, Gino Loconte sarà il tecnico della Juniores Un curriculum importante al servizio della "cantera" della Fidelis
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.