Shooting fotografico Gucci
Shooting fotografico Gucci
Eventi e cultura

Nel centro storico di Andria lo shooting fotografico della nuova collezione Gucci

Alcuni modelli hanno posato per la prestigiosa maison di moda

Dopo la sfilata della maison Gucci a Castel del Monte, i riflettori si sono spostati nel centro storico della città federiciana. Cinque modelli e modelle hanno posato per la prestigiosa casa di moda, indossando abiti dell'ultima collezione targata Gucci.

I primi scatti sono stati eseguiti vicino al portale monumentale della chiesa di Sant'Agostino, mentre l'annessa biblioteca comunale "Ceci" è stata, momentaneamente, adibita come camerino per preparare i modelli al grande servizio fotografico, a cui hanno partecipato altre professionalità come truccatori, parrucchieri e stylist.

Le altre location scelte da Gucci, come già preannunciato, sono state il Palazzo ducale, il chiostro di San Francesco e alcuni scorci dell'antico borgo di Andria. Un colpo d'occhio entusiasmante quello del set di Gucci, che ha attirato decine di curiosi che sono però stati tenuti alla larga dalla produzione.

"Abbiamo profuso tante energie per questo grande evento di moda", dichiara la sindaca Giovanna Bruno, tracciando un primo bilancio dopo il grande evento di Gucci. "Ringrazio, in modo particolare, tutti gli uffici del comune che si sono cimentati in un tipo di manifestazione diversa a cui erano abituati. Abbiamo insistito molto con un operazione di marketing territoriale e sul concetto "Andria-Castel del Monte". Ci siamo resi conto del potenziale che abbiamo a livello territoriale, ma anche di alcune carenze: ad esempio per quanto concerne le strutture ricettive. Non siamo ancora pronti, ma avremo modo di recuperare. Tuttavia abbiamo fatto sistema: Andria, per la prima volta, entra nel "sistema Puglia", ed è un brand che attira turisti da tutte le parti del mondo. Che il mondo si accorga anche di questa porzione di Puglia con tutte le sue ricchezze!", conclude la Prima Cittadina.

Di seguito alcune foto di modelli e modelle durante lo shooting, mentre nel video le parole della Sindaca, Giovanna Bruno.
FB IMGFB IMGFB IMGFB IMG
  • Comune di Andria
  • Castel del Monte
  • Gucci
Altri contenuti a tema
Festival della Disperazione: lunedì 4 luglio la conferenza "arranca" Festival della Disperazione: lunedì 4 luglio la conferenza "arranca" Con i partener della manifestazione, presso il Museo Diocesano San Riccardo
Comune di Andria: nuovi orari per gli sportelli dei servizi demografici Comune di Andria: nuovi orari per gli sportelli dei servizi demografici Saranno in vigore dal 3 luglio al 31 agosto
Annamaria Pellegrino di Andria il nuovo Presidente del Lions Club “Castel del Monte Host” Annamaria Pellegrino di Andria il nuovo Presidente del Lions Club “Castel del Monte Host” Passaggio di consegne sabato 2 luglio, tra il direttivo uscente a quello che sarà in carica per l'anno sociale 2022 - 2023
Ben 340 occasioni di lavoro nella provincia Bat Ben 340 occasioni di lavoro nella provincia Bat Centri per l’impiego Arpal Bat. L'aggiornamento sulle possibilità occupazionali per la sesta Provincia pugliese
Ius Scholae, Fortunato (Centro Zenith): "Questa legge s'ha da fare" Ius Scholae, Fortunato (Centro Zenith): "Questa legge s'ha da fare" "Una proposta di civiltà e di inclusione che a nostro parere deve essere assolutamente approvata"
Uffici comunali, ecco gli orari estivi Uffici comunali, ecco gli orari estivi Dal primo settembre torna tutto come prima
Pericolo nelle campagne di Andria: balordi abbandonano anche bombole di acetilene Pericolo nelle campagne di Andria: balordi abbandonano anche bombole di acetilene La segnalazione di un nostro lettore: "Usare la massima attenzione perché possono sempre contenere del pericoloso gas"
Auto rubata cannibalizzata scoperta nelle campagne di Andria Auto rubata cannibalizzata scoperta nelle campagne di Andria Il veicolo, una Citroen C5 Cross, è stato ritrovato e recuperato in contrada Troianelli dalla Polizia Locale
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.