Munizioni e manette in una busta sotto un cumulo di sassi
Munizioni e manette in una busta sotto un cumulo di sassi
Cronaca

Munizioni e manette in una busta sotto un cumulo di sassi

Operazione della Polizia di Andria in contrada Capabianca in aperta campagna. Il sequestro per un totale di 79 cartucce per Kalashnikov. Proseguono le indagini

Zone di campagna a setaccio nella città di Andria da parte degli uomini del Commissariato di P.S., nell'ambito di attività mirate per scovare materiale utile a delinquere. Nei giorni scorsi in via Spallanzani, in contrada Capabianca, è stato rinvenuto un ingente quantitativo di munizioni abilmente occultato.

In aperta campagna ed a ridosso di un canale per il deflusso delle acque fognarie, i militari, sotto un cumulo di sassi coperto da una tavola in legno, hanno rinvenuto una busta in cellophane contenente un bracciale di sicurezza (manette) privo di marca e numero di matricola, tre cartucce calibro 357 SIG, una cartuccia calibro HP 45, otto porta cartucce in metallo di cui 7 contenenti ben 10 cartucce ed una contenente 9 cartucce per un totale di 79 cartucce calibro 7,62 x 39, munizionamento per Kalashnikov.

Tutto il materiale rinvenuto, in perfetto stato d'uso, veniva sottoposto a sequestro penale e soggetto ad ulteriori accertamenti tecnici ai fini dell'individuazione del possessore.
3 fotoMunizioni e manette in una busta sotto un cumulo di sassi
Munizioni e manette in una busta sotto un cumulo di sassiMunizioni e manette in una busta sotto un cumulo di sassiMunizioni e manette in una busta sotto un cumulo di sassi
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.