publiparking
publiparking
Politica

Multiservice e Publiparking, Movimento Pugliese: “Nostro indirizzo politico a salvaguardia dei redditi e dignità delle famiglie”

La soddisfazione di Nino Marmo, Luigi Del Giudice e Marcello Fisfola dopo la seduta del consiglio comunale

Un primo passo è stato fatto verso la salvaguardia dei posti di lavoro dei dipendenti della società "Publiparking". Il consiglio comunale nella seduta odierna ha approvato all'unanimità delle forze politiche presenti un ordine del giorno che impegna -dal punto di vista politico- il nuovo amministratore e consiglio di amministrazione dell'AndriaMutliservice ad inglobare questo servizio di sosta a pagamento con i 12 dipendenti in servizio della società "Publiparking", che cesserà il servizio presso il comune di Andria il prossimo 12 settembre, dopo una proroga tecnica di un mese. Soddisfazione è stata espressa, per l'esito della vicenda, dal Movimento politico, a nome dei consiglieri Nino Marmo, Luigi Del Giudice e Marcello Fisfola.

"Era nel nostro programma politico. Abbiamo lottato con tenacia e caparbietà per garantire i livelli occupazionali ai lavoratori della "Multiservice Andria" e della società "Publiparking". Alla fine siamo riusciti a far passare la linea politica e sociale di salvaguardare i redditi e la dignità dei lavoratori.

Dopo un enorme lavoro di approfondimento e di studio, nonché di aspro confronto, al limite della rottura con una parte della maggioranza, siamo riusciti ad approvare l'indirizzo politico per la salvaguardia dei lavoratori, nel passaggio del servizio parcometri alla società Andria Multiservice.

È stato un intenso lavoro. Il confronto con i capigruppo dei partiti che siedono in Consiglio comunale - che con forza avevamo sollecitato in molte occasioni - ha consentito di difendere il reddito di 12 famiglie che altrimenti sarebbero state esposte a un disagio economico aggravato dalla crisi dell'attuale congiuntura. Ringraziamo chi ha condiviso le nostre posizioni e ci ha permesso di tutelare i lavoratori e le loro famiglie.

Biasimiamo, tuttavia, chi ha osteggiato la soluzione positiva della vicenda forse per mere ragioni clientelari. Ovunque ci siano vertenze a tutela di posti di lavoro, le Comunità si stringono a difesa dell'occupazione e le classi politiche si uniscono in intesa comune. A noi pare davvero strano che qui, per qualche motivo, si è dovuto penare per raggiungere l'unanimità!

Noi, oltre che in Consiglio comunale, difenderemo i lavoratori come farebbe una vera forza politica Sociale, e sosterremo quelle forze sindacali che avvieranno le vertenze per l'applicazione della clausola di garanzia occupazionale, contenuta nell'articolo. 4 del Contratto di Lavoro per i lavoratori di aziende multiservizi pubbliche e private!

C'è spazio per tutti. Un servizio efficiente favorirebbe occupazione per nuovi lavoratori e anche per quelli riconvertiti a nuove funzioni.

Siamo lieti che il Consiglio comunale, nella seduta di oggi, abbia trovato unità d'intenti a difesa dei lavoratori che rischiavano di perdere il posto.
Il merito va condiviso. Continueremo a tenere alta l'attenzione su questa e altre situazioni di crisi".
  • Comune di Andria
  • Parcheggi
  • Divieto di sosta
Altri contenuti a tema
Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni E' accaduto questa mattina, poco dopo le ore 8,30. Sul posto numerosi testimoni hanno potuto osservare gli animali che cercavano del cibo
Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" La delegata allo sport replica alle voci insistenti circa possibili, imminenti chiusure delle strutture sportive cittadine
ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” Sindaco Bruno: «Abbiamo investito sulla formazione specialistica con un'attenzione particolare al mondo del marketing»
CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" Nota di Gianluca Grumo (Lega) Andrea Barchetta (Fratelli d’Italia) Donatella Fracchiolla (Forza Italia) e Antonio Scamarcio (Scamarcio Sindaco)
Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" "Ora continueremo il lavoro di ampliamento della base e di strutturazione del partito, consapevoli della necessità di essere inclusivi"
Divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine per rifacimento segnaletica orizzontale Divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine per rifacimento segnaletica orizzontale Ecco quali dal 3 al 6 ottobre
La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo In mattina Santa Messa, officiata al Vescovo Mansi ed in serata concerto in piazza piazza Catuma
Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Nota di Marilena Tota, delegata nazionale di Italia viva e membro del direttivo di Andria
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.