consiglio comunale di Andria
consiglio comunale di Andria
Politica

Movimento pugliese: "La maggioranza si squaglia su interramento binari della ferrovia e realizzazione nuovo ospedale"

Nota di Nino Marmo, Luigi Del Giudice e Marcello Fisfola

"Continuano le eccellenti performances del centrosinistra guidato da Giovanna Bruno.
Sempre più spesso ormai, la maggioranza si squaglia su questioni importanti per la Città risicando numeri appena sufficienti all'approvazione dei provvedimenti o, addirittura, non riuscendo a mantenere nemmeno il numero minimo dei consiglieri "chiamati" ad abbandonare l'aula.
Ciò è segno di un malessere che serpeggia ormai da parecchio tempo, con spaccature nel PD e nella stessa maggioranza, comunque irriguardosa nei confronti del Consiglio Comunale e della città.
Squallido comportamento quello di una maggioranza, spesso spaccata, che non ha nemmeno il coraggio di approvare due mozioni tendenti a istituire due collegi di sorveglianza su due opere importantissime: l'interramento dei binari della ferrovia e la realizzazione del nuovo ospedale.
Non solo. Tutti erano a conoscenza delle due mozioni sin dall'11 febbraio scorso, ciò nonostante dopo mesi si arriva in consiglio senza una volontà chiara: dire sì o no! Eppure i capigruppo di maggioranza si erano dichiarati disponibili a istituire le due commissioni. Vengono, però, sbugiardati dai propri stessi compagni di viaggio.
Si voleva solo "partecipare", così come recita il libro rosso del programma amministrativo. Invece gran parte della maggioranza, su ordine del sindaco, si squaglia e alla spicciolata abbandona la sala consiliare", lo denunciano in una nota i consiglieri comunali del Movimento pugliese, Nino Marmo, Luigi Del Giudice e Marcello Fisfola.
  • Comune di Andria
  • interramento ferrovia bari nord andria
  • nino marmo
  • marcello fisfola
  • Nuovo ospedale di andria
  • movimento pugliese
Altri contenuti a tema
Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Questa mattina tavolo tecnico in Prefettura, pesente anche una delegazione dei residenti della borgata
Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Questo il programma officiato al Monumento ai Caduti
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Viene rimarcato come "l’inutile tratto della provinciale" sia "a scapito del nuovo ospedale"
Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Nelle vie indicate istituito il divieto di sosta e fermata, il restringimento della carreggiata ed il senso unico alternato
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.