b ba d b e e b e efe b
b ba d b e e b e efe b
Religioni

Peregrinaggio mariano: il Vescovo conclude il percorso alla Casa di Accoglienza "S. Maria Goretti"

Anche nelle Case famiglia della Comunità “Migrantesliberi” di Andria molteplici momenti di incontro

Maggio è tradizionalmente il mese dedicato alla Madonna e molto caro alla devozione popolare.

Parrocchie, associazioni, gruppi e famiglie, sulla scia di tradizioni religiose ormai consolidate, continuano a fare di maggio un mese "mariano", moltiplicando iniziative liturgiche e la recita della preghiera del rosario. Anche nelle Case famiglia della Comunità "Migrantesliberi" di Andria, gli ospiti e gli operatori si sono ritrovati per molteplici momenti di incontro, confronto, condivisione, ascolto e preghiera, in questo mese di maggio.

Un peregrinare di casa famiglia in casa famiglia tra Casa Si.Lo.È, Casa San Vincenzo de' Paoli, Casa Zoè, Casa Domus Aurea, Casa Chiara Lubich, Casa Don Tonino Bello, Casa Onesti, che si conclude con l'ultima tappa il giorno mercoledì 30 maggio alle ore 19:00, presso la Casa di Accoglienza "S. Maria Goretti" della Diocesi di Andria in via Quarti, 11 con la celebrazione dell'Eucarestia, presieduta dal Vescovo della Diocesi di Andria Mons. Luigi Mansi e don Geremia Acri, responsabile della Comunità "Migrantesliberi" e della Casa di Accoglienza "S. Maria Goretti". Partecipano anche i volontari dei vari servizi di carità che la Casa Accoglienza offre a quanti chiedono aiuto e sostegno. Si terrà una celebrazione eucaristica di ringraziamento a Dio e alla Madre per i doni abbondanti, e la protezione materna che ogni giorno ricevono.

«La preghiera è un pilastro imprescindibile, che anima l'opera di servizio, nei confronti delle persone più bisognose e vulnerabili. È dall'ascolto dello spirito di Dio, che si impara a sottomettersi alla legge dell'amore e ad empatizzare con l'altro per la sua redenzione.

Le differenze di vissuti e storie degli ospiti della Comunità "Migrantesliberi" impongono una ricerca spirituale per la costituzione di un clima di comunione e di un dialogo di fraternità».

"Ci siamo riuniti in preghiera, parlando del più e del meno – ha detto Don Geremia Acri – trascorrendo insieme del tempo prezioso per riprenderci il nostro "tempo" e imparare a vivere meglio il futuro.
L'accoglienza migliore? Il sorriso.
La miglior medicina? L'ottimismo.
La soddisfazione più grande? Il dovere compiuto.
La forza più grande? La fede.
La cosa più bella del mondo? L'amore".

Ed è con questa preghiera biblica del giovane Salomone a Dio: "Donami, Signore, un lev shomea', un cuore capace di ascolto" (dalla Bibbia 1Re 3,9) che la Comunità "Migrantesliberi" vuole continuare la sua opera evangelizzatrice, testimoniando con il servizio all'altro, la presenza di Dio in mezzo alle ferite dell'umanità e ai frammenti della storia.
c ec b d c fa f db ba d b e e b e efe b
  • vescovo di andria
  • Associazione Migrantes
Altri contenuti a tema
Il caffè della Parola ospita il poeta e paesologo Franco Arminio Il caffè della Parola ospita il poeta e paesologo Franco Arminio Incontro in programma martedì 19 marzo ore 19.30 presso la libreria Persepolis
Celebrazione 3° anniversario dell’ordinazione episcopale del Vescovo di Andria Mons. Mansi Celebrazione 3° anniversario dell’ordinazione episcopale del Vescovo di Andria Mons. Mansi Grande partecipazione dei fedeli nella chiesa Cattedrale per la celebrazione liturgica
Il caffè della Parola: oggi primo appuntamento con il giornalista Nello Scavo Il caffè della Parola: oggi primo appuntamento con il giornalista Nello Scavo Appuntamento alle ore 19.30 presso la libreria Persepolis
"Andria città che accoglie": le ragioni che ci portano ad essere solidali e pronti all'accoglienza "Andria città che accoglie": le ragioni che ci portano ad essere solidali e pronti all'accoglienza Con Sabino Zinni e Michele Emiliano tanta gente in piazza Catuma per una serata all'insegna del multiculturalismo
Il caffè della Parola…dalle parole al Verbo Il caffè della Parola…dalle parole al Verbo Ciclo di incontri organizzato dall'Ufficio Migrantes della diocesi di Andria
“Insieme contro la tratta”: V Giornata Mondiale di preghiera contro la tratta di persone “Insieme contro la tratta”: V Giornata Mondiale di preghiera contro la tratta di persone Venerdì 8 febbraio in occasione della memoria liturgica di Santa Giuseppina Bakhita
"Il nostro olocausto…nessuno è innocente": convegno all'Officina San Domenico "Il nostro olocausto…nessuno è innocente": convegno all'Officina San Domenico Approfondimento su temi attuali e sociali a cura della Casa Accoglienza “S. Maria Goretti” e dell’Ufficio Migrantes diocesano
"Liberi di Parlare": il nuovo progetto di Migrantes dedicato ai detenuti stranieri "Liberi di Parlare": il nuovo progetto di Migrantes dedicato ai detenuti stranieri Al via lunedì 28 gennaio il nuovo servizio voluto dall’Ufficio Migrantes della Diocesi di Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.