Marcello Fisfola
Marcello Fisfola
Politica

Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra

Con lui anche la salinara consigliera comunale Grazia Galiotta aderisce al partito azzurro

Aderiscono due nuovi consiglieri comunali in Forza Italia: con Grazia Galiotta (Margherita di Savoia) vi è anche l'andriese Marcello Fisfola che così rientra nel partito azzurro, lasciando definitivamente il civismo di centrodestra, movimento con il quale era stato eletto nelle ultime comunali.

"Sono Marcello Fisfola e Grazia Galiotta i due nuovi consiglieri comunali che hanno aderito a Forza Italia". A darne ufficialmente notizia è il Coordinatore Provinciale del partito azzurro, avv. Marcello Lanotte, anche se la notizia era già nell'aria da qualche tempo.

"Due nuovi consiglieri comunali di esperienza e rappresentativi del territorio. Grazia Galiotta è stata il nostro candidato Sindaco a Margherita di Savoia e si aggiunge a Gianluca Di Lecce trasformando così Forza Italia nel gruppo consiliare più rappresentato nell'Assise comunale della città. Marcello Fisfola non abbisogna di presentazioni, perché è figura storica di Forza Italia nella città di Andria ed affiancherà la Consigliera capogruppo Donatella Fracchiolla, nell''impegnativa missione di ricostituzione di una proposta politica nella città Federiciana". Continua il Coordinatore Provinciale Lanotte: "A breve annunceremo l'intero Coordinamento Provinciale, con novità altrettanto importanti, che testimoniano come il nostro partito sia tornato ad essere protagonista in tutta la nostra Provincia BAT, uscendo così dalla subalternità rispetto ad altri partiti della coalizione. Stiamo lavorando ad altri ingressi, ma siamo determinati a farlo senza ricorrere a persone che stanno pensando bene di abbandonare navi che stanno per affondare". Con coraggio, avanti!", conclude l'avv. Marcello Lanotte.
  • Comune di Andria
  • Consiglio comunale
  • forza italia
  • marcello fisfola
  • centrodestra
Altri contenuti a tema
Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" La nota dei capigruppo di maggioranza, PD, Andria Bene in Comune, AndriaLab3 e di Futura
Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Nuovo avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Grazie alle indagini della Polizia Locale. I fatti risalgono al mese di aprile e maggio 2024
Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Il Presidente dell'Ordine, Francesco Logrieco: "Nella giornata così simbolicamente importante per il Paese, nell'anniversario della strage di Capaci"
6 Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale A nulla sono valse le numerose segnalazioni (formali e non) inviate agli uffici comunali ed alle ditte Gial Plast-SiEco-Impregico S.r.l
Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Cerimonia di consegna a Milano il prossimo 8 luglio
Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale L'episodio il 4 aprile scorso in viale Venezia Giulia
Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Riguardano temi quali la rigenerazione ambientale, economica e sociale
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.