Mancata raccolta rifiuti in contrada Lama di Carro
Mancata raccolta rifiuti in contrada Lama di Carro
Vita di città

Mancata raccolta rifiuti in contrada Lama di Carro: la situazione peggiora di giorno in giorno

I residenti stanchi di questa situazione ormai cronica. Un disservizio che purtroppo continua a colpire utenti che pagano regolarmente la TARI

Sono ormai stanchi di fare appelli e di chiedere lo svolgimento di un servizio pubblico, atteso che molti dei residenti della zona di contrada Lama di Carro, pagano regolarmente la tassa rifiuti. L'ultimo appello pubblico, senza contare quelli agli uffici comunali ed alla società che sta svolgendo dal 1° luglio il servizio di raccolta, risale al 6 luglio. Quella che sembrava già di per se una situazione grave adesso è diventata drammatica: cumuli e cumuli di rifiuti, di ogni tipo e stratificati, tanto è il tempo intercorso da quando è avvenuta l'ultima bonifica, risalente a diversi mesi addietro.

I residenti, gli agricoltori di contrada Lama di Carro sono esausti di chiedere sempre interventi di bonifica dell'area in cui si trovano i cassonetti destinati alla raccolta dei rifiuti. La zona è sempre, continuamente, preda di irriducibili sporcaccioni che gettano di tutto. In compenso le ditte che svolgono il servizio raccolta rifiuti ci mettono del loro, non effettuando il servizio di raccolta così come dovrebbero. E così i cumuli di rifiuti crescono giorno per giorno e l'olezzo del contenuto di sacchi e sacchetti si spande nell'aria coprendo quello meraviglioso della natura circostante. Per non parlare dei banchetti serali che cinghiali, volpi, volatili e purtroppo topi compiono lautamente, ringraziando gli immancabili zozzoni.

Ormai, a causa del caldo la puzza nauseabonda non ci lascia neanche la notte. E' impossibile dormire con le finestre aperte senza respirare l'olezzo nauseabondo che promana da quelle cataste di immondizia. Chiediamo adesso anche l'intervento dell'Ufficio Igiene della Asl Bt. Ormai si tratta di una situazione igienico sanitaria pericolosissima.
Mancata raccolta rifiuti in contrada Lama di CarroMancata raccolta rifiuti in contrada Lama di CarroMancata raccolta rifiuti in contrada Lama di CarroMancata raccolta rifiuti in contrada Lama di CarroMancata raccolta rifiuti in contrada Lama di Carro
  • Comune di Andria
  • Rifiuti
  • ambiente
  • Reati ambientali
Altri contenuti a tema
Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni E' accaduto questa mattina, poco dopo le ore 8,30. Sul posto numerosi testimoni hanno potuto osservare gli animali che cercavano del cibo
Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" La delegata allo sport replica alle voci insistenti circa possibili, imminenti chiusure delle strutture sportive cittadine
ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” Sindaco Bruno: «Abbiamo investito sulla formazione specialistica con un'attenzione particolare al mondo del marketing»
CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" Nota di Gianluca Grumo (Lega) Andrea Barchetta (Fratelli d’Italia) Donatella Fracchiolla (Forza Italia) e Antonio Scamarcio (Scamarcio Sindaco)
Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" "Ora continueremo il lavoro di ampliamento della base e di strutturazione del partito, consapevoli della necessità di essere inclusivi"
La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo In mattina Santa Messa, officiata al Vescovo Mansi ed in serata concerto in piazza piazza Catuma
Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Nota di Marilena Tota, delegata nazionale di Italia viva e membro del direttivo di Andria
Elezioni politiche, Assessore Di Leo: "In quel 36% di astenuti almeno la metà sono giovani" Elezioni politiche, Assessore Di Leo: "In quel 36% di astenuti almeno la metà sono giovani" "Penso che siano i partiti a non interessarsi dei giovani. Ad usarli, a volte, come se fossero bandiere, ma senza ascoltarli mai veramente"
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.