Lorenzo Marchio Rossi
Lorenzo Marchio Rossi
Politica

Lorenzo Marchio Rossi rafforza la sua componente all'interno del Pd

Smentite le voci che lo davano prossimo all'adesione ad "Italia Viva" di Matteo Renzi

Le grandi manovre politiche in vista degli appuntamenti elettorali della primavera del 2020 si vanno sempre più intensificando, specie nella provincia Bat, che vedrà al voto comunale città importanti quali Andria e Trani.

Tutti gli schieramenti sono in questi mesi mobilitati ad Andria, non di meno il centro sinistra. La nascita di Italia Viva, nuovo soggetto politico di Matteo Renzi, potrebbe portare a breve le prime adesioni proprio nella Bat.
E nel frattempo, chi invece smentisce la sua adesione è Lorenzo Marchio Rossi, storica figura della sinistra del territorio, consigliere comunale uscente e vice Segretario provinciale del Partito Democratico.

La sua personale amicizia con figure di primo piano molto vicine a Matteo Renzi quali Ettore Rosato e Matteo Richetti -che lo hanno invitato a Firenze per la Leopolda- non hanno portato Marchio Rossi ad abbandonare il Partito Democratico. Anzi, in queste ultime settimane Lorenzo Marchio è impegnato a rafforzare la sua associazione civica "Costruiamo il Futuro" che guarda già alle prossime elezioni non solo in termini di nuove iscrizioni ma anche con l'apertura di altre sedi cittadine, una di queste nello storico quartiere di Santa Maria Vetere.

Forse oggi più che mai, in questo momento delicato ma allo stesso tempo di ricompattamento del Partito Democratico, Lorenzo Marchio Rossi si è ritrovato sulle posizioni di Andrea Orlando, di cui dichiara la sua personale stima e vicinanza sugli obiettivi da raggiungere.

Parlare di futuri scenari politici al Comune di Andria è ancora prematuro per Marchio Rossi anche se sottolinea come, dopo il fallimento del centro destra vi sono buone condizioni per ritornare a governare questa città, che ha bisogno di riprendere il suo cammino fatto di democrazia, sviluppo e condivisione.
  • Provincia Bat
  • Comune di Andria
  • partito democratico andria
  • Pd
  • lorenzo marchio rossi
  • elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Andria inserita nell'indagine di sieroprevalenza dell’infezione da virus SARS-CoV-2 Andria inserita nell'indagine di sieroprevalenza dell’infezione da virus SARS-CoV-2 Le persone selezionate saranno contattate al telefono dai centri regionali della Croce Rossa Italiana
Avvicendamento alla presidenza della sezione di Andria dell'Associazione Nazionale Carabinieri Avvicendamento alla presidenza della sezione di Andria dell'Associazione Nazionale Carabinieri Nuovo responsabile è stato eletto il Maresciallo maggiore Salvatore Garbetta
Albo Associazioni comunale: entro il 30 giugno rinnovo iscrizione Albo Associazioni comunale: entro il 30 giugno rinnovo iscrizione In caso di mancata trasmissione dei documenti richiesti, sarà attivato il procedimento di esclusione dall'Albo 
Prende fuoco autovettura in via Indipendenza: intervento di Polizia Locale e Vigili del Fuoco Prende fuoco autovettura in via Indipendenza: intervento di Polizia Locale e Vigili del Fuoco E' accaduto intorno alle ore 20. L'auto era una Daewoo con impianto a GPL. Foto e Video
2 Covid 19: non si ferma l'attività dell'associazione Onda d'urto uniti contro il cancro Covid 19: non si ferma l'attività dell'associazione Onda d'urto uniti contro il cancro Numerosi gli andriesi che hanno dato sostegno anche economico al sodalizio #andriesidifferenti
Rischio per le scuole paritarie: «Alla crisi delle finanze comunali si aggiunge adesso il covid 19» Rischio per le scuole paritarie: «Alla crisi delle finanze comunali si aggiunge adesso il covid 19» Don Adriano Caricati, direttore diocesano di pastorale della scuola: «Siamo invisibili per questo Governo»
Nuovi orari di chiusura degli esercizi commerciali ad Andria Nuovi orari di chiusura degli esercizi commerciali ad Andria Il 22 maggio è stata emanata apposita ordinanza del commissario prefettizio
Comune: la gestione commissariale detta le linee guida per l'AndriaMultiservice Comune: la gestione commissariale detta le linee guida per l'AndriaMultiservice Tra gli obiettivi anche quello di intercettare nuovi filoni di business con altri segmenti di clientela pubblica e privata
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.