avvocati
avvocati
Attualità

"Lex Machine", il libro inchiesta del giornalista andriese Nicola Di Molfetta

Il futuro degli avvocati e la sfida tecnologica fra i temi principali dell'opera

Innovazione, tecnologia e mercato dei servizi legali. Lex Machine, il nuovo libro di Nicola Di Molfetta, giornalista, direttore di MAG e group editor in-chief di LC Publishing (Legalcommunity, Financecommunity ecc) è un'inchiesta giornalistica sul processo di cambiamento in atto all'interno del settore della consulenza legale d'affari e più in generale della professione forense.

Si tratta del primo libro che racconta il fenomeno dell'innovazione applicata alla professione da una prospettiva italiana. Fino a oggi, infatti, la letteratura disponibile sul tema è stata prevalentemente di matrice anglosassone e pertanto capace di spiegare solo fino a un certo punto l'impatto che la trasformazione in senso digitale dell'attività legale è destinata ad avere in Italia. Di Molfetta, invece, indaga il fenomeno da Milano ovvero dal cuore del legal business nazionale e mette assieme i pezzi di un puzzle rispondendo a tutte le domande che operatori e osservatori del mercato si pongono in questa fase delicatissima.

Il lavoro è ricco di citazioni e casi raccontati nel dettaglio. E in più ha il pregio di affrontare il tema da una prospettiva che tiene conto del ruolo giocato da tutti gli attori inseriti in questo scenario: gli studi legali, gli avvocati, ma anche le start up del legal tech, le big four e le funzioni legali delle aziende clienti.

Infine, va detto che Lex Machine è uno strumento utile per cominciare finalmente a dare un significato pratico alla lunga serie di neologismi che stanno travolgendo il mercato dei servizi legali e che contribuiscono allo spaesamento di tanti professionisti alle prese col cambiamento. È una bussola per chi si vuole orientare nel nuovo scenario competitivo e capire quale strada percorrere per conquistare (o conservare) la leadership.

Note biografiche dell'autore
Nicola Di Molfetta (nato in Andria il 29 maggio del 1976) è un giornalista specializzato in economia e finanza che dal 2006 si occupa del mercato dei servizi legali e in particolare dell'avvocatura d'affari. Da gennaio 2014 dirige i contenuti editoriali dei siti del gruppo LC Publishing (legalcommunity.it, financecommunity.it, inhousecommunity.it e foodcommunity.it) ed è direttore responsabile di MAG, il primo quindicinale digitale dello stesso editore (diffusione oltre 60mila copie). Con i suoi racconti sulla professione che cambia è la voce del podcast Complex-l'avvocatura oltre la superficie. Concentra la sua attenzione sui temi dell'economia, della finanza, dell'innovazione, delle professioni e della politica. A novembre 2017 ha pubblicato il suo primo libro intitolato 2006-2016 Avvocati d'Affari segreti storie protagonisti, una inchiesta giornalistica dedicata al decennio che ha cambiato profondamente la professione legale in Italia. A fine 2019, invece, ha dato alle stampe Lex Machine, la prima inchiesta italiana sull'impatto che la tecnologia e l'innovazione avranno sulle professioni legali e in particolare sul mondo degli avvocati. In precedenza ha lavorato per Il Sole 24Ore, Panorama Economy e Lettera 43. Tra il 2008 e il 2011 è stato direttore responsabile di TopLegal.
copertina del libro
    © 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.