i ragazzi/e del Centro Zenith di Andria
i ragazzi/e del Centro Zenith di Andria
Commento

Lettera al nostro futuro Sindaco (chiunque egli sarà!)

Appello dei ragazzi/e, dei genitori e dei volontari del Centro Zenith di Andria

"Caro sindaco, amministrare oggi una città come Andria, è una responsabilità enorme, e sulle tue spalle si poserà grave non solo il giudizio dei tuoi elettori, non sempre informati, non sempre onesti, che vogliono solo risposte concrete per oggi, ma pure quello delle generazioni più giovani e di quelle ancora a venire, che ti condanneranno senza pietà o ti ringrazieranno per l'eternità, perché dalle tue scelte dipenderà il loro benessere.

Allora prova a uscire dagli schemi, dal conformismo ideologico, dalle soluzioni semplificate, dalla comodità del piccolo o grande interesse.
Prova a pensare a un progetto che parta dalle esigenze dei cittadini di oggi e di domani.
Prova a immaginare una città con aria più pulita, con più verde, con mezzi pubblici più efficienti, con più spazio per i piedi e le biciclette, con più risparmio energetico, con meno rifiuti, con meno automobili, con meno consumi superflui.

Per favore, fai tanta manutenzione e poche inaugurazioni. Metti davanti a tutti la cura dei beni comuni, l'ambiente, la sanità, l'istruzione e la preparazione dei cittadini, la solidarietà e la suprema attenzione ai più deboli.
Tanti futuri auguri. Noi saremo con te, perché il sindaco amministra con i cittadini. Insieme c'è la faremo".


I ragazzi, i genitori ed i volontari del Centro Zenith di Andria.
  • centro zenith
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: un pomeriggio all'Università per parlare di teatroterapia Centro Zenith: un pomeriggio all'Università per parlare di teatroterapia Su invito del dott. Francesco Manfredi e della coordinatrice del corso professoressa Gabrielle Coppola
Rinnovata la concessione utilizzo bene confiscato per il Centro Zenith Rinnovata la concessione utilizzo bene confiscato per il Centro Zenith Giorni memorabili allo Zenith...in contrada Morgigni
Il centro Zenith di Andria compie 25 anni ...con regalo alle Maldive Il centro Zenith di Andria compie 25 anni ...con regalo alle Maldive Una serie di incontri per celebrare questa ricorrenza
L'indignazione del Centro Zenith di Andria alle parole del generale Vannacci: «Vorrei classi separate per i disabili» L'indignazione del Centro Zenith di Andria alle parole del generale Vannacci: «Vorrei classi separate per i disabili» CEI, classi per disabili? «Torniamo agli anni bui della storia». Mons. Savino, «l'inclusione è segno di civiltà»
La terra d'Abruzzo ha accolto i ragazzi dello Zenith in un viaggio "particolare" La terra d'Abruzzo ha accolto i ragazzi dello Zenith in un viaggio "particolare" "Esplorare il mondo è un'opportunità straordinaria per nutrire la nostra anima e arricchire la nostra esistenza"
“Camerieri  per una sera”... la cena speciale curata dai ragazzi del Centro Zenith “Camerieri  per una sera”... la cena speciale curata dai ragazzi del Centro Zenith Per una sera vestiranno i panni di chef de rang e maitre di sala
Centro Zenith in tour: la disabilità si fa risorsa ed apre nuovi orizzonti  Centro Zenith in tour: la disabilità si fa risorsa ed apre nuovi orizzonti  Proseguono gli appuntamenti in giro per l'Italia dei ragazzi del prof. Antonello Fortunato
Centro Zenith: «Con la consapevolezza dell’autismo, vicini alle famiglie dei nostri amici» Centro Zenith: «Con la consapevolezza dell’autismo, vicini alle famiglie dei nostri amici» «Autismo, opportunità per imparare a crescere insieme, con le sue caratteristiche e peculiarità»
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.