Istituto Ettore Carafa di Andria
Istituto Ettore Carafa di Andria
Scuola e Lavoro

LE(g)ALI e TRASPARANTI: ‘’La trasparenza illumina.... non acceca’’

L'emozione degli studenti dell’Ettore Carafa di organizzare e vivere un evento

Sabato 10 febbraio i due i Team dell'Istituto "Ettore Carafa" di Andria che partecipano al progetto "A scuola di open coesione" ASOC1718, gli Andria's keepers della 4^ A Liceo Socio Economico e i Global SquadCarafa della 2A del Liceo Socio Economico e della 3^A dell'Istituto Tecnico Economico, hanno realizzato e portato a termine con successo l'evento per la Settimana dell'Amministrazione Aperta (SAA2018) da loro intitolato: "LE(g)ALI e TRASPARENTI, la trasparenza illumina non acceca".

Di fronte ad una platea composta prevalentemente da alunni delle classi terze, i team, oltre ad esporre il lavoro che stanno svolgendo per il progetto "A Scuola di OpenCoesione", e il monitoraggio civico dei lavori di restauro e riuso del Palazzo Ducale e del Centro di ascolto per famiglie e Centro Antiviolenza, hanno anche parlato di Open data, di trasparenza delle informazioni, di partecipazione dei cittadini nei processi decisionali delle amministrazioni e di "accountability" ovvero l'obbligo dei governi di rendere conto ai cittadini del proprio operato e delle proprie decisioni, garantendo la piena responsabilità dei risultati conseguiti.
Al termine della relazione la platea è stata coinvolta in un quiz interattivo dal titolo "Curiosi e trasparenti" e sono stati premiati con dei gadget i vincitori della gara.

L'Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Andria, avv. Francesca Magliano ha esposto il progetto "maipiùsola", un piano integrato di prevenzione, sostegno e inserimento delle vittime della violenza di genere. Con esempi pratici e semplici ha spiegato quali sono i sintomi che distinguono l'amore, l'abuso e la violenza, cosa fare se si è vittime di violenza e maltrattamenti o se si viene a conoscenza di situazioni abusanti, a chi rivolgersi, quali sono le istituzioni del territorio che accolgono chi è vittima di queste situazioni come il Centro di ascolto e antiviolenza di Andria. I ragazzi hanno posto molte domande all'assessore mostrando interesse e partecipazione. Il dott. Marcello Degennaro, coordinatore territoriale Coni Bat, ha parlato della governance del Coni nell'approccio alla responsabilità sociale. La cultura dello soprt che si coniuga al territorio italiano definito "un impianto a cielo aperto" è uno dei fiori all'occhiello dell'Italia tutta, ma soprattutto del nostro territorio che presenta degli scenari naturali e unici dove poter praticare lo sport. La pratica dell'esercizio sportivo è una forma visibile e ampia di partecipazione sociale e promozione individuale che contribuisce sia all'attività economica sia alla promozione all'integrazione sociale.
La dott.ssa Irene Paolino di Europe direct Puglia ha parlato delle politiche di coesione in Italia e in Europa spiegando che trattasi di politiche di investimenti che finanziano programmi e progetti con lo scopo di migliorare le cose riducendo le differenze tra i territori e supportando gli Stati europei che sono più in ritardo.

Le novità della politica di coesione riferita al periodo 2014-2020 riguardano una maggiore concentrazione sui risultati con obiettivi chiari e misurabili, ed anche una maggiore semplificazione; l'introduzione di prerequisiti specifici da soddisfare prima della canalizzazione dei fondi (strategie di specializzazione intelligente); il potenziamento della dimensione urbana e della lotta all'inclusione sociale; un più forte collegamento con la riforma economica attuata da ciascun Stato membro.

Il Dirigente Scolastico dell'ITES/LES "Ettore Carafa", prof. Vito Amatulli, ha mostrato ai presenti la sezione Amministrazione trasparente che si trova nel sito della scuola (http://www.itescarafa.gov.it/) con la finalità di consentire ai cittadini un controllo sull'operato delle istituzioni e sull'utilizzo delle risorse pubbliche in ottemperanza del principio della trasparenza, inteso come "accessibilità totale" alle informazioni che riguardano l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni.

I ragazzi della platea, così come i giovani organizzatori coaudiuvati dalle docenti responsabili del progetto: prof.ssa Tiziana Iusco e prof.ssa Vera Maria Di Giulio, hanno mostrato grande interesse per gli argomenti trattati di grande attualità e volti alla formazione di futuri cittadini attivi sempre più responsabili e partecipi nella società.
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • violenza sulle donne
  • ITES Carafa
  • istituto tecnico commerciale carafa
  • Francesca Magliano
Altri contenuti a tema
Lo spettacolo "Storie di (anti)mafia" in scena per gli studenti del "C. Troya" e del "Carafa" Lo spettacolo "Storie di (anti)mafia" in scena per gli studenti del "C. Troya" e del "Carafa" Seconda e terza tappa il 21 e 22 febbraio
Ritorna in scena lo spettacolo "Storie di (anti)mafia" Ritorna in scena lo spettacolo "Storie di (anti)mafia" Primo appuntamento con gli studenti il 5 febbraio presso il Liceo Scientifico "Nuzzi"
"Nativi digitali": l'esperto Massimo Lucidi dialoga con gli studenti di Andria "Nativi digitali": l'esperto Massimo Lucidi dialoga con gli studenti di Andria Il giornalista e docente di comunicazione all'università di Bari ha tenuto un incontro presso l'istituto "Ettore Carafa"
"Insieme per dire no": presentato "Volevo solo amore" di Anna Ieva "Insieme per dire no": presentato "Volevo solo amore" di Anna Ieva Iniziativa del Centro antiviolenza Riscoprirsi insieme all'associazione Le Amiche per le Amiche
“Violenza di genere e generi di violenza", la Fidapa ne discute con il prof. Losappio ed il Dirigente di P.S. Bonato “Violenza di genere e generi di violenza", la Fidapa ne discute con il prof. Losappio ed il Dirigente di P.S. Bonato Appuntamento per giovedì 6 dicembre 2018, presso l'Auditorium della RSSA "San Giuseppe", a Canosa di Puglia
Violenza sulle donne, ad Andria un corso gratuito per la difesa personale Violenza sulle donne, ad Andria un corso gratuito per la difesa personale A cura dell’Accademia Wingtsun Ewto Puglia nella scuola diretta da Sihing Vincenzo Perrone
Giornata contro la violenza alle donne: le iniziative del Centro Antiviolenza "RiscoprirSi.." Giornata contro la violenza alle donne: le iniziative del Centro Antiviolenza "RiscoprirSi.." Sottoscritto un nuovo Programma Antiviolenza SFERA, finanziato dalla Regione Puglia e cofinanziato dal Comune di Andria
Prosegue la collaborazione tra Unai Bat e Ites Carafa di Andria nella formazione di studenti, imprenditori e professionisti Prosegue la collaborazione tra Unai Bat e Ites Carafa di Andria nella formazione di studenti, imprenditori e professionisti Parte un corso di formazione in materia di Privacy e Antiriciclaggio organizzato dalla Segreteria Provinciale Bat del Centro Studi Condominiali Unai
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.